Fotografia Sportiva - Calcio a 5 Indoor

ChiaNelly

Esperto
Registrato
28 Luglio 2015
Messaggi
54
Località
Fano
Sito Web
blog.giallozafferano.it
Corpo macchina
Nikon D5200
Sesso
Femmina
Buongiorno a tutti,
Quello che vorrei chiedervi è un consiglio.
Mi è stato chiesto ormai da un po' di fotografare delle partite di calcio a 5 indoor (classico pallone su sintetico) e io lo faccio un po' come hobby e un po' per mantenere in allenamento la mia manualità fotografica visto che il tempo a disposizione per andare in giro a fare delle belle foto è sempre di meno..
Le partite si disputano dalle 17:00 alle 19:00 e quindi si incomincia con una luce abbastanza buona (artificiale + sole) e si finisce che fuori è buio (quindi solo luce artificiale).
Le foto le scatto dalla tribuna quindi con un 55-200 a 1/200 e alla massima apertura di diaframma che di solito è 1/4 o 1/5 .. e iso alte tipo 1250..
i risultati che ottengo non mi piacciono proprio.. per non dire che mi fanno proprio schifo.
L'utilizzo che ne fa la squadra è semplicemente quello di pubblicarle su facebook e quindi la qualità elevata non è richiesta, ma per essere soddisfatta io ho bisogno di qualcosa IN PIU'
cosa non va bene? che obiettivo bisogna utilizzare? qualche consiglio?
provo a pubblicare un'immagine del prima e dopo pp..
DSC_0088 by Chiara Mei, su Flickr

DSC_0088
by Chiara Mei, su Flickr


Grazie a chi mi vorrà aiutare..
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.471
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Premettendo che l'ottica che usi è sicuramente troppo scura per fare foto sportive, qualcosa puoi migliorare mettendo a frutto alcune cosette, la prima che il campo inquadrato è troppo stretto, nella foto sportiva come quella che vorresti tu, necessita di qualche particolare che faccia capire che sport è, la signorina che hai fotografato potrebbe essere benissimo una ragazza che sta correndo in una palestra per i fatti suoi, manca la palla..... e mancano eventuali antagoniste che la contrastino, quello è uno dei difetti che riscontro io, quindi campo più aperto, va bene una focale intorno ai 80/100 mm, dove sarebbero entrate nella scena più informazioni, magari anche le righe bianche che segnano il campo e magari anche qualche piede e/o la palla.
poi noto che hai usato ISO alti, guarda che per iso alti la D5200, li calcola dopo i 3200, che puoi usare benissimo per questo tipo di immagini, fai degli scatti di prova e guarda l'istogramma, cerca di avere la "punta" più verso il centro della scala e avrai le tue immgini più chiare e con l'impostazione sui 3200ISO avrai tempi più brevi e scatti più secchi, non tralasciare di scattare anche a 6400ISO e valutare le prove poi a casa e riservarti di usare quella sensibilità nelle prossime, meglio una foto con un po' di grana (rumore per i digital photografer) che foto piatte e senza storia, quindi riepilogando, la foto sportiva si deve capire subito di che sport tratta, nel tennis conta la pallina, nel nuoto l'acqua e nel calcio/etto la palla, poi.... magari per san Valentino, avresti dovuto farti regalare un bel 70/200 f 2.8, se non ti torna qualcosa chiedi pure, e intanto ti faccio gli auguri io,
:chitarra: :addio:
 

ChiaNelly

Esperto
Registrato
28 Luglio 2015
Messaggi
54
Località
Fano
Sito Web
blog.giallozafferano.it
Corpo macchina
Nikon D5200
Sesso
Femmina
Grazie dei consigli Luciano :)

Premettendo che l'ottica che usi è sicuramente troppo scura per fare foto sportive, qualcosa puoi migliorare mettendo a frutto alcune cosette, la prima che il campo inquadrato è troppo stretto, nella foto sportiva come quella che vorresti tu, necessita di qualche particolare che faccia capire che sport è, la signorina che hai fotografato potrebbe essere benissimo una ragazza che sta correndo in una palestra per i fatti suoi, manca la palla..... e mancano eventuali antagoniste che la contrastino, quello è uno dei difetti che riscontro io, quindi campo più aperto, va bene una focale intorno ai 80/100 mm, dove sarebbero entrate nella scena più informazioni, magari anche le righe bianche che segnano il campo e magari anche qualche piede e/o la palla.
poi noto che hai usato ISO alti, guarda che per iso alti la D5200, li calcola dopo i 3200, che puoi usare benissimo per questo tipo di immagini, fai degli scatti di prova e guarda l'istogramma, cerca di avere la "punta" più verso il centro della scala e avrai le tue immgini più chiare e con l'impostazione sui 3200ISO avrai tempi più brevi e scatti più secchi, non tralasciare di scattare anche a 6400ISO e valutare le prove poi a casa e riservarti di usare quella sensibilità nelle prossime, meglio una foto con un po' di grana (rumore per i digital photografer) che foto piatte e senza storia, quindi riepilogando, la foto sportiva si deve capire subito di che sport tratta, nel tennis conta la pallina, nel nuoto l'acqua e nel calcio/etto la palla, poi.... magari per san Valentino, avresti dovuto farti regalare un bel 70/200 f 2.8, se non ti torna qualcosa chiedi pure, e intanto ti faccio gli auguri io,
:chitarra: :addio:
Ciao Luciano, innanzitutto grazie dei consigli..ho fatto un po' di ricerche e in effetti nelle recensioni dell'obiettivo 70-200 in molti lo consigliano per le fotografie sportive e in condizioni di scarsa illuminazione.
Ho letto però anche che è lento nella messa a fuoco (sto parlando degli obiettivi Sigma e Tamron, perché l'originale Nikon è sicuramente al di fuori delle mie disponibilità economiche !!) ..potrebbe essere un problema per me che ho bisogno di scattare velocemente e intrappolare il "momento" ? Inoltre volevo chiederti se sai dirmi le differenze tra queste due marche di obiettivi..e quali mi conisglieresti.. io ho solo obiettivi nikon!
Grazie!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.471
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Premetto che un 70/200 sia Tamron che sigma, si equivalgono, le differenze sono minime e strumentali, sono lenti nella messa a fuoco ma non più di tanto, quando fai foto sportiva e li utilizzi tieni conto che la messa a fuoco è generalmente oltre i 20 mt, e l'escursione dell'ottica è minima quindi non sarebbe un problema, ma devi sapere che quest'ottica va bene sulle lunghe distanze, mi sembra che tu, invece usi fare foto sportive in palazzetti e/o comunque, in spazi limitati, certamente sarebbe un'ottica che fa "prestigio" ma quanto la useresti su focali lunghe? piuttosto cercherei un bel 85/100 mm, usato con luminosità elevata, del tipo f.1,8-2, che risolverebbe sicuramente la luminosità che ti serve, e soppratutto ti porteresti a casa un fisso che useresti sicuramente di più anche per ritratti, senza dimenticare in futuro un 70/200 che però.... pesa anche in ettogrammi, devi fare tu una bella analisi cosa ti serve di più, magari conosci qualcuno delle tue parti e ti fai consigliare e provare varie soluzioni.
rifletti.... e poi deciderai.
 
Alto