Macchie sul negativo

d.franco

Maestro
Registrato
20 Ottobre 2014
Messaggi
126
Località
Floridia (SR)
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
Salve a tutti!
Vorrei sottoporvi un problema che non sto riuscendo a limitare: le macchie sul negativo!

Anzitutto spiego il mio procedimento: preparo una bacinella con acqua demineralizzata (quella che si usa per il ferro da stiro) con una goccia di imbibente (WAC) tolgo la pellicola dalla tank e la immergo cercando di bagnarla uniformemente per 1 - 2 minuti. Successivamente cerco di togliere l'acqua che rimane sulla superficie facendo scorrere la pellicola tra l'indice e il medio. Appendo la pellicola dentro la doccia (chiusa) e la lascio al buio una notte.

Il risultato che ottengo sono strisce di non so cosa in buona parte della pellicola, penso dovute alle "didate".
Un paio di volte ho provato a non passare la pellicola tra le dita dopo il lavaggio, ma in luogo delle strisce ottengo sempre delle macchie rotonde, pendo dovute alle gocce di acqua.

Avete qualche consiglio da darmi?
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.858
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Riesci a mostrarci il problema con una foto?
 

gioffry

Moderatore sezione Analogica
Registrato
12 Gennaio 2014
Messaggi
2.059
Località
Milano
Sito Web
flic.kr
Sesso
Maschio
In generale: io sconsiglio l'uso delle dita per tergere il negativo (@mangi per esempio, al contrario, lo fa e non ha problemi).

Se parliamo di bolle di calcare (che danneggano l'emulsione irreparabilmente) temo che non venga effettuato correttamente il lavaggio con imbibente.

Come ho già scritto qui, il lavaggio con imbibente si effettua in questo modo: bisogna preparare la soluzione, versarla in una vaschetta. Rimuovere la pellicola dalla spirale. Poi prendere la striscia di pellicola tenendo la testa con una mano e la coda con l'altra mano. Si immerge la pellicola nella vaschetta e poi si fa un movimento a dondolo alzando prima la mano destra (abbassando l’altra) e poi quella sinistra (abbassando la destra). Eseguire questa procedura per 2 minuti.

Se invece parliamo di microbolle oleose (sembrano dei punti), il problema è l'utilizzo di una soluzione di acqua e imbibente troppo poco diluita (in altre parole: troppo imbibente).

Per questo, come dice Andrea, sarebbe utile vedere una foto del negativo.
 

mangi

GURU
Registrato
1 Aprile 2015
Messaggi
3.111
Località
Sevegliano
Corpo macchina
canon eos 3
Sesso
Maschio
Concordo con chi mi ha proceduto, per una corretta diagnosi e darti la giusta soluzione, è indispensabile vedere
le foto del problema. Una domanda mi sento di porti. Come effettui il lavaggio del negativo tra il fissaggio e l’imbibente?
Per quanto riguarda il passaggio del negativo tra le dite per togliere il grosso dell’imbibente uso una accortezza.
Pulisco sempre le dite prima di usarle e anche durante, cerco sempre di pulirle bene. Inoltre uso sempre una certa delicatezza, senza usare troppa pressione.
Da dove scrivi? se sei in zona Mi o Ud, si possono organizzare delle sessioni in camera oscura. Giusto @gioffry ?
 

gioffry

Moderatore sezione Analogica
Registrato
12 Gennaio 2014
Messaggi
2.059
Località
Milano
Sito Web
flic.kr
Sesso
Maschio
Certo
 

d.franco

Maestro
Registrato
20 Ottobre 2014
Messaggi
126
Località
Floridia (SR)
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
Una domanda mi sento di porti. Come effettui il lavaggio del negativo tra il fissaggio e l’imbibente?
Uso il metodo Ilford: tre lavaggi con acqua normale con 5 - 10 - 20 agitazioni.
Io sono di Siracusa, purtroppo la vedo dura per la camera oscura..

Ecco una foto di uno dei negativi più "macchiati" per farvi vedere di cosa parlo:

20171206_224623.jpg
 

gioffry

Moderatore sezione Analogica
Registrato
12 Gennaio 2014
Messaggi
2.059
Località
Milano
Sito Web
flic.kr
Sesso
Maschio
in questo caso non è un problema di imbibente ma di asciugatura, vista l'acqua molto calcarea.
potresti anche provare a fare il lavaggio finale con acqua bidistillata

e comunque in questo caso non è stato intaccato il negativo, quindi puoi tranquillamente rifare sia il lavaggio che l'imbibente
 

d.franco

Maestro
Registrato
20 Ottobre 2014
Messaggi
126
Località
Floridia (SR)
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
Ma l'acqua demineralizzata non dovrebbe essere priva di calcare?
 

gioffry

Moderatore sezione Analogica
Registrato
12 Gennaio 2014
Messaggi
2.059
Località
Milano
Sito Web
flic.kr
Sesso
Maschio
si.
ma ripeto, inutile girarci attorno ... qui il problema è relativo all'asciugatura: i motivi possono essere
1) eccesso di calcare
2) negativo terso in malomodo
3) temperatura e umidità non corretta dell'ambiente in cui viene asciugato

non c'è altro motivo.

quindi ripeti il procedimento, valutando attentamente queste variabili

P.S. dopo il lavaggio prepara 500ml di acqua in vaschetta e inietta con una siringa (in modo che non faccia schiuma) 2,5ml di imbibente ... poi dondola il negativo come ti ho spiegato sopra.

facci sapere
 

mangi

GURU
Registrato
1 Aprile 2015
Messaggi
3.111
Località
Sevegliano
Corpo macchina
canon eos 3
Sesso
Maschio
Ciao, ti ha già detto tutto @gioffry , prova, se ne sei in possesso, accendere una stufetta elettrica in bagno. senza puntare direttamente il getto sul negativo, ma tenendolo sempre chiuso nella doccia. Giusto per alzare un po’ la temperatura. Mi raccomando di mettere la ventola al minimo. meno aria gira meglio è. Se hai quelle senza ventola ancora meglio:D.
Poi un domani, se continui su questa strada ti puoi costruire un armadietto per l’asciugatura.
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.858
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Domanda stupida: sei sicuro che il negativo non tocchi in nessun modo il box doccia o la tendina?
 

d.franco

Maestro
Registrato
20 Ottobre 2014
Messaggi
126
Località
Floridia (SR)
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
Poi un domani, se continui su questa strada ti puoi costruire un armadietto per l’asciugatura.
Ecco questo mi risolverebbe un bel problema: la doccia non è più utilizzabile dopo averci messo dentro il negativo! :D

Domanda stupida: sei sicuro che il negativo non tocchi in nessun modo il box doccia o la tendina?
Si, di questo sono certo. A me sembrano macchie di sapone, come suggerito da @gioffry devo provare a rilavarlo usando molto meno imbibente; in effetti non avevo pensato a procurarmi una siringa per misurare la giusta quantità.
 
Alto