7D, alti ISO e impostazioni on camera

Sky

PRO
Registrato
27 Aprile 2011
Messaggi
1.235
Località
Lecco
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 60D
Sesso
Femmina
In un altro mio post (nella sezione reportage, Into Darkness) il buon Teddi mi ha suggerito di verificare se ci sono dei valori di ISO ai quali la mia canon 7D ha una resa migliore di altri, in quanto non è sempre detto che a valore di ISO più basso corrisponda una miglioe gestione del rumore. Ho letto un po' in giro online prima di ammorbarvi con i miei dubbi, e ho scoperto che dai test risulta infatti che alcune reflex lavorano meglio su determinati valori rispetto ad altri, ci sono reflex che rendono meglio ad esempio a ISO 200 che a 100, altre che lavorano meglio sui valori interi piuttosto che intermedi (scusate il lessico non tecnico, come sapete sono un po' 'gnurant su queste cose) e via dicendo!
Prima domanda: c'è qualche possessore presente o passato di 7D che vuole consigliare e dire la sua circa i migliori valori di ISO supportati dalla macchina?
Seconda cosa: è emerso che sarebbe meglio convertire i raw con il software di casa canon (Digital Photo Professional) piuttosto che con LR o Camera Raw/Photoshop, in quanto il rumore viene meglio gestito nella conversione. Mi sono anche ricordata di aver già letto mesi e mesi orsono una cosa simile, e ora che ho provato non posso che confermare. Domanda da vera bestia: ma se io apro il raw con DPP, sistemo rumore e magari luci/ombre e poco altro, e poi lo salvo sempre come raw e dopo lo apro in Camera Raw per sistemare altri valori (ad esempio la gestione dei singoli colori come saturazione, luminosità ecc), mi mantiene lo stesso il lavoro fatto da DPP sul rumore o si perde? Perchè a me pare che si perda tutto... :(
E infine, ho trovato un messaggio (in inglese) su un forum di fotografia di un tizio che spiega come ottimizzare la macchina a ISO 6400. Beh io non mi spingerei oltre i 3200, ma il punto è: lui dice di impostare, pur scattando in raw, alcuni parametri come lo stile dlel'immagine su paesaggio, abbassando il contrasto a -1 e la vividezza/chiarezza (sharpness) a -2. Ma se scatto in raw non si è sempre detto che queste cose non vanno a influire? Non capisco... :dubbio: Link al forum:
http://photography-on-the.net/forum/showthread.php?t=1079217
Grazie a ogni buon'anima che vorrà contribuire! :)
 

boyetto

PRO
Registrato
19 Giugno 2011
Messaggi
2.692
Località
Arezzo
Sito Web
www.simonechierici.com
Sesso
Maschio
In un altro mio post (nella sezione reportage, Into Darkness) il buon Teddi mi ha suggerito di verificare se ci sono dei valori di ISO ai quali la mia canon 7D ha una resa migliore di altri, in quanto non è sempre detto che a valore di ISO più basso corrisponda una miglioe gestione del rumore. Ho letto un po' in giro online prima di ammorbarvi con i miei dubbi, e ho scoperto che dai test risulta infatti che alcune reflex lavorano meglio su determinati valori rispetto ad altri, ci sono reflex che rendono meglio ad esempio a ISO 200 che a 100, altre che lavorano meglio sui valori interi piuttosto che intermedi (scusate il lessico non tecnico, come sapete sono un po' 'gnurant su queste cose) e via dicendo!
Prima domanda: c'è qualche possessore presente o passato di 7D che vuole consigliare e dire la sua circa i migliori valori di ISO supportati dalla macchina?
Seconda cosa: è emerso che sarebbe meglio convertire i raw con il software di casa canon (Digital Photo Professional) piuttosto che con LR o Camera Raw/Photoshop, in quanto il rumore viene meglio gestito nella conversione. Mi sono anche ricordata di aver già letto mesi e mesi orsono una cosa simile, e ora che ho provato non posso che confermare. Domanda da vera bestia: ma se io apro il raw con DPP, sistemo rumore e magari luci/ombre e poco altro, e poi lo salvo sempre come raw e dopo lo apro in Camera Raw per sistemare altri valori (ad esempio la gestione dei singoli colori come saturazione, luminosità ecc), mi mantiene lo stesso il lavoro fatto da DPP sul rumore o si perde? Perchè a me pare che si perda tutto... :(
E infine, ho trovato un messaggio (in inglese) su un forum di fotografia di un tizio che spiega come ottimizzare la macchina a ISO 6400. Beh io non mi spingerei oltre i 3200, ma il punto è: lui dice di impostare, pur scattando in raw, alcuni parametri come lo stile dlel'immagine su paesaggio, abbassando il contrasto a -1 e la vividezza/chiarezza (sharpness) a -2. Ma se scatto in raw non si è sempre detto che queste cose non vanno a influire? Non capisco... :dubbio: Link al forum:
http://photography-on-the.net/forum/showthread.php?t=1079217
Grazie a ogni buon'anima che vorrà contribuire! :)
Se gestisci il tutto in DPP questi parametri impostati te li ritrovi pure sul Raw.
Sinceramente non mi faccio troppo problemi sulla gestione del rumore tra i vari software, utilizzo solo LR e come gestione del rumore non mi sembra male, specie con le ultime versioni, ottimizzandolo.
Per gli ISO intermedi sulla 7D mi ricordo di aver letto qualcosa a suo tempo anche a me, ma non gli ho dato molto peso :D
Quando voglio pulire al massimo una foto per la visualizzazione a monitor (perchè se stampi sparisce tutto da solo), non c'è altra soluzione che intervenire localmente con delle selezioni in PS.
:ciao:
 

MatB

PRO
Registrato
26 Agosto 2011
Messaggi
2.073
Sito Web
www.flickr.com
Sesso
Maschio
  • Mi piace
Reactions: Sky
Registrato
7 Maggio 2011
Messaggi
23.888
Località
Gattinara (VC)
Sito Web
www.StefanoMinella.com
Corpo macchina
Canon EOS 7D
Sesso
Maschio
Se gestisci il tutto in DPP questi parametri impostati te li ritrovi pure sul Raw.
Sinceramente non mi faccio troppo problemi sulla gestione del rumore tra i vari software, utilizzo solo LR e come gestione del rumore non mi sembra male, specie con le ultime versioni, ottimizzandolo.
Per gli ISO intermedi sulla 7D mi ricordo di aver letto qualcosa a suo tempo anche a me, ma non gli ho dato molto peso :D
Quando voglio pulire al massimo una foto per la visualizzazione a monitor (perchè se stampi sparisce tutto da solo), non c'è altra soluzione che intervenire localmente con delle selezioni in PS.
:ciao:
su PS che cosa usi? e come? :D visto che non c'ho voglia di spendere 200€ XD
 

boyetto

PRO
Registrato
19 Giugno 2011
Messaggi
2.692
Località
Arezzo
Sito Web
www.simonechierici.com
Sesso
Maschio
su PS che cosa usi? e come? :D visto che non c'ho voglia di spendere 200€ XD
Delle volte basta e avanza la riduzione disturbo applicata magari in due passaggi, altrimenti alcuni plugin come noise ninja o dfine, molto raramente però...
 

Sky

PRO
Registrato
27 Aprile 2011
Messaggi
1.235
Località
Lecco
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 60D
Sesso
Femmina
Anch'io a volte uso dfine, però devo dire che anche lui tende un po' a impastare quindi a volte lo uso molto poco ma lo combino con delle maschere di livello in PS per ridurre il rumore nelle zone di sfondo o dove posso permettermi di perdere dettaglio...
Comunque tanto per provare in questi giorni vedo di seguire le istruzioni del tizio e fare un paio di scatti di prova per vedere se in effetti ottengo risultati migliori, poi nel caso siano interessanti, vi posto i risultati! ;)
 

Fearless

GURU
Registrato
20 Ottobre 2010
Messaggi
14.617
Località
Casavatore
Corpo macchina
Nikon D600
Sesso
Maschio
anch'io leggo alle volte che i picture styles influenzano i raw, ma per quanto ne so io non dovrebbero minimamente.. se trovate dei link con spiegazioni mi farebbe piacere mettere una pietra sopra a questo argomento.
Da quello che so io influenzano solo se poi apri i programmi con i programmi proprietari.
Esempio scatto con il Picture Style "monochrome", la foto in macchina è un raw in bianco e nero. Sul viewnx pure, su LR o ACR è normalmente a colori.
 

Sky

PRO
Registrato
27 Aprile 2011
Messaggi
1.235
Località
Lecco
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 60D
Sesso
Femmina
Grazie Fearless! Penso che questo fosse proprio il passaggio che mi mancava per capire questo discorso dei picture styles!
 

MatB

PRO
Registrato
26 Agosto 2011
Messaggi
2.073
Sito Web
www.flickr.com
Sesso
Maschio
Da quello che so io influenzano solo se poi apri i programmi con i programmi proprietari.
Esempio scatto con il Picture Style "monochrome", la foto in macchina è un raw in bianco e nero. Sul viewnx pure, su LR o ACR è normalmente a colori.
mi torna, in pratica è come se ti pre applicasse delle regolazioni sul raw, in teoria quindi anche se usi sempre (come me) lo stile standard non dovrebbe cambiare nulla se poi post produci da solo... sul web alle volte si trovano commenti fuorvianti che fanno sembrare i picture style come cose magiche :)
 

Fearless

GURU
Registrato
20 Ottobre 2010
Messaggi
14.617
Località
Casavatore
Corpo macchina
Nikon D600
Sesso
Maschio
mi torna, in pratica è come se ti pre applicasse delle regolazioni sul raw, in teoria quindi anche se usi sempre (come me) lo stile standard non dovrebbe cambiare nulla se poi post produci da solo... sul web alle volte si trovano commenti fuorvianti che fanno sembrare i picture style come cose magiche :)
Esatto, lo standard tra i vari picture style dovrebbe essere di fatto quello che non apporta modifiche. E' l'unico con cui trovo corrispondenza tra i programmi nikon e i programmi adobe
 
G

giacomo_

Ospite
Anche io ho letto un articolo in cui si sosteneva che la macchina lavorasse meglio per valori di iso multipli di 160.Sinceramente non mi sembra cosi. Per quanto riguarda lo stile d 'immagine a me sembra che impostandola su paesaggio (senza modificarne le imp.)qualche miglioramento si nota .
 
Registrato
18 Marzo 2012
Messaggi
1.086
Località
vicino a Pavia
Corpo macchina
D90 Nikon
Sesso
Maschio
chiariamo innanzitutto che non salvi in Raw ma salvi in Raw + un file sidecar (per Adobe ha la desinenza .XMP ed è leggibile solo da sw Adobe, alcuni sw tengono il file a parte altri lo incorporano nel raw ma tenendolo sempre separato dal raw).
Per l'esistenza stessa di tale file sidecar è logico che se passi da un sw all'altro di produttori diversi il passaggio riguarda solo il file dati (questo è un raw, non un immagine tipo Jpeg) in quanto il sidecar non viene letto.
Indipendentemente da quanto avviene caricando sul PC il raw, resta il fatto che in macchina è possibile effettuare dei settaggi (picture style, nitidezza, saturazione, D-Light (non ricordo come si chiama per Canon), riduzione rumore, ecc.), tali settaggi, anch'essi distinti dal raw ma inseriti in esso, non sono leggibile da sw che non siano proprietari, aprendo, per esempio, un raw con DPP (per Canon) o CaptureNX (per Nikon) il sw proprietario legge tutto, aprendoli invece in Camera Raw, Lightroom, Capture One, Rawtherapee, Ufraw, ecc. , il sw legge solo i dati che comporranno l'immagine e non i settaggi macchina e, durante la demosaicizzazione (trasformazione di un file dati in immagine) aprirà il file con i propri settaggi di default (diversi da sw a sw).
Detto questo, spesso e volentieri quando si confronta la riduzione del rumore in fotocamere diverse lo si fa esaminando il Jpeg elaborato in macchina per cui il migliore o peggiore risultato non è solo dovuto alla componente "sensore" ma anche al motore di sviluppo per la conversione in macchina del raw in jpeg e, di conseguenza dell'impostazione effettuata in macchina per tale riduzione. Con questo non voglio dire che i sensori non centrano, sia chiaro, ma solo che non è solo frutto della loro evoluzione.
Ecco, allora, che un riduzione del rumore (ma qualsiasi altro settaggio) effettuata con impostazioni macchina la vedrò solo se lavoro con un raw converter proprietario da cui, per molti di noi, l'assenza di qualsiasi settaggio macchina lavorando con Lightroom o PS o altri raw converter, non servirebbe a nulla.
Per quanto riguarda il fatto che i settaggi macchina influiscano sul raw non ho mai trovato prove che questo avvenga, è sarebbe illogico avvenisse per quanto detto prima, ho trovato solo un settaggio che influisce sul raw, il D-Light attivo di Nikon (probabilmente è simile per Canon) in cui per aprire le ombre e non bruciare le luci, il file raw viene parzialmente modificato. Qualcuno direbbe, bene !, ma in realtà è male!. male perché l'intervento (almeno con Nikon) avviene in due fasi, la prima fase intervenendo nel Nef è la seconda fase a carico del raw converter; il male è che se non usiamo un sw proprietario la seconda parte dell'intervento non viene completata, il che porta a risultati non sempre prevedibili e di buon livello, in parole povere, mai usare il D-Light attivo se non si lavora con software Nikon (CaptureNX o ViewNX).
ciao
 

Jericho

PRO
Registrato
18 Luglio 2011
Messaggi
938
Località
Milano
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon Eos 6D
Sesso
Maschio
Ciao, non ho letto tutte le risposte però per esperienza mia: usavo iso 160, 320, 640, 1250 e raramente 1600
Impostando valori iso oltre i 640 scattavo in raw+jpg perchè la riduzione rumore oncamera fa un ottimo lavoro.
Un raw della 7d a 1600 iso è un casino da pulire soprattutto se ci sono zone sottoesposte.
Ho bellissimi ricordi della 7d tranne che per il rumore digitale davvero eccessivo anche ad iso contenuti, non rimpiango di averla venduta.
 

Sky

PRO
Registrato
27 Aprile 2011
Messaggi
1.235
Località
Lecco
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 60D
Sesso
Femmina
Ringrazio mario bollani per la sua spiegazione dettagliata e chiarissima, mi sono finalmente fatta un'idea dei meccanismi in azione! Se ho capito bene il raw è un file datic he viene convertito in 'immagine mentre il file sidecar viene creato e memorizza i vari settaggi presenti nella macchina (a livello di picture style, riduzione rumore eccetera) e questo viene letto solo dal programma proprietario, da qui la differenza tra aprire lo stesso raw con il programma proprietario della marca della reflex rispetto a un altro programma che legge i raw. Ho capito bene?
Se sì, ora mi sorge una domanda (se non avevo capito bene, ignoratela!!): perche io ho settato nella macchina tutto a zero (no picture style, tutto a 0, no riduzioni rumore, no ottimizzazione luce, niente di niente) e quando apro lo stesso raw con DPP ottengo una riduzione del rumore molto migliore rispetto a camera raw con photoshop? Se nel mio file sidecar c'è scritto che non ho impostato nulla, come mai ho ancora delle differenze? Devo pensare semplicemente che DPP abbia un meccanismo di riduzione rumore più efficace e basta? :dubbio:

Jericho hai perfettamente ragione, il problema del rumore già a 1600 iso è una realtà nella 7D... a 3200 diventa un incubo... a 6400 non lo vogio sapere, mai avuto il coraggio di provare! :addio: Purtroppo finchè non potrò permettermi la 5D mark III non vedo soluzioni e me la tengo. Con ciò non voglio dire che mi lamento, anzi è un'ottima macchina e per le mie capacità e l'uso da dilettante che ne faccio è anche troppo... ho solo avuto la "sfortuna" di appassionarmi a un genere dove gli alti iso sono la regola!! ;)Pazienza, prima o poi.... faccio 'na rapina, ah ah ah!! :furtivo:
 
Registrato
18 Marzo 2012
Messaggi
1.086
Località
vicino a Pavia
Corpo macchina
D90 Nikon
Sesso
Maschio
non conosco bene Canon ma credo che, come tutti i raw converter abbia dei settaggi di default, aprendo in DPP è probabile che di sua applichi una riduzione del rumore in automatico, aprendo con altri raw converter non proprietari ogni file viene aperto con i settaggi di default del raw converter stesso per cui potrebbe essere che il tal raw converter applichi una minore o maggiore riduzione del rumore lasciando a te la possibilità di dosare tale riduzione.
Ad esempio con Lightroom è possibile aprire una foto azzerando i settaggi di default del programma per partire solo dai dati raw grezzi non toccati, chiaramente la foto ti risulterà più slavata, meno nitida, con tutto il suo rumore, ecc. ecc., solo la demosaicizzazione del file dati senza altri interventi da parte del raw converter.
 

VinX_83

Maestro
Registrato
12 Luglio 2012
Messaggi
107
Sesso
Maschio
io ho una 600D che ha lo stesso sensore della 7D e a 1600 ISo se si sovraespone correttamente regge , non ci si deve mai trovare nelle condizioni di alzare le luci/esposizione in post produzione , semmai il contrario abbassarle e con un po di mestiere si ottengono buoni scatti , metto un esempio fatto da me pure croppato tra l'altro:
http://www.juzaphoto.com/galleria.php?t=389839&l=it
i bianchi come potete vedere sono un po andati a farsi benedire ma era un soggetto difficile e stavo pure con l'esposimetro tarato al centro , se sottoesponevo eppoi alzavo le luci era come se invece di 1600 iso avessi scattato a 3200 iso

che genere fotografico fai che hai bisogno di alti iso ??
 

Sky

PRO
Registrato
27 Aprile 2011
Messaggi
1.235
Località
Lecco
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 60D
Sesso
Femmina
Faccio foto ai concerti rock/metal di solito in piccoli club con impianti luce penosi... Magari potessi sovraesporre, mi muovo nelle tenebre e aspetto il lampo di luce buono x scattare, sperando che il soggetto sia in posizione interessante, espressione buona, non scappi via, non si giri di là e in generale... Una bella botta di fattore C!! ;)
 
Alto