ESPORTAZIONE

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
Scusa ma in sintesi non riesco a capire dove sia il problema, per cui ti faccio un breve riassunto di quello che ho capito e dimmi se è giusto.
Grazie per la comprensione.

1- Tu scatti in RAW e carichi i RAW sul pc
2- Importi la cartella delle foto RAW nel catalogo di Lightroom
3- Apporti le modifiche che più ti aggradano con gli strumenti di Lightroom
4- Completate le modifiche esporti i file in JPG (tra l'altro sbagliavi i parametri perchè vanno esportate sempre qualità 100% e 300 dpi, per motivi che non sto ad elencare adesso, altrimenti è inutile scattare in raw, per comprimere tanto la foto finale).


Fatto questi passaggi quando apri con il visualizzatore d'immagini di windows (usi questo?) il JPG lo vedi diverso dal RAW originale. Esatto?
Come fai a fare il confronto? Apri anche il RAW originale col visualizzatore d'immagini di windows? Oppure svicci tra la finestra del visualizzatore d'immagini col JPG aperto e la visualizzazione del RAW di Lightroom?

Per favore cerca di essere chiaro se vuoi trovare la soluzione, altrimenti non avendo il tuo pc davanti agli occhi diventa davvero difficile capire dove sbagli... Piuttosto fai un breve video e facci vedere.
Grazie innanzitutto per l'aiuto e la collaborazione. La situazione è semplice, io apro il file RAW in lightroom e avendo impostato sulle preferenze di riconoscere il file della mia fotocamera, vedo le caratteristiche e i colori dello scatto simili o uguali alla fotocamera. Non guardo fotografie con il visualizzatore perché so che non è attendibile. Il problema sorge nel momento in cui con "modifica in photoshop", Photoshop mi apre l'immagine un po' più chiara, come se ci fosse l esposione leggermente più alta, ( si nota soprattutto nelle fotografie ad alto contrasto), salvo il tiff nel catalogo e si nota la differenza tra il file originale e quest'ultimo. Volevo ovviare esportando direttamente sul desktop, ma la situazione non cambia. Io guardo le immagini sempre sui programmi, anche i jpg. A questo punto mi chiedo il motivo di questa differenza e tra le varie opzioni che mi sono state date, sto pensando che sia qualche impostazione sbagliata, o nell esportazione o riguardo il profilo colore della fotocamera. Penso al profilo perché pur essendo un RAW riconosce la fotocamera e da gli stessi colori fino a quando non esporto.
Questo è tutto...

Pongo una domanda, potrebbe essere normale vedere una minima differenza di esposizione?

In parole povere quello che affermi è quasi tutto giusto, ma il confronto lo faccio direttamente su lightroom. Inoltre nonostante le modifiche dovuti ai miei errori che citi non è cambiato nulla. So che è difficilissimo non avendo il PC davanti, e mi rendo conto del grande aiuto che mi state dando, mi auguro di arrivare alla fine ad una buona conclusione.
 
Ultima modifica di un moderatore:

hauk

PRO
Registrato
8 Dicembre 2018
Messaggi
1.725
Sesso
Maschio
Ok! Adesso mi è più chiaro!

Per una corretta visualizzazione di questi (RAW) che siano tiff, psd, dng, sono tutti file senze perdite di dati, devi assicurarti che Lightroom ti riconosca il tuo processore grafico in Modifica/Preferenze nella scheda Prestazioni.

48344

Anche perchè se non lo riconosce perchè è una scheda obsoleta e presto individuato il difetto.
Se lo riconosce perfettamente fammi sapere che verifichiamo altri parametri.

ps. Comunque se parliamo di una piccola differenza di cromia tra Lightroom e Photoshop, in effetti c'è, però se in due raw con le stesse impostazioni ma semplicementi salvati con estensione diversa e visualizzati entrambi con lo stesso software dovrebbero vedersi uguali.
 

bebboy

GURU
Registrato
28 Gennaio 2013
Messaggi
3.708
Località
Bodio Lomnago (Va)
Sesso
Maschio
Non è possibile che siano tutti i programmi, quindi sarà il tuo sistema operativo che non interpreta correttamente il profilo e ti restituisce una visualizzazione sbagliata. Succede anche con il mio Windows. Se apro la foto con il suo visualizzatore è inguardabile, torna normale se avvio la presentazione. Mai riuscito a risolvere
 

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
Ok! Adesso mi è più chiaro!

Per una corretta visualizzazione di questi (RAW) che siano tiff, psd, dng, sono tutti file senze perdite di dati, devi assicurarti che Lightroom ti riconosca il tuo processore grafico in Modifica/Preferenze nella scheda Prestazioni.

Vedi l'allegato 48344

Anche perchè se non lo riconosce perchè è una scheda obsoleta e presto individuato il difetto.
Se lo riconosce perfettamente fammi sapere che verifichiamo altri parametri.

ps. Comunque se parliamo di una piccola differenza di cromia tra Lightroom e Photoshop, in effetti c'è, però se in due raw con le stesse impostazioni ma semplicementi salvati con estensione diversa e visualizzati entrambi con lo stesso software dovrebbero vedersi uguali.
È disattivato, non si può modificare e mi dice che " l'accelerazione del processore grafico non è supportata dal sistema "
Deduco che l unico modo a questo punto è aggiornare il sistema operativo.

P.s. Almeno per il momento, posso ignorare quello che vedo dopo l 'esportazione, o c è un altro modo per compensare questo difetto?
 
Ultima modifica:

cronos80

PRO
Registrato
25 Agosto 2014
Messaggi
631
Località
Salerno
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Nikon D5300
Sesso
Maschio
Fermi tutti :specchio:, così gli fate comprare un computer quantistico e non risolve il problema...
Da quello che hai detto credo sia un problema di come i diversi software interpretano il RAW e lo visualizzano, prima che entri in gioco il profilo colore.
Cerco di andare per gradi:
io apro il file RAW in lightroom e avendo impostato sulle preferenze di riconoscere il file della mia fotocamera, vedo le caratteristiche e i colori dello scatto simili o uguali alla fotocamera.
Quando fai questa operazione lightroom interpreta il raw in un determinato modo. Tramite le preferenze gli hai detto come interpretare il raw, o meglio gli hai detto come lo interpreta la tua fotocamera.
Il problema sorge nel momento in cui con "modifica in photoshop", Photoshop mi apre l'immagine un po' più chiara, come se ci fosse l esposione leggermente più alta,
Qui stai trasmettendo il file a Photoshop che interpreta il raw in un modo diverso, di fatto a lightroom hai detto come lo deve leggere impostando le preferenze, mentre a photoshop no.
salvo il tiff nel catalogo e si nota la differenza tra il file originale e quest'ultimo. Volevo ovviare esportando direttamente sul desktop, ma la situazione non cambia.
Questo è ovvio, perché, se è come penso lightroom e photoshop interpretano in maniera diversa il raw e quindi esportano in modo differente.
Per verificare prova a caricare il jpeg dalla fotocamera, facendo le stesse operazioni. Se è come dico io non dovresti notare differenze.
Un'altra cosa da indagare è verificare che lightroom salvi il file con le correzioni applicate (se non sbaglio ha estensione XMP).
:ciao:
 

hauk

PRO
Registrato
8 Dicembre 2018
Messaggi
1.725
Sesso
Maschio
disattivato, non si può modificare e mi dice che " l'accelerazione del processore grafico non è supportata dal sistema "
Perfetto! Hai già una mezza risposta.
Purtroppo non serve cambiare sistema operativo, ma serve un computer con una scheda grafica recente e sopportata da Photoshop e Lightroom.
Fermi tutti :specchio:, così gli fate comprare un computer quantistico e non risolve il problema...
Da quello che hai detto credo sia un problema di come i diversi software interpretano il RAW e lo visualizzano, prima che entri in gioco il profilo colore.
Cerco di andare per gradi:
Bravo! Parole giuste. Però il PC è non più compatibile con le nuove versioni di Photoshop e Lightroom.

@Elia Turiaco ora non sono davanti al computer, ma stasera ti mando alcuni screenshot dove puoi verificare che i 2 programmi esportano entrambi con gli stessi profili.... Magari per adesso si riesce ancora a recuperare ma con le prossime release diventerà impegnativo.
 

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
Fermi tutti :specchio:, così gli fate comprare un computer quantistico e non risolve il problema...
Da quello che hai detto credo sia un problema di come i diversi software interpretano il RAW e lo visualizzano, prima che entri in gioco il profilo colore.
Cerco di andare per gradi:

Quando fai questa operazione lightroom interpreta il raw in un determinato modo. Tramite le preferenze gli hai detto come interpretare il raw, o meglio gli hai detto come lo interpreta la tua fotocamera.

Qui stai trasmettendo il file a Photoshop che interpreta il raw in un modo diverso, di fatto a lightroom hai detto come lo deve leggere impostando le preferenze, mentre a photoshop no.

Questo è ovvio, perché, se è come penso lightroom e photoshop interpretano in maniera diversa il raw e quindi esportano in modo differente.
Per verificare prova a caricare il jpeg dalla fotocamera, facendo le stesse operazioni. Se è come dico io non dovresti notare differenze.
Un'altra cosa da indagare è verificare che lightroom salvi il file con le correzioni applicate (se non sbaglio ha estensione XMP).
:ciao:
Ora verifico, come si controlla che lightroom salvi i file con le correzioni applicate?
 

hauk

PRO
Registrato
8 Dicembre 2018
Messaggi
1.725
Sesso
Maschio
Un'altra cosa da indagare è verificare che lightroom salvi il file con le correzioni applicate (se non sbaglio ha estensione XMP)
Il file .xmp nelle ultime versioni non è più di default, ma giustamente per avere la massima compatibilità si può sempre attivare. Solo che adesso a memoria non ricordo i passaggi corretti....
 

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
Fermi tutti :specchio:, così gli fate comprare un computer quantistico e non risolve il problema...
Da quello che hai detto credo sia un problema di come i diversi software interpretano il RAW e lo visualizzano, prima che entri in gioco il profilo colore.
Cerco di andare per gradi:

Quando fai questa operazione lightroom interpreta il raw in un determinato modo. Tramite le preferenze gli hai detto come interpretare il raw, o meglio gli hai detto come lo interpreta la tua fotocamera.

Qui stai trasmettendo il file a Photoshop che interpreta il raw in un modo diverso, di fatto a lightroom hai detto come lo deve leggere impostando le preferenze, mentre a photoshop no.

Questo è ovvio, perché, se è come penso lightroom e photoshop interpretano in maniera diversa il raw e quindi esportano in modo differente.
Per verificare prova a caricare il jpeg dalla fotocamera, facendo le stesse operazioni. Se è come dico io non dovresti notare differenze.
Un'altra cosa da indagare è verificare che lightroom salvi il file con le correzioni applicate (se non sbaglio ha estensione XMP).
:ciao:
Allora, ho provato con il jpg della macchina, la differenza si nota ancora, ma molto molto di meno. Proprio un occhio attento potrebbe vedere la differenza. Nei toni scuri, cambia qualcosa.


Se non si dovesse risolvere, scoprendo che la causa sia realmente il PC come posso arrangiarmi per il momento?
Cioè, quello che vedo io al di fuori dei programmi, quanto influisce nella stampa o nella pubblicazione web?
 
Ultima modifica di un moderatore:

hauk

PRO
Registrato
8 Dicembre 2018
Messaggi
1.725
Sesso
Maschio
In Lightroom:
Modifica/Preferenze nella scheda "Modifica Esterna" puoi impostare dei valori sul file che invii a Photoshop, io uso profilo colore Adobe RGB, 16bit e dpi 300, scelgo il profilo Adobe RGB perchè ha una gamma colori più ampia.... non voglio precisare il motivo perchè non è il momento ed è un discorso complesso.

In Photoshop:
assicurati che anche Photoshop usi la stessa Area di Lavoro da Modifica/Impostazioni Colore e alla voce RGB indica lo stesso profilo. Le altre voci lasciale stare perchè adesso non centrano e sono di nuovo una lunga spiegazione per capire a cosa servono.

In Lightroom per attivare il file XMP dal Raw devi metterci il segno di spunta da Modifica/ Impostazione Catalogo nella scheda "Metadati", ecco l'esempio:


48346

Inoltre verifica in Lightroom di non avere il segno di spunta in "Foto Originale" perchè ti crea un anteprima avanzata del file per risparmiare spazio, ma senza l'acceleratore grafico potrebbe creare problemi di visualizzazione, vedi l'esempio:

48347


Ancora ci fossero problemi puoi provare a cambiare il tipo file da esportazione e cioè, invece del .TIFF provare altre estensioni come .PSD o .DNG

e se ancora non riesci a visualizzare l'anteprima corretta... aimè, sarà arrivata davvero l'ora di cambiare pc.:)

Se non si dovesse risolvere, scoprendo che la causa sia realmente il PC come posso arrangiarmi per il momento?
Cioè, quello che vedo io al di fuori dei programmi, quanto influisce nella stampa o nella pubblicazione web?
Ti dico come la penso io....
La scheda grafica in un pc che fa grafica ci vuole buona, non come quella di un pc Garming che serve ottima, però ci vuole buona!

Però!
La scheda grafica/video serve ad alleggerire il processo di esportazione del file, ma il lavoro sporco in questo caso lo deve fare il processore. Per cui più che altro la scheda grafica serve a velocizzare la visualizzazione dell'anteprima del file e molto meno nell'esportazione. Spero di essermi spiegato...
Purtroppo è come un cane che si morde la coda da solo, se non vedi bene l'anteprima del lavoro anche il risultato finale rimarrà fittizio.

Hai parlato anche della "Stampa"... Sai che ti dico, adesso pensa a risolvere il problema delle "anteprime" poi se t'interessa il discorso di stampa apri un altro post perchè questo, anche se sembra correlato è tutta un'altra storia.
 

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
Fermi tutti :specchio:, così gli fate comprare un computer quantistico e non risolve il problema...
Da quello che hai detto credo sia un problema di come i diversi software interpretano il RAW e lo visualizzano, prima che entri in gioco il profilo colore.
Cerco di andare per gradi:

Quando fai questa operazione lightroom interpreta il raw in un determinato modo. Tramite le preferenze gli hai detto come interpretare il raw, o meglio gli hai detto come lo interpreta la tua fotocamera.

Qui stai trasmettendo il file a Photoshop che interpreta il raw in un modo diverso, di fatto a lightroom hai detto come lo deve leggere impostando le preferenze, mentre a photoshop no.

Questo è ovvio, perché, se è come penso lightroom e photoshop interpretano in maniera diversa il raw e quindi esportano in modo differente.
Per verificare prova a caricare il jpeg dalla fotocamera, facendo le stesse operazioni. Se è come dico io non dovresti notare differenze.
Un'altra cosa da indagare è verificare che lightroom salvi il file con le correzioni applicate (se non sbaglio ha estensione XMP).
:ciao:
Dopo tutti i suggerimenti proposti ed eseguiti, ho voluto provare a fare io una cosa. Da lightroom ho esportato il file originale e i colori sono perfetti. Quindi non credo sia un problema di PC. Quando cambio formato" tiff, PSD, jpg o apro su Photoshop" cambiano in maniera minima i colori (Tipo: esposione e dettaglio). Prima di comprare un PC, vorrei sapere @cronos80 se mi sto complicando l'esistenza inutilmente e se visto questo risvolto ci sia una soluzione o se si può tranquillamente ignorare.
 
Ultima modifica:

Benedetto

GURU
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
3.854
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
se posso darti un consiglio evita di sviluppare le immagini guardandole sullo schermo del portatile (a mio avviso per quanto performante non risulta il massimo, ci sono passato) per ovviare al problema visualizzazione (a parte settaggi vari con i software) munisciti di un monitor esterno e entrerai in un altro mondo anche senza spendere cifre esorbitanti.
 

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
se posso darti un consiglio evita di sviluppare le immagini guardandole sullo schermo del portatile (a mio avviso per quanto performante non risulta il massimo, ci sono passato) per ovviare al problema visualizzazione (a parte settaggi vari con i software) munisciti di un monitor esterno e entrerai in un altro mondo anche senza spendere cifre esorbitanti.
@Benedetto Questa è un'ottima idea....Un monitor da collegare al mio PC... Consigli?

Però, d accordo sul munirsi dello strumento giusto e che il mio monitor incorporato non viene riconosciuto, ma io sviluppo anche adesso e non mi spiego perché se esporto l'originale i colori sono identici e se invece cambio formato no. Che altro settaggio posso fare? Visto che ci sei passato, forse ti sarà capitata una cosa simile...
Anche perché, temporaneamente devo andare avanti così, non posso smettere di scattare e sviluppare i miei file..

In Lightroom:
Modifica/Preferenze nella scheda "Modifica Esterna" puoi impostare dei valori sul file che invii a Photoshop, io uso profilo colore Adobe RGB, 16bit e dpi 300, scelgo il profilo Adobe RGB perchè ha una gamma colori più ampia.... non voglio precisare il motivo perchè non è il momento ed è un discorso complesso.

In Photoshop:
assicurati che anche Photoshop usi la stessa Area di Lavoro da Modifica/Impostazioni Colore e alla voce RGB indica lo stesso profilo. Le altre voci lasciale stare perchè adesso non centrano e sono di nuovo una lunga spiegazione per capire a cosa servono.

In Lightroom per attivare il file XMP dal Raw devi metterci il segno di spunta da Modifica/ Impostazione Catalogo nella scheda "Metadati", ecco l'esempio:


Vedi l'allegato 48346

Inoltre verifica in Lightroom di non avere il segno di spunta in "Foto Originale" perchè ti crea un anteprima avanzata del file per risparmiare spazio, ma senza l'acceleratore grafico potrebbe creare problemi di visualizzazione, vedi l'esempio:

Vedi l'allegato 48347


Ancora ci fossero problemi puoi provare a cambiare il tipo file da esportazione e cioè, invece del .TIFF provare altre estensioni come .PSD o .DNG

e se ancora non riesci a visualizzare l'anteprima corretta... aimè, sarà arrivata davvero l'ora di cambiare pc.:)


Ti dico come la penso io....
La scheda grafica in un pc che fa grafica ci vuole buona, non come quella di un pc Garming che serve ottima, però ci vuole buona!

Però!
La scheda grafica/video serve ad alleggerire il processo di esportazione del file, ma il lavoro sporco in questo caso lo deve fare il processore. Per cui più che altro la scheda grafica serve a velocizzare la visualizzazione dell'anteprima del file e molto meno nell'esportazione. Spero di essermi spiegato...
Purtroppo è come un cane che si morde la coda da solo, se non vedi bene l'anteprima del lavoro anche il risultato finale rimarrà fittizio.

Hai parlato anche della "Stampa"... Sai che ti dico, adesso pensa a risolvere il problema delle "anteprime" poi se t'interessa il discorso di stampa apri un altro post perchè questo, anche se sembra correlato è tutta un'altra storia.
Grazie, per tutto.
 
Ultima modifica:

Benedetto

GURU
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
3.854
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
@Benedetto Questa è un'ottima idea....Un monitor da collegare al mio PC... Consigli?

Però, d accordo sul munirsi dello strumento giusto e che il mio monitor incorporato non viene riconosciuto, ma io sviluppo anche adesso e non mi spiego perché se esporto l'originale i colori sono identici e se invece cambio formato no. Che altro settaggio posso fare? Visto che ci sei passato, forse ti sarà capitata una cosa simile...
Anche perché, temporaneamente devo andare avanti così, non posso smettere di scattare e sviluppare i miei file..



Grazie, per tutto.
Ciao Elia, quando utilizzavo un notebook per lo sviluppo la visualizzazione cambiava secondo l'inclinazione dello schermo (più chiaro, più scuro, colori più saturi e/o più sbiaditi ecc) indipendentemente dai settaggi software, mentre con un monitor esterno questo non succede in quanto molto più performante di qualsiasi schermo di qualsiasi pc portatile, essendo con tecnologia IPS, risoluzione più elevata e schermo antiriflesso puoi guardare da qualsiasi angolazione e vedrai sempre la stessa cosa. Per i settaggi usando prevalentemente Lightroom utilizzo quelli + o - indicati da Olden, ma anche lasciandoli di default non ho riscontrato grosse differenze. Consigli sul monitor, io utilizzo un HP da 24 pollici (il 24 es oramai datato in quanto è da un po che ce l'ho. Direi di orientarti su HP o Samsung, ma le marche sono talmente tante che non saprei proprio cosa dirti, magari fai un salto in qualche catena di prodotti hardware (Mediaworld, Euronics, Unieuro, Trony) o negozi specializzati e vedi di persona la qualità dell'immagine. Ah il mio oramai ha qualche anno e all'epoca lo pagai 140 euro, ma vedo che più o meno i prezzi sono rimasti grossomodo gli stessi a beneficio delle caratteristiche più evolute.
 

Elia Turiaco

Maestro
Registrato
18 Settembre 2013
Messaggi
340
Località
Italia
Sito Web
www.instagram.com
Corpo macchina
Sony A6000
Sesso
Maschio
Ciao Elia, quando utilizzavo un notebook per lo sviluppo la visualizzazione cambiava secondo l'inclinazione dello schermo (più chiaro, più scuro, colori più saturi e/o più sbiaditi ecc) indipendentemente dai settaggi software, mentre con un monitor esterno questo non succede in quanto molto più performante di qualsiasi schermo di qualsiasi pc portatile, essendo con tecnologia IPS, risoluzione più elevata e schermo antiriflesso puoi guardare da qualsiasi angolazione e vedrai sempre la stessa cosa. Per i settaggi usando prevalentemente Lightroom utilizzo quelli + o - indicati da Olden, ma anche lasciandoli di default non ho riscontrato grosse differenze. Consigli sul monitor, io utilizzo un HP da 24 pollici (il 24 es oramai datato in quanto è da un po che ce l'ho. Direi di orientarti su HP o Samsung, ma le marche sono talmente tante che non saprei proprio cosa dirti, magari fai un salto in qualche catena di prodotti hardware (Mediaworld, Euronics, Unieuro, Trony) o negozi specializzati e vedi di persona la qualità dell'immagine. Ah il mio oramai ha qualche anno e all'epoca lo pagai 140 euro, ma vedo che più o meno i prezzi sono rimasti grossomodo gli stessi a beneficio delle caratteristiche più evolute.
Ti ringrazio moltissimo.
Il prezzo non è esagerato ed è possibile acquistarlo, ma non me ne intendo molto, che caratteristiche deve avere?
Quindi secondo te il fatto che io vedo un RAW identico e un altro formato no, la colpa è da rivolgere allo schermo, giusto?
 

Benedetto

GURU
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
3.854
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
Ti ringrazio moltissimo.
Il prezzo non è esagerato ed è possibile acquistarlo, ma non me ne intendo molto, che caratteristiche deve avere?
Quindi secondo te il fatto che io vedo un RAW identico e un altro formato no, la colpa è da rivolgere allo schermo, giusto?
No, quello che volevo farti notare e che la visione su schermo di un notebook è molto ma molto variabile secondo sia l'inclinazione dello stesso sia dal punto di vista in cui lo guardi, mentre con un monitor questo non succede anche se lo guardi di lato. Poi sicuramente la definizione dei colori e dell'immagine stessa cambia (almeno dalla mia esperienza ha cambiato molto) ad esempio nonostante il mio monitor non sia calibrato vedo perfettamente sia il raw (logicamente essendo un file grezzo lo si vede in modo "anonimo" cioè con colori, saturazione, contrasto ecc. abbastanza piatti, sei tu poi con il relativo sviluppo ad esaltare le parti che ti interessano sia che si parli di cromie sia che si parli di dettaglio, logicamente se uno scatto è sbagliato di partenza cioè sovraesposto o sottoesposto con evidenti clipping (bruciature) dei bianchi o dei neri niente ci puoi fare, sia il jpeg che essendo sviluppato mi restituisce l'immagine così come l'avevo in mente. Ritornando al monitor ti consiglierei un 27 pollici (questo perchè lavorando con LR avresti l'immagine su cui intervenire molto più grande essendo i lati dedicati agli strumenti di sviluppo), inoltre (sempre parlando del mio) la HP ha delle impostazioni dedicate alle varie modalità di lavoro, cioè giochi, testi, grafica ecc. o te lo setti tu secondo il tuo modo di veder. Personalmente l'ho settato su "multicolor" un settaggio di HP e mi trovo molto bene.
Per le caratteristiche come dicevo un 27" è consigliabile, poi prova a dare una letta qui
 

cronos80

PRO
Registrato
25 Agosto 2014
Messaggi
631
Località
Salerno
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Nikon D5300
Sesso
Maschio
Dopo tutti i suggerimenti proposti ed eseguiti, ho voluto provare a fare io una cosa. Da lightroom ho esportato il file originale e i colori sono perfetti. Quindi non credo sia un problema di PC. Quando cambio formato" tiff, PSD, jpg o apro su Photoshop" cambiano in maniera minima i colori (Tipo: esposione e dettaglio). Prima di comprare un PC, vorrei sapere @cronos80 se mi sto complicando l'esistenza inutilmente e se visto questo risvolto ci sia una soluzione o se si può tranquillamente ignorare.
Guarda, dopo questa prova mi sa che il problema è quello che avevo immaginato: ovvero nel passaggio da lightroom a photoshop alcune correzioni non vengono applicate, per cui anche cambiando pc non credo che risolveresti. Purtroppo, non posso aiutarti più di così.
Un ultimo consiglio che posso darti è di rivolgerti a qualche forum/gruppo fb, che è dedicato a lightroom, magari lì sanno dirti qualcosa di più...
 
Alto