Migliorare nella composizione con "L'Occhio del Fotografo"

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
5.074
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Fujifilm X-S10
Sesso
Maschio

In questa lezione del corso di fotografia di Playerdue Lighting parliamo del libro "L’Occhio del Fotografo" di Michael Freeman, pubblicata dalla Logos Edizioni.

Nello studio della fotografia è molto importante seguire dei corsi ed è essenziale scattare tantissime fotografie, ma è ugualmente importante ogni tanto fermarsi e prendere tempo per leggere, osservare e studiare sui libri fotografici.


"L’Occhio del Fotografo" è uno dei libri che si consigliano di più a chi inizia a fotografare ed è un libro che merita la fama che ha.

L’autore Michael Freeman è un fotoreporter che ha lavorato per tantissimi anni con lo Smithsonian Institute e ha pubblicato un’enorme quantità di libri sulla fotografia, tutte le immagini presenti in questo libro sono scattate da lui.


Invece di dare regole, del tipo “le 10 composizioni per fare sempre foto stupende”, l’autore fa riflettere sul perché si compone un’immagine, dandoci gli strumenti con i quali analizzare le fotografie per capire cosa rende d’impatto un’immagine.


Si parla ovviamente anche della regola dei terzi, delle diagonali o della sezione aurea, ma queste sono solo una minima parte delle tecniche compositive che possiamo scegliere per un nostro scatto.

Il libro parte dai temi più pratici come l’inquadratura e gli elementi che compongono una composizione, passando per i rapporti tra i soggetti, l’influenza della luce e del colore sulla composizione e arrivando ad argomenti più astratti come l’intenzione del fotografo e il processo creativo


Negli ultimi capitoli per esempio si parla della differenza che c’è tra reagire a una scena che vogliamo fotografare e pianificare uno scatto e di come a volte i due approcci hanno tra di loro delle sfumature.

In questo libro non troverete spiegazioni tecniche sui valori da utilizzare sulla macchina fotografica o altri aspetti tecnologici della fotografia, al massimo si fa menzione di alcune tecniche di post produzione che hanno una forte influenza su come si approccia la composizione ai giorni nostri.


È un libro che può essere letto da chiunque abbia interesse sull’argomento, a prescindere dalla macchina fotografica o fotocamera che si utilizza.

Mi piacciono molto gli esempi pratici di Michael Freeman su alcune sue foto dove mostra dal primo all’ultimo scatto, spiegando i ragionamenti via via per cercare di migliorare lo scatto


Verso la fine del libro è soprattutto interessante una serie di scatti dove in realtà l’ultima fotografia non è quella che verrà scelta per la pubblicazione finale.

Questo è un ottimo modo per togliere l’alone leggendario intorno ai fotografi bravi, dimostrando che a qualsiasi livello si è, ci vuole pazienza e perseveranza per ottenere lo scatto che vogliamo.


A proposito dell’analisi delle immagini, mi piace molto che in tutto il libro spesso si rimanda, durante le spiegazioni, a fotografie che si trovano sia prima che dopo il capitolo che stiamo leggendo, mettendo in evidenza che un’immagine può essere letta secondo molti punti di vista e includere più tecniche compositive.


A chi piace approfondire gli argomenti, nel libro troverà molti spunti su personaggi e teorie importanti nella storia della fotografia, per esempio Ansel Adams, Henri-Cartier Bresson, la Bauhaus e la teoria della Gestalt.

Conclusione
Che siate nuovi alla fotografia o che abbiate già esperienza alle vostre spalle "L'Occhio del Fotografo" è un libro che non può mancare nella vostra collezione.


È un’ottima introduzione alla composizione ed è anche un modo utile per rinfrescarsi la memoria e magari trovare ispirazione per ricominciare a scattare con idee compositive che avevamo dimenticato di conoscere.

 

Benedetto

GURU
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
3.854
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
Ottimo libro che dopo letto non disdegno di sbirciare ogni tanto. Visto che si parla di Freeman a quindici anni di distanza dall'occhio del fotografo, segnalo l'ultimo dello stesso autore sulla composizione.
51883lqZAmL.jpg
 

Mica

Esperto
Registrato
30 Aprile 2022
Messaggi
134
Località
Bahia, Brasile
Corpo macchina
Canon M50
Sesso
Femmina
Buongiorno a tutti!!
Ho l'opportunità di far arrivare un libro dall'italia e potendo sceglierne uno (é solo uno, per questione di spazio e peso) chiedo un consiglio a voi.
Dello stesso autore, per una apprendista amatoriale come me, quale ritenete il migliore tra : "L'occhio del fotografo", "La mente del fotografo" , "La visione del fotografo"?
@Nomed
@bobol
@Benedetto
(già possiedo "La bibbia del fotógrafo")
Grazie a tutti e buona giornata :ciao:

P. S. Accetto qualunque suggerimento, anche di altri autori chiaramente, purché sia di facile comprensione :giggle:
 
Ultima modifica di un moderatore:

Benedetto

GURU
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
3.854
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
ciao Mica, se solo un libro parti con "l'occhio del fotografo", a seguire "la mente del fotografo" e poi non mi sento di consigliarti "la visione del fotografo" in quanto pesantuccio (devo ancora finire di leggerlo) ma a mio avviso l'epilogo dei primi due il nuovo libro sulla composizione sempre di Freeman "la composizione" che necessitando di una buona base sulla teoria della composizione lo vedo come naturale epilogo. Poi ho trovato utilissimo e interessante un libro segnalato da Olden (Attilio) che sto rileggendo per la seconda volta e che ho trovato molto interessante e utile anche se non rivolto prettamente al mondo fotografico cioè "figure" di Riccardo Falcinelli, segnalo anche un altro libro dello stesso autore "cromorama" dedicato alla teoria e psicologia del colore.
per cui 1) l'occhio del fotografo > la mente del fotografo > la composizione:ciao:
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
5.074
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Fujifilm X-S10
Sesso
Maschio
Tra l'altro "la mente del fotografo" non ricordo se l'ho letto!

Quasi quasi me lo prendo anche io e nel caso faccio un altro episodio come questo, che mi piace fare le recensioni dei libri fotografici! :p

A tal proposito anche io vi chiedo, quali sono altri libri fondamentali di cui potrei parlare all'interno del corso di fotografia?

Riguardo l'esposizione pensavo "Comprendere l'esposizione" di Bryan Peterson ( https://amzn.to/3xTE2pj ), quando ho iniziato a fotografare seriamente al tempo l'avevo letto e mi aveva aiutato molto a chiarirmi le idee. :D

Sul comportamento della luce a me piace tantissimo "Light, Science & Magic" ( https://amzn.to/3RcZyMk ) ma sfortunatamente non è mai stato tradotto in italiano e non so se avrebbe senso sul canale di P2L.
 

bobol

GURU
Registrato
14 Luglio 2014
Messaggi
8.423
Località
Monterotondo (Roma)
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
Ne siamo certi;)
 
Alto