BACHECA

Registrato
25 Settembre 2012
Messaggi
2.512
Località
Milano
Sito Web
www.enriconocito.com
Corpo macchina
Fuji Xpro2 - Fuji XE2 - Yashica fx3 super 2000 - Yashica 108 MP -
Sesso
Maschio
Via Tortona - Milano
La scala degli artisti

È un ponte pedonale di sovrappasso dei binari costruito nei primi anni del 1900, in ferro tinteggiato di verde scuro. Il ponte è stato costruito dalla Società Nathan Uboldi che si occupava della realizzazione di molte opere in ferro, tra cui ponti, sovrappassi e passerelle pedonali. I disegni originali del ponte sono conservati nell'archivio del Castello Sforzesco e sembra che la ditta avesse collaborazioni con lo Studio Eiffel di Parigi per la progettazione delle sue strutture.
Sin dalle sue origini è stato un punto di passaggio, collegamento e unione per i lavoratori milanesi che ogni giorno lo attraversavano da porta Genova a via Tortona per raggiungere le grandi fabbriche ubicate in tutta la zona Tortona - Solari. Il ponte è un pezzo di storia del costume milanese e simbolo del lavoro che ha reso grande nel mondo la città e tutte le sue genti.
Il ponte nel tempo è diventato una vera icona pop e ha preso diversi nomi (il ponte di ferro, la scaletta, il ponte di Nana, il ponte dei 100 colori) e spesso fa da sfondo a immagini fotografiche di moda o compare in alcuni film, come in una scena del film Ratataplan di Maurizio Nichetti del 1970.
Nel 2013 alcuni artisti e appassionati d'arte hanno dato il nuovo nome al ponte di ferro chiamandolo ponte degli artisti, creando un'associazione no-profit che si occupa di valorizzare gli artisti che intendono collaborare per diffondere l'arte libera nel mondo e sviluppare una rete di ponti in Italia e nel mondo.
Per molti il ponte è un luogo dove affiggere poster di protesta o che annunciano eventi nella zona. Molti si sono divertiti nel corso degli anni a imbrattare o a usare la struttura per esprimere la propria street art. Il suo momento clou è durante il famoso Fuorisalone o nella settimana della moda, quando viene usato da così tanta gente che diventa impossibile attraversarlo.
Oggi il ponte è stato chiuso per restauro: il suo destino è legato alla stazione di Porta Genova, che dovrebbe venire soppressa nel prossimo futuro in favore della stazione ferroviaria di Romolo (in parte) e della stazione di San Cristoforo (che sarà servita anche dalla nuova M4).
(fonte: Wikipedia)
bacheca-.jpg
 
Registrato
25 Settembre 2012
Messaggi
2.512
Località
Milano
Sito Web
www.enriconocito.com
Corpo macchina
Fuji Xpro2 - Fuji XE2 - Yashica fx3 super 2000 - Yashica 108 MP -
Sesso
Maschio
Una spiegazione super dettagliata dove si menziona la parola ponte molte volte, poi, senza togliere nulla alla foto, mi aspettavo un'altro soggetto.
Grazie, si effettivamente del ponte si vede solo l'ingresso della scalinata ormai chiusa da tempo in attesa del suo destino
 
Alto