Consigli a neofita

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
Salve ragazzi sono un neofita e vorrei iniziare a sperimentare varie tipologie di fotografia per cercare di trovare lo stile che più mi si addice e che più mi appaga e volevo iniziare a sperimentare la macro....ma mi chiedevo visto che non ho un ottica dedicata prima di comprarla ho delle possibilità di fare qualche scatto cn le mie ottiche?? Un 18/55 e un 55/200 della Nikon..grazie...vorrei andare a fare qualche scatto al bosco domenica
Un ultima cosa,le mie ottiche sono più indicate per quale tipologia di foto??

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Aries Mu

Amministratore
Membro dello Staff
Registrato
9 Gennaio 2011
Messaggi
8.403
Località
Giovenzano (PV)
Corpo macchina
Canon EOS 1D Mk III
Sesso
Maschio
come ti avevo già detto, se vuoi fare delle vere e proprie macro, devi avere un obiettivo adatto; le tue ottiche sono indicate per un buon range di utilizzi, visto che con due obiettivi sei coperto dai 18 fino ai 200mm, tutto dipenderà dal genere con il quale svilupperai una certa affinità e solo dopo valuterai un eventuale acquisto di ottiche più mirate!
sentiamo comunque pareri più esperti nel brand Nikon (io ho Canon): @49luciano, @bobol, @Abraxas! ;)
 

bobol

GURU
Registrato
14 Luglio 2014
Messaggi
6.555
Località
Monterotondo (Roma)
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
Come già fatto notare da @Aries Mu quello che puoi fare con le ottiche in tuo possesso sono close-up, ovvero una foto scattata dalla minima distanza di messa a fuoco che ti permette l'ottica.
L'uso che puoi farne è generico e buono un pò per tutto avendo disponibile una escursione focale abbastanza ampia, ma con dei limiti dettati dalla luminosità dell'ottica (vedi il valore minimo del diaframma impostabile alla focale minima e massima). Puoi comunque divertirti e portare a casa dei buoni scatti.
Considera che più ti avvicini al soggetto da fotografare e minore sarà la profondità di campo utile per la zona nitida di messa a fuoco, che tradotto in pratica ti costringe a chiudere il diaframma ed a necessitare di una mano fermissima se non addirittura di un cavalletto per evitare il mosso e micromosso

PS
grazie @Aries Mu ma per "l'esperto" ^_^ forse è meglio aspettare @Abraxas e @49luciano
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
Vi ringrazio ad entrambi...Domenica proverò a fare dei close up come consigliato da voi e ovviamente porterò un cavaletto cn me è inizierò a sperimentare un po per poi magari vedere sé è il tipo di fotografia che fa per me e fare un acquisto mirato più avanti.....

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.855
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Ciao, secondo me per iniziare a sperimentare il genere il 55-200 va benissimo!! Come ti hanno detto non saranno vere macro, ma comunque puoi divertirti a riprendere foglie, particolari del legno e grossi animali come lucertole e farfalle con discreti risultati. Certo, per animali più piccoli come api, formiche, insettini vari e per avere un elevatissimo dettaglio, senza una vera ottica macro vai poco lontano, ma già col tele potrai capire se il genere ti appassiona e sarai in grado di prenderti qualche soddisfazione.
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
3.709
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Ciao Jack
Ho letto il tuo post e l'approccio che vorresti avere con la macro
Per iniziare il 55 200 può andare per fare foto
ma non vera macro
Per la vera macro parliamo di rapporti di ingrandimento 1a2 1a1 o superiori

Purtroppo anche mettendo una lente close up davanti all'ottica
Non avrai risultati soddisfacenti ed e capace che deluso dai risultati
lasci perdere questo genere di foto.

Alternative a queste ci sono?
Certo che ci sono.....

Potresti comprare un 50 f1.8 d
Lo trovi usato tra gli 80 100€
Compri un,anello di inversione ottica ed
Hai gia da subito un altro ingrandimento
Diciamo che te la cavi con un 100naio di €
Però il limite e che non puoi fotografare gli insetti.

Seconda opzione
Puoi comprare un bel 90 tamron o un 105 sigma
Due ottiche macro di qualità
Si trovano sull'usato tra i 250 350€ dipende dalla versione

Anche se le ottiche sono buone non vuol dire che farai buone macro
A mano libera
Devi mettere in preventivo l'acquisto di un buon cavalletto e testa
Usati si trovano tra i 120 160€
Su questo accessorio non elemosinare
Il detto dice un cavalletto e per sempre.

Scusa se sono stato sintetico
Ops devo lavorare
Fammi sapere se serve altro.
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
Grazie ragazzi provero a fare per un po di tempo delle foto con il mio tele e poi se realmente mi piace prenderò un ottica dedicata senza stare a prendere anelli d inversione ed ottiche da usare al contrario spenderei dei soldi per ritrovarmi lo stesso in una sistuazione "accomodata" se realmente fá per me preferisco spendere i soldi una sola vplta ma prendere un obbiettivo dedicato decente e avrò risolto il problema cmq grazie siete stati gentilissimi

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.855
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Ad esempio, per farti capire i risultati che puoi ottenere,
le seguenti fotografie sono state scattate con un 24-70 f4 su sensore full frame, quindi simile come focali al tuo 18-55mm:
DSC00538 by Andrea Serafini, su Flickr
DSC00534 by Andrea Serafini, su Flickr

le seguenti con un tele 75-300 f4.5-5.6 su sensore APSC, quindi come il tuo:

Farfalla e lavanda by Andrea Serafini, su Flickr

In decollo by Andrea Serafini, su Flickr

Farfallina bianca by Andrea Serafini, su Flickr

Non sono paragonabili ai risultati con un vero macro, ma per cominciare e divertirsi vanno bene.
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
Ad esempio, per farti capire i risultati che puoi ottenere,
le seguenti fotografie sono state scattate con un 24-70 f4 su sensore full frame, quindi simile come focali al tuo 18-55mm:
DSC00538 by Andrea Serafini, su Flickr
DSC00534 by Andrea Serafini, su Flickr

le seguenti con un tele 75-300 f4.5-5.6 su sensore APSC, quindi come il tuo:

Farfalla e lavanda by Andrea Serafini, su Flickr

In decollo by Andrea Serafini, su Flickr

Farfallina bianca by Andrea Serafini, su Flickr

Non sono paragonabili ai risultati con un vero macro, ma per cominciare e divertirsi vanno bene.
Woow bellissimi scatti complimenti....
Direi che anche se non è 100% macro si possono raggiungere dei bei e buon risultati appaganti....
Non vedo l ora di mettermi all opera e sperimentare anche se so che per ora nn porterò degli ottimi risultati ma cn il tempo imparerò
Mi sono permesso di seguirti su Flickr

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

bobol

GURU
Registrato
14 Luglio 2014
Messaggi
6.555
Località
Monterotondo (Roma)
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
..ricorda che il venticello è tiranno se sei all'aperto, ti serviranno scatti veloci particolarmente se utilizzi la focale 200 mm a distanza ravvicinata ti occorrerà un tempo di scatto abbastanza veloce, ti consiglio di alzare un pò gli ISO 200 400 ma puoi osare anche a 800, questo se sono fiori o steli anche se sei a cavalletto.
Se invece il soggetto da te scelto non è influenzato dal vento allora metti ISO 100, scegli il diaframma che ti sembra più adatto (considera che a distanza ravvicinata la pdc è molto ridotta quindi valori di diaframma 11 o 16 dovrebbero essere necessari per una discreta profondità di campo, ma puoi provare anche il più aperto che ti offre la tua ottica che a quella focale dovrebbe essere 5,6 e vedere il risultato), piazza il cavalletto, ed questo punto non ti resta che giocare con i tempi per correggere l'esposizione.
Buon divertimento aspettiamo di vedere qualche scatto :ciao:
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
..ricorda che il venticello è tiranno se sei all'aperto, ti serviranno scatti veloci particolarmente se utilizzi la focale 200 mm a distanza ravvicinata ti occorrerà un tempo di scatto abbastanza veloce, ti consiglio di alzare un pò gli ISO 200 400 ma puoi osare anche a 800, questo se sono fiori o steli anche se sei a cavalletto.
Se invece il soggetto da te scelto non è influenzato dal vento allora metti ISO 100, scegli il diaframma che ti sembra più adatto (considera che a distanza ravvicinata la pdc è molto ridotta quindi valori di diaframma 11 o 16 dovrebbero essere necessari per una discreta profondità di campo, ma puoi provare anche il più aperto che ti offre la tua ottica che a quella focale dovrebbe essere 5,6 e vedere il risultato), piazza il cavalletto, ed questo punto non ti resta che giocare con i tempi per correggere l'esposizione.
Buon divertimento aspettiamo di vedere qualche scatto :ciao:
Questi sn stati degli ottimi consigli che mi aiuteranno tantissimo ti ringrazio e spero di portare a casa qualche buon scatto da mostrarvi

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.855
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Per esperienza ti dico che quei tele a tutta apertura usati alla minima distanza di messa a fuoco non sono top: l'immagine risulta spesso molto morbida e la profondità di campo (l'area a fuoco) è strettissima, inoltre presentano spesso problemi di aberrazione cromatica. Tutte cose che chiudendo il diaframma si eliminano. Come ha detto Roberto i risultati migliori si ottengono chiudendo intorno ad f11. L'ultima immagine che ti ho postato è proprio ad f11 e come vedi lo sfocato non è assolutamente sacrificato. A quella distanza e con quelle focali lo sfondo viene comunque ben annullato anche a diaframmi molto chiusi...evita valori oltre f14 per evitare problemi di diffrazione con conseguente perdita di nitidezza quando sei con obiettivi NON macro. Come tempi di scatto a mano libera usa almeno 1/400 se sei a 200 mm e scegli giornate belle luminose per non dover salire troppo con gli ISO (che io personalmente tengo automatici per non rischiare di perdere una scena che mi piace perdendo tempo a regolare i valori di ISO)
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
Per esperienza ti dico che quei tele a tutta apertura usati alla minima distanza di messa a fuoco non sono top: l'immagine risulta spesso molto morbida e la profondità di campo (l'area a fuoco) è strettissima, inoltre presentano spesso problemi di aberrazione cromatica. Tutte cose che chiudendo il diaframma si eliminano. Come ha detto Roberto i risultati migliori si ottengono chiudendo intorno ad f11. L'ultima immagine che ti ho postato è proprio ad f11 e come vedi lo sfocato non è assolutamente sacrificato. A quella distanza e con quelle focali lo sfondo viene comunque ben annullato anche a diaframmi molto chiusi...evita valori oltre f14 per evitare problemi di diffrazione con conseguente perdita di nitidezza quando sei con obiettivi NON macro. Come tempi di scatto a mano libera usa almeno 1/400 se sei a 200 mm e scegli giornate belle luminose per non dover salire troppo con gli ISO (che io personalmente tengo automatici per non rischiare di perdere una scena che mi piace perdendo tempo a regolare i valori di ISO)
Grazie dei consigli cmq credo che userò un cavaletto anche se qualche scatto a mano libera ci scapperà

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 

Benedetto

PRO
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
2.840
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D5100
Sesso
Maschio
ciao sono stato possessore degli obiettivi da te citati e devo dire che utilizzati bene danno dei gran bei risultati, ho effettuato parecchi scatti all'interno dei boschi al 90% se non oltre sempre col tripode, il range in cui il 18-55 da il meglio di se va dal diaframma f8 a f11, per il tele vale + o - la stessa cosa.
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
ciao sono stato possessore degli obiettivi da te citati e devo dire che utilizzati bene danno dei gran bei risultati, ho effettuato parecchi scatti all'interno dei boschi al 90% se non oltre sempre col tripode, il range in cui il 18-55 da il meglio di se va dal diaframma f8 a f11, per il tele vale + o - la stessa cosa.
Grazie proverò sicuranente anche perchè ho bisogno di prove cn tutte le varie impostazioni di esposizione come ogni neofita per iniziare a padroneggiare bene la Reflex e iniziare ad avere una conoscenza discreta conoscenza della fotografia....la strada è lunga.....ma ip ho tempo

Buongiorno gente allora ieri causa maltempo non sono potuto andare al bosco ma in un oretta di tregua regalatami dall acqua sn riuscito a fare un paio di scatti vicino casa ma purtroppo solo 1 macro perché non trovavo spunti... a voi i commenti ma non massacratemi


Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica di un moderatore:

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.855
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Buongiorno gente allora ieri causa maltempo non sono potuto andare al bosco ma in un oretta di tregua regalatami dall acqua sn riuscito a fare un paio di scatti vicino casa ma purtroppo solo 1 macro perché non trovavo spunti... a voi i commenti ma non massacratemi


Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
Prima di tutto un paio di consigli, una volta che hai fatto qualche scatto ti conviene postarlo nella appropriata sezione ne "I NOSTRI SCATTI", in questo caso macro e flora: avrebbe sicuramente più visibilità e riceverebbe più commenti. Inoltre per poter avere più informazioni sullo scatto e poterlo vedere a dimensioni reali e qualità maggiore, ti consiglio di caricarlo sull'account Flikr dal quale postare le foto sul forum.

Come primo scatto di prova va bene, la composizione centrale in questo caso è OK, ma ci sono molte cose da migliorare: molti elementi sono fuori fuoco, lo sfondo è sempre troppo vicino e quindi molto presente (poco sfocato), con uno sfondo più lontano, anche chiudendo leggermente il diaframma per includere più cose a fuoco, avresti avuto un maggiore sfocato, infine devi cominciare a utilizzare un programma di post produzione per poter migliorare le tue foto, anche solo con piccoli interventi come una vignettatura, due correzioni all'istogramma e una bottarella ai colori la foto poteva migliorare.
Aspettiamo di vedere le prossime foto, sono sicuro che provando e riprovando i risultati verranno!!!
 

Jack86

Esperto
Registrato
24 Agosto 2014
Messaggi
25
Sesso
Maschio
Prima di tutto un paio di consigli, una volta che hai fatto qualche scatto ti conviene postarlo nella appropriata sezione ne "I NOSTRI SCATTI", in questo caso macro e flora: avrebbe sicuramente più visibilità e riceverebbe più commenti. Inoltre per poter avere più informazioni sullo scatto e poterlo vedere a dimensioni reali e qualità maggiore, ti consiglio di caricarlo sull'account Flikr dal quale postare le foto sul forum.

Come primo scatto di prova va bene, la composizione centrale in questo caso è OK, ma ci sono molte cose da migliorare: molti elementi sono fuori fuoco, lo sfondo è sempre troppo vicino e quindi molto presente (poco sfocato), con uno sfondo più lontano, anche chiudendo leggermente il diaframma per includere più cose a fuoco, avresti avuto un maggiore sfocato, infine devi cominciare a utilizzare un programma di post produzione per poter migliorare le tue foto, anche solo con piccoli interventi come una vignettatura, due correzioni all'istogramma e una bottarella ai colori la foto poteva migliorare.
Aspettiamo di vedere le prossime foto, sono sicuro che provando e riprovando i risultati verranno!!!
Grazie dei consigli....cmq la foto l ho messa qua solo per farvi vedere ciò che avevo realizzato con i vostri consigli tutta qua,su Flickr l ho gia caricata...grazie...

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
 
Alto