Consigli pellicola

diego95

Maestro
Registrato
15 Settembre 2011
Messaggi
165
Località
Darfo B.T. (BS)
Sesso
Maschio
ciao a tutti :)
è un sacco che non mi facevo vedere qui nel forum, ma sapete: la vita è piena di impegni!!
comunque.. ho rispolverato la vecchia reflex analogica di mio papà (per inciso una Ricoh KR-10X , con un obiettivo Tamron Vivitar series 1l, 28-105mm ef 2.8-3.8) e mi affascina molto il mondo dell'analogico.
eccomi alla domanda: mi consigliate una pellicola in bianco e nero??
vorrei che la foto sembri vecchia, quindi mi servirebbe una grana piuttosto grossa.. che ne dite??
grazie mille :)

Edit: non so se è la sezione giusta.. prego i moderatori di correggere in caso non lo fosse!!
 

Aries Mu

Amministratore
Membro dello Staff
Registrato
9 Gennaio 2011
Messaggi
8.505
Località
Giovenzano (PV)
Corpo macchina
Canon EOS 1D Mk III
Sesso
Maschio
potrei consigliarti le pellicole b/n della Ilford, magari le HP5 (400 ISO) o addirittura le Delta Pro (3200 ISO), dipende da quanta "grana" vuoi...! ;)
 

diego95

Maestro
Registrato
15 Settembre 2011
Messaggi
165
Località
Darfo B.T. (BS)
Sesso
Maschio

Fetch_69

PRO
Registrato
15 Ottobre 2012
Messaggi
727
Località
Genova
Sesso
Maschio
Ciao ... aggiungo alle ottime pellicole che ti ha suggerito Davide, la kodak tri-x .. pellicola molto versatile (va bene dal ritratto al reportage, al paesaggio, ecc .. ) con una grana molto delicata e piacevole.
Tra l'altro ha una buona resa anche se "tirata" su di 2 stop .-L

Saluti
:ciao:
 

giorgio90

GURU
Registrato
18 Aprile 2011
Messaggi
7.689
Sito Web
giorgiocasiello.com
Corpo macchina
Sony A7
Sesso
Maschio
attenzione che le pellicole con ISO alti (vedi quelle tipo da 3200 ) sono poi difficili da usare con molta luce !!! funziona come con le fotocamere digitali !!
Quindi se hai in mente di usarle in pieno sole io eviterei quelle troppo spinte !!! :oldman:
 

diego95

Maestro
Registrato
15 Settembre 2011
Messaggi
165
Località
Darfo B.T. (BS)
Sesso
Maschio
attenzione che le pellicole con ISO alti (vedi quelle tipo da 3200 ) sono poi difficili da usare con molta luce !!! funziona come con le fotocamere digitali !!
Quindi se hai in mente di usarle in pieno sole io eviterei quelle troppo spinte !!! :oldman:
hai ragione, ma penso che la userò all'interno!! :)
 

paaaoloTs

PRO
Registrato
17 Maggio 2012
Messaggi
854
Località
Trieste
Corpo macchina
Nikon D300S
Sesso
Maschio
Qui hai una tabella riassuntiva dove puoi trarre ispirazione per la scelta...
un consiglio: provare 2 3 4 1000 ma alla fine scegli tu quale ti piace maggiormente... purtroppo le pellicole sono molto, molto soggettive, come la post produzione!
 

paaaoloTs

PRO
Registrato
17 Maggio 2012
Messaggi
854
Località
Trieste
Corpo macchina
Nikon D300S
Sesso
Maschio
se vuoi tanta grana, anche più semplicemente puoi "tirare" la pellicola (come si diceva ai tempi) e poi farla sviluppare come se fosse stata usata alla sua nominale sensibilità..
 

mrbieroff

Maestro
Registrato
18 Settembre 2011
Messaggi
177
Sesso
Maschio
Ciao a tutti, mi infilo nel discorso per un'esigenza particolare: devo fare qualche foto al matrimonio di un amico. Premesso che assolutamente non farò a meno di una paio di rulli Ilford HP5 Plus (dopo averlo usato sono diventato dipendente!!), vorrei chiedere consiglio per un buon B/N ad elevate ISO e un colore che regga bene, anche lui, le ISO alte. Il matrimonio è alle 6 di sera, quindi si va incontro alla notte.
 
T

thinkingsoul

Ospite
Vorrei aggiungere una cosa secondo me fondamentale visto che provengo dall'analogico e avevo la camera oscura alla vecchia maniera tipo con smaltatrice carta baritata non multigrade etc. Il bianco e nero ha senso solo se sviluppi e stampi da te altrimenti è come se fai le foto digitali e poi dai i file raw ad un altra persona che a suo gusto si occupa della post produzione, anzi da quello che ho sentito non è detto che il laboratorio usi i bagni di sviluppo appositi, neppure l'ingranditore, ma in molti casi si limiterà a scannerizzare la pellicola e stamparla alla maniera del colore. Per cui se non ci hai ancora pensato e se vuoi un risultato mezzo decente senza passare dal PC dotati di tank termometro misurini e bagni, tanta pazienza e sviluppala a casa.

ah e il cronometro.
 

mrbieroff

Maestro
Registrato
18 Settembre 2011
Messaggi
177
Sesso
Maschio
Vorrei aggiungere una cosa secondo me fondamentale visto che provengo dall'analogico e avevo la camera oscura alla vecchia maniera tipo con smaltatrice carta baritata non multigrade etc. Il bianco e nero ha senso solo se sviluppi e stampi da te altrimenti è come se fai le foto digitali e poi dai i file raw ad un altra persona che a suo gusto si occupa della post produzione, anzi da quello che ho sentito non è detto che il laboratorio usi i bagni di sviluppo appositi, neppure l'ingranditore, ma in molti casi si limiterà a scannerizzare la pellicola e stamparla alla maniera del colore. Per cui se non ci hai ancora pensato e se vuoi un risultato mezzo decente senza passare dal PC dotati di tank termometro misurini e bagni, tanta pazienza e sviluppala a casa.

ah e il cronometro.
Grazie Think, è un bel po' che penso a fare questo passo e sto "studiando" sul come fare, visto che io ho fatto il processo inverso: dal digitale all'analogico.
Per quel che riguarda sviluppo e stampa, in laboratorio porto solo per lo sviluppo ed è un laboratorio che fa solo B/N (è in Germania). Poi lo scan me lo faccio a casa con lo scanner fotografico.
Tu hai dritte da darmi per lo sviluppo B/N? Ho già letto un sacco di cose in giro, ma quello che non trovo sono i "particolari", che secondo me sono essenziali
 
T

thinkingsoul

Ospite
Se devi usare iso elevati la migliore è tmax 3200 con sviluppo tmax. La delta 3200 non la conosco ma presumo che abbia gli alogenuri d'argento esagonali come la 400 la grana la vedrai diversamente non ha lo stesso effetto della Kodak. Io ti consiglio prima di sperimentare con un hp5 o con un fp4 con sviluppo universale il Perceptol di ilford o un universale Ornano. Tmax 3200 è un passo successivo ma se non conosci la pellicola normale (ordinaria) non saprai mai la differenza. Per inserire la pellicola nella spirale ricordati di smussare gli angoli altrimenti al buio se si incastra è un casino rischi di rovinare il negativo per toglierlo.
 

mrbieroff

Maestro
Registrato
18 Settembre 2011
Messaggi
177
Sesso
Maschio
Se devi usare iso elevati la migliore è tmax 3200 con sviluppo tmax. La delta 3200 non la conosco ma presumo che abbia gli alogenuri d'argento esagonali come la 400 la grana la vedrai diversamente non ha lo stesso effetto della Kodak. Io ti consiglio prima di sperimentare con un hp5 o con un fp4 con sviluppo universale il Perceptol di ilford o un universale Ornano. Tmax 3200 è un passo successivo ma se non conosci la pellicola normale (ordinaria) non saprai mai la differenza. Per inserire la pellicola nella spirale ricordati di smussare gli angoli altrimenti al buio se si incastra è un casino rischi di rovinare il negativo per toglierlo.
Ti ringrazio. Quando faro il planning del mio privo sviluppo ti romperò per qualche consiglio e dubbio dell'ultimo minuto :)
 

mrbieroff

Maestro
Registrato
18 Settembre 2011
Messaggi
177
Sesso
Maschio
Ciao, rieccomi per rompervi... Qualcuno ha mai usato l'Ilford delta 3200?
 

paaaoloTs

PRO
Registrato
17 Maggio 2012
Messaggi
854
Località
Trieste
Corpo macchina
Nikon D300S
Sesso
Maschio
3200 ISO son davvero tanti.. ok che era a colore, ma quando ne avevo usata una a 1600ISO, la "pesantezza" della grana si faceva sentire.. o scatti nel buoi più totale, o vuoi fare una scelta espressamente artistica, ma allora tirando una 400 ISO forse raggingi meglio il tuo scopo...

ecco qualche esempio..
qui
 

mrbieroff

Maestro
Registrato
18 Settembre 2011
Messaggi
177
Sesso
Maschio
sì avevo visto qualche esempio della pellicola su Flickr e mi ha convinto, non mi sembrava particolarmente pesante. Ho scelto questa perchè faccio qualche foto ad un matrimonio che sarà in notturna, quindi visto che il flash non sarà di molto aiuto, ho spinto le ISO. Questo è il trittico che mi porto:

IMG047.jpg

Speriamo vada bene, vi farò sapere! :)

EDIT: tra l'altro nelle specifiche del delta 3200 c'è anche la possibilità di "tirare" a 1600 ISO
 

paaaoloTs

PRO
Registrato
17 Maggio 2012
Messaggi
854
Località
Trieste
Corpo macchina
Nikon D300S
Sesso
Maschio
beh, allora direi che va bene!
ma affianchi anche una digitale? non per altro, ma 108 scatti sono pochi per un matrimonio.. anche se dipende molto da cosa ti han chiesto: solo la cerimonia o tutto il "pacchetto"?
 
Alto