D&R - Qual è la differenza tra un obiettivo zoom e un obiettivo a focale fissa? Quale scegliere?

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.943
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio

La domanda a cui risponde l’episodio di oggi è: «Qual è la differenza tra un obiettivo zoom e un obiettivo a focale fissa? Quale scegliere?»

Gli obiettivi zoom come suggerisce il nome permettono di cambiare la lunghezza focale girando l'apposita ghiera. In questo modo possiamo passare da una scena più ampia a un'inquadratura più stretta su un singolo dettaglio, senza bisogno di spostarci fisicamente.


Gli obiettivi a focale fissa invece hanno una singola lunghezza focale e se vogliamo cambiare l'ampiezza dell'inquadratura, dobbiamo spostarci noi avanti e indietro.


Un ringraziamento speciale va alla Fujifilm che ha fornito l'attrezzatura per registrare questo episodio, nel particolare ho utilizzato la Fujifilm X-S10 con l'obiettivo XF 16-55mm 1:2.8.

Distinguere i due tipi di obiettivi è facile nella nomenclatura: gli obiettivi zoom hanno due valori di lunghezza focale, come per esempio 18-55mm mentre gli obiettivi a focale fissa hanno un singolo valore, come per esempio 50mm.


Il vantaggio di utilizzare gli obiettivi a focale fissa sta nell'avere maggiore luminosità e migliore qualità d'immagine, solitamente a un prezzo minore e a una dimensione più compatta.


Gli obiettivi a focale fissa infatti a parità di fascia di prezzo e lunghezza focale con le controparti zoom, hanno un valori minimo di apertura del diaframma più basso (come per esempio l'XF 50mm f/2.0), che si traduce quindi nella possibilità di avere sfondi maggiormente sfocati e di scattare fotografie anche quando è presente meno luce.


Gli obiettivi zoom nelle varianti più economiche hanno valori minimi di apertura del diaframma variabili. Per esempio il Fujinon 18-55mm 1:2.8-4.0 parte a 18mm da un'apertura del diaframma minima di f/2.8 e via via che aumentiamo la lunghezza focale sale anche l'f minimo che a 55mm diventa f/4.0.


Un vantaggio degli obiettivi zoom però è la possibilità di avere lo stabilizzatore d'immagine integrato nell'obiettivo, anche su modelli meno costosi. La stabilizzazione è importante quando utilizzando la macchina fotografica senza cavalletto si scattano fotografie a tempi di scatto più lunghi o quando si registrano video.


In conclusione se non abbiamo bisogno di un obiettivo molto luminoso, un obiettivo zoom è più comodo, perché ci permette di poter scattare tanti tipi di fotografie diverse, senza cambiare obiettivo o doverci muovere.


Se abbiamo invece delle lunghezze focali in particolare che ci piace utilizzare e se la luminosità e la qualità d’immagine sono fattori importanti per le nostre fotografie, allora gli obiettivi a focale fissa fanno al caso nostro.

 
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
322
Località
Verona
Corpo macchina
Canon 6D Mark II
Sesso
Maschio
In poche parole la domanda da porsi é:"cosa ci devo fare?". :D
 
Alto