Filtri: Kit filtri K&F Concept (ND8, ND64, CPL)

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.778
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio

In questo episodio dell'Inventario di P2L parliamo del kit di filtri della K&F Concept composto da un filtro ND8, un filtro ND64 e un filtro CPL (polarizzatore circolare).

Il kit può essere acquistato sul sito del produttore o su Amazon.it a un prezzo di circa 60/80 euro, in base al diametro.

[fino al 31/10/2019 utilizzando il codice YGWYFA4S su Amazon.it potete avere uno sconto del 5% sul kit di filtri]


Questo trio di filtri è pensato per chi scatta fotografie di paesaggistica perché consente di avere maggiore controllo sui valori di scatto anche con molta luce e grazie al polarizzatore aggiunge la possibilità di eliminare una parte o tutta la luce polarizzata presente nelle scene inquadrate.


T 1/60 - f/6.3 - ISO 400 - senza filtro

I filtri ND8 e ND64
Se siete interessati ad approfondire il discorso sui filtri ND potete seguire la lezione del corso di fotografia dove parliamo nel dettaglio di questa tipologia di filtri, ma in breve possiamo descriverli come delle lenti che sottoespongono di un certo numero di stop le fotografie che stiamo per scattare.

Il filtro ND8 diminuisce di 8 volte la luce che lo attraversa, portando a una sottoesposizione di 3 stop


T 1/8 - f/6.3 - ISO 400 - filtro ND8

Nel caso della fotografia scattata alla cascata per esempio possiamo passare da un tempo di scatto di 1/60 di secondo a un tempo di scatto di 1/8 di secondo, con il quale è più visibile il mosso nell'acqua che cade.

L'ND8 è un buon filtro per apportare piccole correzioni ai valori di scatto.


T 1'' - f/6.3 - ISO 400 - filtro ND64

L'ND64 invece sottoespone di 6 stop la fotografia che stiamo per scattare, permettendoci per esempio nel caso della fotografia a questa cascata, di passare da 1/60 di secondo a un tempo di scatto di 1''. L'acqua ora ha un effetto molto più setoso e sembra essere una sorta di nebbia che scende tra le rocce.

Entrambi i filtri possono essere utilizzati anche per registrare video, quando vogliamo impostare un diaframma aperto, mantenendoci su un determinato tempo di scatto.

Considerando il prezzo, i tre filtri non portano a un percepibile abbassamento di nitidezza, né aggiungo aberrazioni cromatiche e vignettature.


Il filtro ND8 (a destra) aggiunge una leggera dominante verde.

Ho riscontrato solo nel filtro ND8 una leggera dominante verde, ma fortunatamente è facile correggerla in post produzione se scattiamo in RAW.

Il filtro CPL
Il filtro polarizzatore circolare permette di eliminare una parte o tutta la luce polarizzata, che è presente come un certo tipo di riflessi nell'acqua, nel fogliame e nel cielo.

I riflessi polarizzati si riconoscono perché appaiono meno intensi e meno nitidi della fonte di luce originale.


Fotografia scattata con il filtro CPL ruotato alla minima influenza.

Ruotando il filtro di 90° rispetto alla posizione in cui non ha effetto sulla fotografia eliminiamo completamente la luce polarizzata e in questo caso possiamo vedere il fondale del ruscello e il bosco appare più verde.


Fotografia scattata con il filtro CPL ruotato di 90°

Nella paesaggistica i filtri polarizzatori vengono utilizzati anche per rendere più saturi i colori dei paesaggi, sopratutto del cielo, ma possono essere utilizzati anche nella fotografia di oggetti, per controllare i riflessi polarizzati su particolari materiali come il metallo satinato.

Quando utilizziamo il filtro polarizzatore sull'obiettivo dobbiamo ricordare di compensare circa uno stop di sottoesposizione.

Conclusione
I tre filtri all'interno di questo kit della K&F Concept sono le giuste varianti per chi si occupa di fotografia di paesaggi (e questo include anche fotografia in città).

Per il prezzo totale di 60-80 euro, la qualità del materiali è molto buona e a livello ottico i filtri non danneggiano in maniera evidente la nitidezza.

Un kit di questo genere è il giusto compromesso per chi vuole sperimentare con le tecniche legate ai filtri ND e ai filtri polarizzatori senza rischiare di avere qualità scadente (come nei casi dei filtri troppo economici) o di spendere molto su filtri professionali che non possiamo però sapere se utilizzeremo abbastanza da giustificarne l'investimento.

 
Ultima modifica:
Alto