• Ciao Ospite, fino al 15 aprile puoi partecipare al 29° Concorso P2L - Fotografia a casa! Unisciti alla sfida insieme a noi, in palio ci sono premi tantissimi premi offerti dalla LighPix Labs, Onnik.it e K&F Concept!

Occhio e fotocamera.... quando sono uguali?

clod

Appassionato
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
17
Buongiorno a tutti. Ho spulciato un poco nei post, ma non ho trovato risposta ad una domanda che mi sono posto (magari, classicamente, tra 5 minuti qualcuno mi indicherà dove trovarla .... ed era proprio sotto il naso, o in una puntata del corso!!!! Mi scuserete per questo.
MI sono accorto che quando scatto tendo a "zoommare" in modo tale, da riportare le immagini , la visuale , della fotocamera al pari di come vedo l'ambiente ad occhio nudo. Ho una entri level ...del 2009 sony a290 con sensore aps-c . Mi accorgo che mi accontento con il 18-55 di ruotarlo a 55 ... sentendomi a mio agio, poi però quando monto il 100-300 ... mi trovo bene quando lo imposto sui 100. Insomma forse la misura potrebbe essere sui 70 ?? e allora potrei dedurre che l'obbiettivo fisso, che potrei montare e non smontare "mai più", potrebbe essere un 70? Chiedo questo anche perchè sarei tentato per l'acquisto della fujifilm xt3 (appena si abbassano i costi , che spero siano forti, dopo l'uscita della annunciata, a breve, della xt4) e con i costi delle ottiche fuji ..non posso certo sbagliare!!! Ma questo potrebbe essere un secondo post su cui chiedere a voi consigli (mi interessa solo la fotografia, no video).
Grazie a chi mi vorrà aiutare a capire.
Saluti
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
4.125
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Clod
Secondo me l'analisi che hai fatto e errata

La focale che rispecchia la visuale degli occhi su f.f. e il 35mm

Su apsc e il 23mm.

Visto che vuoi prendere la fuji xt3
Il 23mm e l'ottica adatta.
 

clod

Appassionato
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
17
Grazie per la risposta. Devo capire allora cosa mi spinge a muovermi per come ho scritto. La xt3 per il momento è un sogno (almeno ai prezzi attuali) . Tornando al problema .. devo capire il perchè del mio comportamento per come ho scritto!
Grazie ancora.
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
4.125
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Quella che citi e la tua visione adattiva
Cioè ti piacciono quel tipo di immagini che vanno dai 50mm ai 100mm

Uno zoom adatto potrebbe essere il 18-135mm copre un po tutto e avresti una sola ottica.
 

clod

Appassionato
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
17
Si probabilmente un 18-135 coprirebbe egregiamente le mie (modeste) esigenze . In ogni caso con la posizione a 23 mm (circa) le immagini mi sembrano più piccole di come le vedo con l'occhio rispetto al mirino e di conseguenza in foto ... ma forse io confondo il fatto di "quel che vedo" con "quello che voglio fotografare" , perchè se mi dite che il 23 per apsc (fattore 1,2 o 1,5 non ricordo, di crop) equivale al 35 x f.f. (e questo lo sapevo) essendo matematica, e qui non si scappa, evidentemente il mio problema deve essere psicologico. Devo andare dallo psicologo più che a media world per risolvere il problema :) :)
 

clod

Appassionato
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
17
Abraxas, si io chiudo un occhio , visione monoculare , guardo il soggetto , un campanile, il grattacielo , in raffronto ad una antenna televisiva , il tetto di una casa vicina, poi ruoto la ghiera dello zoom per poi vedere in fotocamera l'immagine che si crea , che sia più vicina possibile a quella vista ad occhio. Quindi, si tornerebbe , 43-50 mm .... forse la misura sarebbe questa, sempre per aps-c ... giusto? quindi non un 35mm x 1,5 che fa 52 , ma un 50 x 1,5 che fa 70 ... giusto ? o continuo a sbagliare ? (l'opzione psicologo si avvicina :) )
 

clod

Appassionato
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
17
Quindi il mio obbiettivo ideale sarebbe,per come sento definirlo, il classico "cinquantino", il 50mm. Punto. Il fatto che sul 18-55 pur arrivando a 55 tenderei ad alzare un poco di più se fosse possibile, e pur posizionato al minimo scenderei un poco con il 100-300, in realtà è perchè vorrei poter fotografare leggermente più grande rispetto ad un 1:1 di come vedo con visione monoculare. Queste le mie conclusioni.
Oppure non ho una buona capacità di comparare quel che vedo ad occhio nudo con quello che vedo in fotocamera.
Quindi come suggerito, "Uno zoom adatto potrebbe essere il 18-135mm copre un po tutto e avresti una sola ottica." ...per non sbagliare!
Devo allenarmi e continuare a sperimentare.

PS:
Adesso cerco nel forum se per caso avete parlato della fujifilm x-t3 ( è esteticamente meravigliosa, ...quella di colore silver ...così uguale alle vecchie macchine fotografiche analogiche di una volta!!! con quelle ghiere...) .
Mi sono sciroppato tutti i possibili video youtube sulla T3. Ho anche scaricato raw di esempio, e se visti al 100% ,mi hanno detto (youtube docet) che si fa così x vedere se una foto è buona, non mi sono sembrati così stratosferici... come il prezzo della macchina (per le mie tasche).
Ma forse continua a far capolino la mia inesperienza, anzi, ....certamente è così!
Il 18-135 x fujifilm costa 500 euro, a meno di usare adattatori ottiche fuji-altra_marca...se esistono.
scusate l'OT.
Grazie per l'aiuto!
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
4.125
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Cold
Sinceramente non so a che livello sei

Scegliere una macchina non e semplice

La domanda che ti faccio e questa

Tu perché hai scelto fuji xt3
Esclusa la bellezza retrò della macchina?


Ho anche scaricato raw di esempio, e se visti al 100% ,mi hanno detto (youtube docet) che si fa così x vedere se una foto è buona, non mi sono sembrati così stratosferici
Io non so cosa intendi per stratosferici
Li hai confrontati con altri file?
Cosa non ti ha convinto?
 

clod

Appassionato
Registrato
3 Dicembre 2019
Messaggi
17
"Sinceramente non so a che livello sei......."
non so se posso, ...sarebbe OT. vi prego, mi sia concesso. Sono un neofita. Ho sempre scattato in automatico, sin da quando da fidanzato con mia moglie scattavo con la sua minolta 7000 (al tempo un oggetto di punta) . Lei è più esperta di me, avendo frequentato da giovane un corso di fotografia. Io mai nulla. Tuttavia ho sempre portato a casa scatti "belli" (ma certamente non "buoni"... come dicono i maestri). Ho comperato nel 2009 una sony alpha 290 entry level già a quel tempo. Per sperimentare. Complice il corso di Carlo, che non smetterò mai di ringraziare, i vari tutorial in rete, mi hanno fatto riscoprire la "fotografia" , ma anche scoprire i grossi limiti miei prima di tutto, ma anche della macchina che posseggo. In particolare aprendo le foto fatte al 100% emergono i grossi limiti sia del mio mosso/micromosso che della bassa sensibilità della macchina, che se alzi gli ISO per ovviare, inizi a vedere subito delle bolle al posto di puntini (si possono postare i raw?). Di sera, ho scoperto che il mio cellulare fotografa meglio della Sony (non ho un iphone, ma un Asus android) ... sarò sicuramente un somaro, ma credo che nel momento in cui anche un cellulare sembra dare risultati migliori... parlo del jpg della sony... forse in raw con una buona post produzione il discorso cambierebbe, forse è possibile che, oltre alla personale incapacità, possa intravvedersi la ipotesi dei limiti della macchina. Dopo di che chiaramente si sa che le foto le fa il fotografo e non la macchina.....ma io sono uno schiaccia pulsante,.... che però può essere aiutato dalla tecnologia...perchè no?
E allora se devo/vorrò (non adesso) fare il passo di un nuovo acquisto importante, ho visto nelle varie comparazioni tra le varie fotocamere, anche se è la fotografia che mi interessa, ho visto che anche come rapporto prezzo/prestazioni la fujifilm sembra posizionarsi abbastanza bene, anche se ad oggi è assolutamente fuori portata per me (considerando anche l'ottica da aggiungere) per quello che devo fare (foto per il blog di mia moglie , per il quale basterebbe e ne avanza il cellulare!!!). Ma sono un tecnico (elettronica-informatica) e l'oggetto tecnologico di suo, mi intriga a prescindere, fotografia , video etc.... e poi sono acquisti con cadenza decennale, il prossimo lo farei a 63 anni se ci arrivo :) .
I dubbi sui raw della x-t3, derivano dal fatto che anche le foto demo che ho scaricato, se zoomate al 100% presentano la stessa granulosità che lamento sulle mie foto, anche se in maniera assolutamente meno marcata, e probabilmente ad ISO più alti, rispetto a quanto vedo con le foto fatte con la mia povera sony alfa 290. Mi piacerebbe postare i raw per una vostra critica tecnica, magari con qualche vostra dritta potrei capire dove sbaglio. Se mi dite come fare procedo con un upload di una due foto.
Per "stratosferici" intendo dire che con una macchina così di punta non mi aspettavo di vedere gli stessi difetti riscontrati per come ho descritto sopra. Ma forse mi manca un pezzo. La post produzione.
Grazie
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
4.125
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Clod accidenti
Se ti chiedevo il codice fiscale mi facevi l'albero cronologico della tua famiglia:bash:

Ora veniamo alle cose serie
Con i cellulari di oggi si possono fare molte cose
Foto di qualità e in modo veloce.

Le fuji hanno la fama di sfornare ottimi jpg
La xt3 si rivolge ad un utenza pro semi pro

Se per te non e un problema puoi orientarti su macchine molto meno costose tipo
Fuji xt30
Se vuoi risparmiare ancora di piu
Fuji xt20

Se scatti in jpg non avrai rimpianti
Avrai file puliti e colorati

Se scatti in raw avrai qualche problema se non sai molto di p.p.

Ecco perché ti consiglierei la fuji
Xt200 perché utilizza un sensore cmos normale e non xtrans che utilizzano le macchine mensionate sopra

Detto questo
Poi devi aggiungere che devi imparare a post produrre che non e una cosa semplice.

Veniamo al mito delle foto visualizzate al 100x100

Una cosa e vedere le foto a schermo del pc
che non e adatto a dare la giusta realta e fa sembrare che le foto al cellulare e le foto fatte con macchine fotografiche sono identiche

La realtà è un altra
La comparazione la dovresti fare in stampa
Cioè stampi la foto del cellulare e quella della reflex in formato 30x40 o superiore e avrai la tua risposta.

Se servono altre info sono qua.
 
Alto