• Ciao Ospite, fino al 15 aprile puoi partecipare al 29° Concorso P2L - Fotografia a casa! Unisciti alla sfida insieme a noi, in palio ci sono premi tantissimi premi offerti dalla LighPix Labs, Onnik.it e K&F Concept!

Stampanti a sublimazione: Canon Selphy CP910

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.850
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio

La Canon Selphy CP910 è una piccola stampante a sublimazione prodotta dalla Canon e venduta a circa 100 euro. Con questa stampante possiamo stampare una fotografia in meno di cinquanta secondi, in un formato massimo di 10x14,8 cm, ovvero il formato cartolina.

Per questo episodio dell'Inventario ho preparato due video: un'analisi più approfondita che trovate all'inizio dell'articolo e una versione breve (di circa 3 minuti) che trovate qui sotto.

[AGGIORNAMENTO] Ho caricato online il modello di stampa in PSD che permette di scegliere con molta precisione i bordi di stampa quando si utilizza la Canon Selphy CP910. Seguite questo link per scaricare il file CanonSelphy_modello_stampa.psd , all'interno troverete anche tre design già pronti: stampe con un bordo bianco da 0,8cm, stampe con un bordo bianco da 0,25cm e stampe in stile istantanea.


Le stampanti a sublimazione non utilizzano inchiostro liquido per stampare le fotografie, bensì trasferiscono a caldo una pellicola semi trasparente che si trova all'interno della cartuccia. Questa pellicola è suddivisa in quattro strati per ogni fotografia: tre strati di colore (ciano, magenta e giallo) e uno strato protettivo, che conferisce anche la finitura lucida alle stampe.



I vantaggi di una stampante a sublimazione rispetto a una stampante a getto di inchiostro sono la maggiore compattezza, la velocità di stampa e la possibilità di sapere precisamente quante stampe riusciremo a fare con una singola cartuccia. Nel caso specifico con una cartuccia è possibile stampare esattamente 36 fotografie.



Esistono alcune varianti dei kit di stampa per la Canon Selphy con diversi formati o per esempio la possibilità di stampare degli adesivi. Nel caso delle fotografie il mio consiglio è di acquistare i kit da 108 fotografie in formato cartolina, che hanno un prezzo che si aggira tra i 30 e i 35 euro, ovvero circa 30 centesimi per ogni stampa.



In ognuno dei kit da 108 fotografie sono contenute tre cartucce e sei pacchetti da 18 fogli di carta fotografica ognuno. Per ogni cartuccia quindi utilizzeremo due dei pacchetti di carta fotografica.



Le cartucce si caricano dal vano sul lato della piccola stampante. Come suggerisce il manuale, bisogna fare attenzione a infilare la cartuccia con la pellicola leggermente tesa, girando una delle bobine laterali. In questo modo ci si assicura che la pellicola non si incastri durante il processo di stampa e rovini la meccanica interna.



Nella parte frontale si trova il vano dove inserire la carta fotografica. Quando non si utilizza la stampante si può tenere chiuso, proteggendo la stampante dalla polvere e rendendola più compatta.



Nella confezione della Canon Selphy è incluso il cassettino per la carta fotografica in formato cartolina. Per gli altri formati di stampa bisogna acquistare separatamente il cassettino adeguato.



In fase di stampa bisogna tenere libera la zona dietro la stampante, infatti i fogli di carta fanno avanti e indietro e potrebbero incastrarsi sul cavo di alimentazione o su altri oggetti, rischiando di rovinare la stampa delle immagini.



La Canon Selphy ha uno schermo da 2,7 pollici con il quale possiamo avere un'anteprima delle stampe in alcune delle modalità o personalizzare le impostazioni (come la tipologia di finitura e le opzioni di ritocco automatico delle immagini).



La Canon Selphy offre un buon numero di alternative per la stampa delle nostre immagini. Il metodo principale è chiaramente l'utilizzo della connessione wi-fi. Collegando la stampante a una rete senza fili possiamo stampare sia da computer che da smartphone (con l'applicazione ufficiale della Canon).

Utilizzando dei programmi di post-produzione o delle app per modificare le foto, possiamo così avere un buon controllo sull'impaginazione delle nostre stampe e creare per esempio dei collage delle nostre fotografie o aggiungendo cornici di ogni tipo.



Per stampare possiamo anche inserire nel vano frontale una scheda SD, controllando le opzioni di stampa dallo schermo e dai controlli di stampa.

Allo stesso modo possiamo collegare penne USB o macchine fotografiche dagli attacchi che si trovano nella parte laterale, senza dover obbligatoriamente utilizzare computer o smartphone.



Dietro la stampante troviamo l'attacco per l'alimentatore e l'attacco per la batteria (venduta separatamente) che permette di stampare anche fuori casa, in situazioni dove per esempio non si ha accesso alla rete elettrica.



Lo svantaggio della batteria esterna è però la scarsa autonomia (dalle 36 alle 54 fotografie per carica) e il prezzo elevato (si trovano dai 60 euro in su, a differenza dei modelli).

Le fotografie vengono stampate a 300 dpi e mantengono ottimi dettagli e una buona resa dei colori. Le stampe solitamente sono leggermente più contrastate dell'immagine che si vede al computer (ma questo dipende anche dalla calibrazione dello schermo). E' in ogni caso facile ovviare al problema facendo un po' di prove di stampa e appurando quale correzione vogliamo fare sui toni prima della stampa.



Le stampe senza bordi hanno un rapporto tra altezza e larghezza di 2:3, ma utilizzando un computer o le app su telefonino possiamo creare delle impaginazioni personalizzate.



Facendo alcune prove di stampa per esempio ho ottenuto un file con il quale posso stabilire con molta precisione i bordi di stampa. Sto sperimentando quindi un design per dei promo con le mie foto, che richiamano in parte il design delle istantanee classiche.

Bisogna sapere però che le stampe a sublimazione non raggiungono la stessa qualità dei laboratori di stampa o delle stampanti a getto di inchiostro professionali.



Su zone con poco dettaglio, come gradienti o aree di un solo colore, sono evidenti delle leggere linee orizzontali che tradiscono la tecnologia della stampa a sublimazione.



Un altro piccolo difetto che si può verificare è causato dalla polvere che si posa sulla carta in fase di stampa e rimane incastrata tra uno strato e l'altro steso dalla stampante.



La Canon Selphy è una stampante adatta a chi come me si vuole divertire con la stampa di fotografie, senza però dover investire troppo tempo e denaro in soluzioni di un livello più alto. Con un po' di creatività può essere utilizzata anche come modo per pubblicizzarsi, stampando dei promo da inviare a clienti vecchi e nuovi, oppure stampando delle anteprime da consegnare subito alle persone che fotografiamo durante una sessione fotografica.

La compattezza e la velocità di stampa inoltre può rendere questa stampante a sublimazione molto interessante per chi vuole offrire un servizio di stampa immediato a eventi come expo o matrimoni.



Esistono modelli più recenti di Canon Selphy, ma come capita a volte con le grandi case di produzione (e nel particolare con la Canon), i nuovi modelli non hanno delle migliorie ben precisate e ciclicamente vengono eliminate o ripristinate alcune funzioni, sempre in combinazioni diverse per poter avere la possibilità di abbracciare un mercato più ampio senza minacciare i modelli già in vendita.

La Canon Selphy CP910 è un buon equilibrio tra le funzioni (wifi e stampa da SD prima di tutto) e il prezzo. Il supporto per pc e smartphone è un po' scarno, ma utilizzando altri programmi o applicazioni e inviando la stampa alla Canon Selphy si supplisce facilmente alla mancanza di personalizzazioni dei software ufficiali.

Le stampe con la patina lucida hanno una durata garantita di 100 anni, anche se non sono sicuro di poter pubblicare un aggiornamento riguardo a questo particolare, ho in mente di condividere le mie impressioni su questa stampante tra qualche mese, quando avrò accumulato più esperienza.

Ho già consumato la prima cartuccia senza riscontrare problemi e non vedo l'ora di continuare a fare fotografie e poterle stampare!

 
Ultima modifica:

gioffry

Moderatore sezione Analogica
Registrato
12 Gennaio 2014
Messaggi
2.058
Località
Milano
Sito Web
flic.kr
Sesso
Maschio
Bravo Carlo
Lo aspettavamo numerosi.
Ora me lo gusto con calma.
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.850
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio
Bravo Carlo
Lo aspettavamo numerosi.
Ora me lo gusto con calma.
Scusate il ritardo, avevo i video e le foto pronte da più di una settimana, ma sono dovuto partire in fretta e furia per lavoro e solo ora ho trovato il tempo di scrivere l'articolo! :p

E vi dico che a giorni pubblico anche un altro video, del corso di fotografia!
 

valepreia

Maestro
Registrato
24 Gennaio 2014
Messaggi
159
Località
Roma
Sesso
Femmina
È appena apparsa una scimmia sulla mia spalla.
La aggiungo alla liste delle cose che voglio e per cui non ho (per ora) i soldi.
Grande Carlo!
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.850
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio
[AGGIORNAMENTO] Ho caricato online il modello di stampa in PSD che permette di scegliere con molta precisione i bordi di stampa quando si utilizza la Canon Selphy CP910. Seguite questo link per scaricare il file CanonSelphy_modello_stampa.psd , all'interno troverete anche tre design già pronti: stampe con un bordo bianco da 0,8cm, stampe con un bordo bianco da 0,25cm e stampe in stile istantanea.
 

ciclone82

Esperto
Registrato
1 Dicembre 2014
Messaggi
2
Sesso
Maschio
Ciao Carlo, volevo segnalare che il prezzo della CP910 su amazon è salito a 110€, con 10€ in più si riesce a portar via la CP1200.
 

dallas

PRO
Registrato
27 Marzo 2015
Messaggi
1.079
Sesso
Maschio
Quali sono le differenze tra i 2 modelli?
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.850
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio
Quali sono le differenze tra i 2 modelli?
Le differenze in realtà non sono molto chiare anche dal sito ufficiale. Da quello che mi ricordo il modello più nuovo permette di stampare anche bordi neri alle fotografie (cosa che comunque si può fare anche con la cp910 basta usare l'app o il programma giusto) ed è compatibile con le nuove batterie che hanno un'autonomia di 96 foto.

Mi sembra non ci fossero altre grandi differenze.
 

dallas

PRO
Registrato
27 Marzo 2015
Messaggi
1.079
Sesso
Maschio
Grazie!!!
 

Mauro80

Esperto
Registrato
13 Marzo 2014
Messaggi
25
Località
Bergamo
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
D3100
Sesso
Maschio
Grazie per l'articolo.
Ammetto che in questo periodo sto tornando a condividere il pensiero di Vint Cerf "Se tenete a una foto, stampatela!".

Avere una stampantina "personale" mi tenta (calibrazioni impostate da me, tempistica immediata), ammetto che però il costo di 0,32€ a foto è un po' alto se si considera che con alcuni servizi web di buon livello si paga per un 10x15 da 0,14€ a (max) 0,08€
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.850
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio
Avere una stampantina "personale" mi tenta (calibrazioni impostate da me, tempistica immediata), ammetto che però il costo di 0,32€ a foto è un po' alto se si considera che con alcuni servizi web di buon livello si paga per un 10x15 da 0,14€ a (max) 0,08€
Sì, una stampante del genere è più che altro un capriccio se non viene utilizzata per la stampa durante eventi. Con un po' di lavoro in più per selezionare e inviare le foto ai servizi online, si possono stampare fotografie a formati e qualità maggiori e con una spesa minore. Infatti sicuramente non smetterò di ordinare online le stampe delle foto.

Però mi diverto a stampare in formato cartolina e sopratutto a regalare le stampe in giro. :p
 

Insane

PRO
Registrato
30 Gennaio 2011
Messaggi
1.082
Proprio ieri ho comprato una selphy Cp-810, trovata usata vicino casa alla modica cifra di 40euro con incluse 2 cartucce e 4 pacchettini di carta! Confermo tutte le considerazioni del caro Carlo, infatti è vero che ho preso la mia cp-810 soltanto ieri, ma da circa un anno collaboro con un amico in alcune manifestazioni offrendo la stampa immediata con la sua cp-810! Il mio consiglio è di utilizzarla per regalare qualche foto ad amici o persone fotografate per caso, manifestazioni, eventi e qualsiasi altra occasione in cui non è possibile aspettare qualche giorno per farsi recapitare le foto da un laboratorio professionale! Per tutto il resto io mi affido ai laboratori, qualità e costo ineguagliabili a casa!
 

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Vorrei continuare qua il discorso calibrazione della cp 1200 per non andare ot in altri topic...
Premetto che non capisco nulla di profili colori, rgb, srgb ecc,e del "percettivo" "relativo" ecc.....
Ora, non per pigrizia (ma forse si) prima di andare a farmi uno studio universitario su tutto il mondo del colore, calibrazioni varie e magari nemmeno riuscire poi a risolvere, come potrei intervenire per avere stampe più fedeli possibili al monitor?
Uso LR per tutti gli aggiusti (tonalità, esposizione, saturazione ecc) mentre PS solo per clnoazioni e simili....
Grazie a chiunque voglia aiutarmi
Cito @Nomed che nonostante mi abbia già introdotto con thread a parte, ho ancora dubbi
 
Ultima modifica:

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Ho acquistato il profilo colore del tedesco, (di cui parlava @Nomed)e, sebbene siano un po'migliorati gli incarnati, il resto non mi soddisfa ancora...
Stavo pensando, se, scaricassi un immagine con solo tre colori, rosso, verde, blu, e rogolassi di volta in volta i valori fino ad ottenere una stampa fedele a quella vista a monitor, potrebbe funzionare?

Mi spiego meglio...
Alla fine delle prove, ne uscirebbe che per il rosso dovrei desaturare di x, per il verde, regolare la tinta ti tot, e per il blu aumentare la saturazione di x e tinta di tot...appunto il tutto...
Ora, prendo una foto, la post produco ed alla fine, intervengo sui tre colori principali con gli appunti di cui sopra...

Potrebbe andare secondo voi?
 
Alto