Perché e come utilizzare un cavalletto

Achilles

GURU
Registrato
14 Novembre 2011
Messaggi
7.436
Località
Trieste
Sito Web
photopivo.net
Corpo macchina
Nikon D600
Sesso
Maschio
Quoto quanto detto da iPol85 e aggiungo gli autoscatti. Per fare foto senza diventar matti a cercare un appoggio sicuro (che già con le compattine è difficile, figuriamoci con sti scafandri di reflex che abbiamo noi...), devi avere il cavalletto. In più è comodo anche quando devi scattare in posizioni assurde, tipo col collo tutto piegato ecc...riesci a non spezzartelo grazie al cavalletto.
Comunque di regola io lo uso pochetto, non c'ho quasi mai tempo di sfruttarlo perchè richiede almeno 4-5 volte il tempo che richiede una foto a mano libera...quindi lo uso solo quando necessario o, appunto quando ho tempo (tipicamente se esco solo per far fotografie!)
 

Fabiolumix

GURU
Registrato
19 Maggio 2012
Messaggi
4.381
Località
Valle d'Aosta
Corpo macchina
canon 6d
Sesso
Maschio
grazie a tutti di aver condiviso la vostra esperienza :)
 
Registrato
18 Marzo 2012
Messaggi
1.086
Località
vicino a Pavia
Corpo macchina
D90 Nikon
Sesso
Maschio
personalmente ho 2 cavalletti, uno meno serio con testa a 3 vie ed uno più serio, con gambe apribili per avere altezze diverse, testa a sfera, ecc., ho anche nello zaino leggero un mini cavalletto da 30 cm. (da tavolo praticamente) con 3 piedini apribili ed un morsetto (per fissarlo a ringhiere, ecc.). Per il 90 % degli scatti (in genere tramonti, panorami, ecc.) vado a mano libera. A volte, per mancanza di luce fisso il cavallettino da tavolo ad una ringhiera e scatto con il telecomando. Solo se ho intenzione di fare notturni, ecc. porto con me il cavalletto,ma lo decido prima di uscire ed uso un telecomando a cavo con temporizzatore. Per l'emergenza, come ho già detto, sono attrezzato.
ciao
 
Alto