1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.

    Scopri di più.

Test 7D con tamron 60mm f2.0 macro, canon 18-135, canon 50mm f1.8

Discussione in 'Reportage' iniziata da xXIchigo94Xx, 4 Dicembre 2018.

  1. xXIchigo94Xx

    xXIchigo94Xx Esperto

    Registrato:
    23 Marzo 2014
    Messaggi:
    78
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Ciaone a tutti ragazzi ^^
    Finalmente sono riuscito a fare qualche scatto con la mia nuova camera (Canon EOS 7D) e a testare anche i due obiettivi che mi hanno venduto insieme a essa, il tamron 60mm f2.0 macro e il canon 18-135.
    Devo essere sincero, il tamron mi sta dando parecchie soddisfazioni, è abbastanza spinto, crea un effetto bokeh strepitoso e poi permette una messa a fuoco da 10cm il che mi lascia spazio a parecchie idee con qualche ritratto, magari in futuro proverò qualcosa ^^

    Intanto ecco a voi qualche scatto:

    [​IMG]IMG_5118 by Salvatore Farina, su Flickr

    [​IMG]IMG_5096 by Salvatore Farina, su Flickr

    [​IMG]IMG_5091 by Salvatore Farina, su Flickr

    [​IMG]IMG_5082 by Salvatore Farina, su Flickr

    [​IMG]IMG_5078 by Salvatore Farina, su Flickr

    Successivamente mi andava di testare anche il 18-135 della canon, che con la lente da 67mm di diametro ha un grandangolo incredibile (abituato al 18-55 questo quì è tutta un'altra storia), mi ha stupito anch'esso, intanto uno scatto ^^

    [​IMG]IMG_5109 by Salvatore Farina, su Flickr

    Infine ho ripreso uno degli obiettivi che più ho utilizzato con la mia vecchia 1000D, ovvero il 50mm, e ho volutamente testarlo di notte in centro città giusto per vedere se riuscivo a far uscire qualche scatto carino.
    Ecco cosa ne è uscito fuori ^^

    [​IMG]IMG_5123 by Salvatore Farina, su Flickr

    [​IMG]IMG_5129 by Salvatore Farina, su Flickr

    Ok penso di aver detto tutto, scusate se vi sembro molto euforico ma passare da un corredo entry level che avevo prima a qualcosa di un pochino più professionale per me mi si è aperto letteralmente un mondo nuovo *^* comuqnue sia come al solito critiche e consigli sono sempre ben accetti ^^
    P.s. fatemi sapere soprattutto se la postproduzione che ho applicato vi piace e se c'è da migliorare nella composizione (temo che nella penultima potevo fare di meglio).
     
  2. Andrea85

    Andrea85 Moderatore Membro dello Staff

    Registrato:
    31 Luglio 2014
    Messaggi:
    8.587
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.881
    Sesso:
    Maschio
    Ciao, intanto complimenti per l'upgrade!! Dev'essere stato un bel salto!:yes:

    Venendo alle foto: in generale trovo la post un po' troppo contrastata e satura. Nella terza foto attenzione, che hai sbagliato la messa a fuoco che dovrebbe essere sugli occhi, della quinta mi piace molto quell'albero con le foglie rosse dietro, sarebbe stato anche più bello fare un ritratto più da vicino con quel rosso sullo sfondo, che avvicinandoti sarebbe stato molto più "bokehttoso". Mi piacciono molto le luci della penultima: a sinistra luce stradale a pallini, a destra luce fredda dagli schermi, però....scusa se mi permetto...fai dare una pulitina al naso al tua amico :giggle:.

    Scusa, ma il grandangolo è esattamente lo stesso del 18-55, è sul lato tele che è parecchio più spinto.
     
  3. Aries Mu

    Aries Mu Amministratore Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Gennaio 2011
    Messaggi:
    8.310
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.995
    Sesso:
    Maschio
    come ha detto Andrea, non c'è nessuna differenza tra i 18mm. del 18-55 e quelli del 18-135, e anche il sensore è lo stesso, aps-c per la 1000D e aps-c per la 7D, quello che cambia sono i megapixel (e ovviamente altre eventuali migliorie tecniche)!
    per quel che riguarda le foto, valuta bene quando scattare a tutta apertura e quando no, il diaframma tutto aperto può essere un'arma a doppio taglio; attento anche alla messa a fuoco (vedi l'esempio citato da Andrea, dove ci sono a fuoco le basette del tuo amico): quale punto nel mirino stai usando? :rolleyes:
     
    Ultima modifica: 4 Dicembre 2018
  4. xXIchigo94Xx

    xXIchigo94Xx Esperto

    Registrato:
    23 Marzo 2014
    Messaggi:
    78
    "Mi Piace" ricevuti:
    16
    Ragazzuoli avete ragione sul grandangolo, mi sono espresso male io, volevo intendere che rispetto al 18-55 che avevo prima che monta una lente da 58mm questo ne monta una da 67mm e aumenta la distorsione nella terza è vero ho sbagliato la messa a fuoco, me ne sono accorto troppo tardi xD comunque grazie ancora per i consigli sulla postproduzione, è da sole poche settimane che sto scattando in RAW e sto usando lightroom per la postproduzione e mi si sta aprendo un mondo nuovo (cosa che ora mi chiedo perché cavolo non l'ho fatto prima), il 16 ci sarà un raduno di cosplayer qui da me quindi magari proverò a sbizzarrirmi e a testare sempre di più la nuova camera *^* ah come punto di messa a fuoco uso tutti i punti e lascio scegliere alla fotocamera, nel caso la camera non prende il punto che piu mi aggrada la uso in manuale (cosa che avrei dovuto fare con quello scatto fuori fuoco)

    P.s. sto pensando di prendere anche un 35mm ma di "fascia bassa" by casa Canon non trovo nulla, se non uno che costa sui 600€, trovo solo uno della yonguno a f2.0, secondo voi va bene quello per iniziare a sperimentare il 35mm oppure conviene raccemolare qualche soldino e prendere molto più in là direttamente quello Canon?

    Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
     
  5. Andrea85

    Andrea85 Moderatore Membro dello Staff

    Registrato:
    31 Luglio 2014
    Messaggi:
    8.587
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.881
    Sesso:
    Maschio
    Ti conviene scegliere te il punto di messa a fuoco dove vuoi il punto più a fuoco, o eventualmente puoi usare il centrale, premere a metà corsa l'otturatore, ricomporre la foto e scattare (ma questa ultima modalità presenta problemi quando sei a tutta apertura e vicino al soggetto, perchè rischi che durante la ricomposizione dell'immagine ciò che volevi a fuoco non lo sia più). Mi sembra macchinoso valutare prima la scelta della macchine e se poi sbaglia, passare al manuale.

    Di 35 1.8 mm della Canon ne esistono da circa 300 euro. Lo Yongnuo anche a detta di @Nomed può essere una valida alternativa, ma non raggiungerà mai la qualità dell'obiettivo Canon, anche in termini di rapidità e precisione della messa a fuoco che su una 7D è un peccato...ma la mia domanda è: perchè senti il bisogno di un 35 mm? Hai già un 50 luminoso...non è che tra i due obiettivi ci sia un abisso, ti ritroveresti un quasi doppione. Eventualmente per completare il corredo ti mancherebbe un grandangolo...tipo un 10-20 mm.
     
  6. xXIchigo94Xx

    xXIchigo94Xx Esperto

    Registrato:
    23 Marzo 2014
    Messaggi:
    78
    "Mi Piace" ricevuti:
    16

    Hmm..pure potrebbe essere un buon, ho trovato il Canon 10-18 Is STM a circa 260€ su Amazon, potrebbe essere un bel regalino di Natale o un prossimo acquisto per il nuovo anno ^^ valuterò questa scelta e grazie ancora ^^

    Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Dicembre 2018
  7. Aries Mu

    Aries Mu Amministratore Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Gennaio 2011
    Messaggi:
    8.310
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.995
    Sesso:
    Maschio
    come ha già detto Andrea, è sbagliato lasciar decidere alla reflex il punto di messa a fuoco, io ti consiglio di usare il solo punto centrale (di solito più preciso) e poi ricomporre la scena (se è il caso), tenendo comunque in considerazione il successivo consiglio di Andrea, ovvero scegliere un altro punto di MAF manualmente e che sia più vicino al soggetto o al punto inquadrato nel caso di una ricomposizione della scena eccessiva! ;)
     

Condividi questa Pagina