Sensore 4/3

Maria

Maestro
Registrato
13 Gennaio 2016
Messaggi
302
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Sony alpha 290
Sesso
Femmina
Ciao! :ciao:
Guardando nei diversi mercatini dell'usato online vedo che le macchine 4/3 sono molto buone sia per caratteristiche che per quanto riguarda il prezzo rispetto a quelle simili aps-c.

Io mi trovo in un punto in cui potrei considerare cambiare macchina, prima o poi, senza fretta perchè credo che la mia Sony alpha 290 mi limiti in alcune situazioni:
1) ISO (massimo 3200, quindi già a 400 si vede la grana rossa :()
2) difficoltà a trovare accessori e obiettivi (volevo comprare un flash a slitta ma l'unico compatibile era fuori produzione :???:)
3) altre cose che si possono migliorare (non ho la live view, non fa video)

Come sapete se si pensa di cambiare "corredo" è meglio non allargare quello che si ha già. Io per ora ho il 18-55 e il Takumar 50/1.4 che facilmente si usa anche su un altro corpo. Se anche trovassi l'obiettivo che fa per me non lo comprerei perchè so che voglio cambiare corpo appena trovo qualcosa di buono.

ORA, alcuni dicono che con il 4/3 le foto vengono piccole, altri che è difficile trovare obiettivi e accessori compatibili.

Cosa ne pensate voi? :)


Edit: https://www.juzaphoto.com/recensione.php?l=it&t=panasonic_g5
Io trovo che questa non sia niente male, mi sfugge qualcosa?
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.481
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Ciao, hai dei motivi che mi sfuggono per orientarti su un sensore che sforna scatti fuori formato?, ora da che momdo è mondo i vari formati sono nella maggior parte legati a uno standard che è un 3/2, come il formato Leica, e il formato stampa che è stato uno dei formati che hanno fatto la storia, mm più mm meno li troviamo nel 10/15, 13/18 uniA4 ecc, il formato 4/3 non rende foto più piccole ma rende una foto più "quadrata" l'occhio umano vede un formato più allargato, ma è ovvio che c'è anche chi ama il formato quadrato, il vecchio 6x6 tanto caro alle biottiche, non avevi problemi a inquadrare, era quadrato e a portarlo in rettangolare ci pensavi dopo in fase di stampa, poi da quello vedendo anche lo spreco di pellicola, nacque il formato 6x4.5 (4/3) e con le pellicole 220 si scattavano 30 fotogrammi, quasi come il formato Leica, ma la guerra dei formati non si fermerà mai e ognuno sceglie quello che piace, se invece vogliamo ragionare sui sensori, qui la battaglia è sempre più aspra, il formato 4/3 ha bisogno di ottiche meno complesse perchè il sensore da coprire ha gli angoli più vicini, meno rischi di vignettatura, ma anche questo le aziende produttrici lo smantiscono, quindi la saggezza direbbe, "che tipo di macchina cerchi?", cerchi una macchina che potrà evolverti, quindi ottiche che userai sempre anche se cambierai modello, oppure una macchina che "fin che va", questa è la domanda pricipe, poi che tu compri una Canon, Sony, Nikon ecc devi sapere che qualsiasi fotocamera dovrà garantirti qualche "portabilità" degli accessori e ottiche, almeno per una decina d'anni, che nel digitale corrisponde a moltissimo tempo, una curiosità, Sony è stata una delle prime marche ad immettere sul mercato una digitale "la Mavica" con memoria sui floppy disc, risoluzione 640x480 pixel, fotografia sgranata già nel formato cartolina.
poi non entraiamo negli innesti, dal 42x1 classico filetto della Asahi pentax a centinaia di baionette morte in pochi anni, chi sta resistendo e ha un innesto dal 1957 mai cambiato e una sola, confidavo anche nella seconda ma ha cambiato il suo attacco due volte e questo fa si che lo standard nonci sarà mai, e dopo questo mio "pippone" ti invito a riflettere su come spendere i soldini, ciao @Maria :aehm:
 
Ultima modifica:

MicheleM

PRO
Registrato
11 Dicembre 2014
Messaggi
716
Sesso
Maschio
Io da utilizzatore incallito del micro 4/3 non posso che consigliarti il passaggio è il sistema mirrorless più completo trattandosi di un consorzio. Gli obiettivi come detto da Luciano sono più semplici, meno costosi,più leggeri, telecentrici, dal più economico al più costoso hanno una resa . Si lavora con diaframmi più aperti, poichè la profondità di campo e maggiore (fattore di crop 2),e i corpi olympus hanno un'ottima stabilizzazione su sensore, questo permette di lavorare ad iso più bassi. Ti dico solo per il flash io ho preso un Godox con pochi euro.
Le foto come ti hanno già detto non vengono più piccole...ovviamente per non perdere in fase di stampa devi scegliere un formato 4/3. Io ho fatto anche stampe di dimensioni generose senza problemi.
Le ottiche che hai puoi utilizzarle con adattatori ma considera che il 50 diventa un 100, e poi prendi se prendi un corpo nuovo l'obiettivo di kit non costa praticamente niente.
io ti consiglio di puntare su olympus anche una omd em10 prima serie va benissimo..le panasonic hanno qualcosa in più sul comparto video.

Sul micro 4/3 ti hanno detto solo schiocchezze...ovvio che non hai una stacco dei piano da ff anche se questo limite sta venendo meno grazie ai numerosi obiettivi iperluminosi stessa cosa per la resa ad alti iso. ma seondo me fino a 6400 esponendo correttamente si lavora bene, da non trascurare anche il fatto che sapendo impostare la macchina hai un jpeg praticamente pronto.

Poi non sto ad indicarti tutte le funzioni che hanno le olympus...

Ora riallacciandomi a Luciano sul discorso dei formati, la tendenza è verso il Full Frame, panasonic ha annunciato il primo corpo FF e olympus ha detto che nel 2019 farà uscire un corpo super tuttavia non sappiamo se anche questo sara FF...e non sappiamo nemmeno se le case in questione decideranno via via di abbandonare il micro. Io mi auguro di no.
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.813
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Come ti ha detto Michele, le foto non sono più piccole, semplicemente hanno un formato meno Wide...e se vuoi un 2:3 devi croppare sopra e sotto, ma niente di disastroso...avresti comunque una foto più grande di quelle che sforni ora con la 290. Il punto è a cosa ti serve il tuo nuovo corpo macchina? Se la tua priorità è la portabilità le micro 4:3 sono in assoluto le migliori, sono tipicamente fotocamere amatissime dagli streeter, e anche la loro profondità di campo aumentata aiuta ad avere scene sempre a fuoco e nitide, anche a diaframmi aperti. Se invece vuoi un maggiore stacco dallo sfondo, prediligi ritrattisrica e le dimensioni ridotte non ti servono...allora ti sconsiglio questo formato, poiché non ne apprezzeresti i vantaggi. Io personalmente trovo ostico il formato 4:3 perché mi ritroverei spesso a croppare la foto in 3:2, che è il formato per me più utilizzato, per cui non fa per me, però invidio tantissimo le dimensioni dei kit micro 4:3.
Analizza bene le tue priorità e decidi.
 

Maria

Maestro
Registrato
13 Gennaio 2016
Messaggi
302
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Sony alpha 290
Sesso
Femmina
Ciao, rieccomi! Ho letto i vostri commenti e vi ringrazio di tutte le info.
Valuterò bene.

@Andrea85 , non ho ben capito quando dici di scegliere tra portabilità - profondità di campo oppure il distaco dallo sfondo della ritrattistica.
Profondità di campo e distacco dallo sfondo possono essere la stessa cosa, giusto? Cosa dà un vantaggio agli streeter quindi, solo la dimensione della macchina?
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.813
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Ciao, rieccomi! Ho letto i vostri commenti e vi ringrazio di tutte le info.
Valuterò bene.

@Andrea85 , non ho ben capito quando dici di scegliere tra portabilità - profondità di campo oppure il distaco dallo sfondo della ritrattistica.
Profondità di campo e distacco dallo sfondo possono essere la stessa cosa, giusto? Cosa dà un vantaggio agli streeter quindi, solo la dimensione della macchina?
A parità di impostazioni, con un sensore più piccolo, hai una maggiore profondità di campo, per cui con una micro 4/3 puoi usare obiettivi luminosi al massimo dell'apertura, includendo nella zona a fuoco molti più oggetti nella scena rispetto a un sensore APSC o ancora di più FF. Questa caratteristica rende le 4/3 meno interessanti per la ritrattisrica, ma più adatte per la street, dove può essere importante avere a fuoco più dettagli...non so se sono stato chiaro
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.481
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
A parità di impostazioni, con un sensore più piccolo, hai una maggiore profondità di campo, per cui con una micro 4/3 puoi usare obiettivi luminosi al massimo dell'apertura, includendo nella zona a fuoco molti più oggetti nella scena rispetto a un sensore APSC o ancora di più FF. Questa caratteristica rende le 4/3 meno interessanti per la ritrattisrica, ma più adatte per la street, dove può essere importante avere a fuoco più dettagli...non so se sono stato chiaro
@Andrea85 sensore e profondità di campo sono due cose differenti, un sensore piccolo o grande ha la stessa profondità di campo a pari focale, un sensore 4/3 con focale "x" avrà la stessa profondità di campo come un sensore FF, al massimo potremmo discutere su quello che il sensore ti "rende" come dimensione immagine, ovvero la focale "x" che per un FF è un grandangolare per il 4/3 è un teleobbiettivo, e di conseguenza ti illude che la profondità di campo sia diversa, ma se tu "croppi" il FF alla stessa dimensione del sensore 4/3 e stampi la stessa foto avrai differenze solo dalla resa elettronica del sensore, ma se i sensori sono proporzionali (FF 20mpx e 4/3 8 mpx ) il risultato è lo stesso nei due casi,, unica differenza che il FF è più denso di particolari per ovvi motivi di cattura dell'immagine di pixel piùdensi e più "grandi", questo è un caso che la teoria dell'ottica mantiene nella pratica.
La parvenza della differenza è solo che un sensore di 20mpx 4/3 è più denso di un FF con la stessa quantita di PX, ma in ingrandimento il sensore FF è qualitativamente più ricco.
Non per romperti le xxxscatolexxx ma solo per correttezza tecnica. ciao e saluta il bimbo e la "dolce signora".
:bleh::bleh::bleh::bleh::bleh:
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.813
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
@Andrea85 sensore e profondità di campo sono due cose differenti, un sensore piccolo o grande ha la stessa profondità di campo a pari focale, un sensore 4/3 con focale "x" avrà la stessa profondità di campo come un sensore FF, al massimo potremmo discutere su quello che il sensore ti "rende" come dimensione immagine, ovvero la focale "x" che per un FF è un grandangolare per il 4/3 è un teleobbiettivo, e di conseguenza ti illude che la profondità di campo sia diversa, ma se tu "croppi" il FF alla stessa dimensione del sensore 4/3 e stampi la stessa foto avrai differenze solo dalla resa elettronica del sensore, ma se i sensori sono proporzionali (FF 20mpx e 4/3 8 mpx ) il risultato è lo stesso nei due casi,, unica differenza che il FF è più denso di particolari per ovvi motivi di cattura dell'immagine di pixel piùdensi e più "grandi", questo è un caso che la teoria dell'ottica mantiene nella pratica.
La parvenza della differenza è solo che un sensore di 20mpx 4/3 è più denso di un FF con la stessa quantita di PX, ma in ingrandimento il sensore FF è qualitativamente più ricco.
Non per romperti le xxxscatolexxx ma solo per correttezza tecnica. ciao e saluta il bimbo e la "dolce signora".
:bleh::bleh::bleh::bleh::bleh:
Verissimo quello che dici, ma a conti fatti, nella pratica, proprio perché ormai da anni non producono più 4/3 da 8-10 mpx, è vero anche ciò che dico io ;-)
 

Olden

PRO
Registrato
6 Aprile 2015
Messaggi
1.514
Sesso
Maschio
Al riguardo riporto un copia incolla di una risposta data in un altro forum sullo stesso argomento.
Mi sembra molto esauriente ed esaustiva.


""
Sub74

inviato il 19 Gennaio 2017 ore 17:58

Empiricamente: supponi di scattare fianco a fianco con un 24 mm @f/2,8 su ff e micro 4/3. Otterrai due immagini con angoli di campo diversi (quella FF sarà una foto tipicamente grandangolare, quando quella col micro avrà la tipica composizione da obiettivo "normale"). Supponi ora di ritagliare l'immagine ottenuta dal FF fino a ottenere la stessa inquadratura che ha realizzato la micro 4/3. Al netto della risoluzione (che in questo discorso non ci interessa), avrai due immagini identiche per composizione e pdc. Il punto è proprio questo ed è il motivo per cui in tanti dicono che un 24 mm (e vale per tutte le lunghezze focali) è e rimane un 24 mm a prescindere dalle dimensioni del sensore che gli si mette dietro.
Bene, ora però facciamo un passo in avanti. Siccome nel mondo reale, difficilmente chi monti un 24 mm su micro 4/3 intende fare foto grandangolari (poiché sa di avere per le mani un obiettivo che, montato su corpo micro, restituisce un angolo di campo equivalente a un 48 mm), succede che per avere la medesima scena inquadrata dal FF, con il micro dovrò fare qualche passo indietro. A questo punto, oltre a una prospettiva diversa, otterrò una pdc maggiore perché, come ben saprai, uno degli elementi che incidono su di essa è la distanza tra obiettivo e soggetto messo a fuoco e all'aumentare di questa distanza, la PDC semplicemente aumenta.

Pertanto, cambiando esempio, se prendo un 50 mm e lo monto su micro 4/3, è verosimile che ne faccia un uso analogo a quello di chi su ff monti un medio-tele (posto che l'angolo di campo equivalente sarà quello di un 100 mm su FF). Immaginiamo di nuovo di essere spalla a spalla, con identico diaframma. Mentre chi starà scattando col ff lo farà con un "vero" 100 mm, che so, f/2,8, io, col micro e il mio 50 mm f/2,8, avrò la medesima composizione e prospettiva, ma pdc circa doppia in quanto in realtà sto scattando con un 50 mm (e tu sai benissimo che l'altro fattore che incide sulla pdc, a parità di distanza dal soggetto, è la lunghezza focale, per cui a minore lunghezza focale e identica distanza dal soggetto corrisponde estensione della pdc).

Non sono stato scientifico, non ti ho messo formule ma ho provato a essere empirico. Spero di essere stato chiaro.

""
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.481
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Verissimo quello che dici, ma a conti fatti, nella pratica, proprio perché ormai da anni non producono più 4/3 da 8-10 mpx, è vero anche ciò che dico io ;-)
Al riguardo riporto un copia incolla di una risposta data in un altro forum sullo stesso argomento.
Mi sembra molto esauriente ed esaustiva
Come ho scritto sopra, quello che definisce la profondità di campo è esclusivamente l'ottica, un'ottica corta ha più profondità di campo di una lunga, questo è innegabile, nella discussione si sta dicendo che un sensore piccolo ha più profondità di campo di uno grande, in questo caso la dimensione del sensore non ha rilevanza, la profondità di campo reale a parità di ottica è tale e quale su entrambi i sensori, la maggiore profondità su un sensore piccolo è una risultanza che nasce dal fatto che per inquadrare la stessa scena con due sensori diversi devi adattare le ottiche al sensore, quindi se usi il "normale per il micro sarà di circa 24mm mentre per il FF sarà di 50mm e di conseguenza il 4/3 avrà la profondità di campo di un 24 che è ovvio che sia quasi doppia del 50, ma qui stiamo confondendo la stessa ottica che da profondità diverse sui sensori diversi, il che è errato.
Naturalmente questo non è il mio pensiero ma quello di chi fa calcoli per mettere in commercio ottiche e fotocamere, quindi è bello saperlo ma alla fine è un argomento che interessa a pochi, chiedetevi il perchè le foto con i cellulari sono sempre a fuoco e hanno una profondita di campo enorme pur lavorando quasi sempre a tutta apertura?
:fotografo::birra:
 

Olden

PRO
Registrato
6 Aprile 2015
Messaggi
1.514
Sesso
Maschio
Siamo perfettamente d'accordo e consapevoli che la profondità di campo è definita dall'ottica,
tuttavia quello che si sta mettendo in evidenza è ciò che nella pratica può accadere usando la stessa ottica
sia su FF che su 4/3 a patto che si voglia ottenere una identica inquadratura, niente di meno e niente di più.

:ciao:
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.813
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Esatto, come dice Attilio, il mio era un discorso pratico...e infatti era da intendersi con ottiche equivalenti. Forse mi sono espresso male nel dire che un sensore più piccolo ha più profondità di campo, però di fatto il risultato che ottieni usando su 4/3 un 24 mm è lo stesso, a livello di inquadratura, di un 50 su FF, però la profondità di campo sarà nettamente maggiore sul 4/3.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.481
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Alla fine abbiamo discusso sulla stessa questione, partendo da punti diversi ma arrivando allo stesso risultato, a parità di ottica la profondità di campo è identica, a parità di proporzione è, ovviamente superiore sul sensore che ha l'ottica più corta per coprire la diagonale, (chiamiamo ottica standard della misura del sensore), chiarito questo vado a cena e dei sensori, stasera, facciamone un falò, e buona serata a tutti quanti.

:ciao: :birra:
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.813
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Alla fine abbiamo discusso sulla stessa questione, partendo da punti diversi ma arrivando allo stesso risultato, a parità di ottica la profondità di campo è identica, a parità di proporzione è, ovviamente superiore sul sensore che ha l'ottica più corta per coprire la diagonale, (chiamiamo ottica standard della misura del sensore), chiarito questo vado a cena e dei sensori, stasera, facciamone un falò, e buona serata a tutti quanti.

:ciao: :birra:
:yes::birra:
Questo a conferma che i fotoamatori si fanno un sacco di pippe mentali :rotfl:
 

Maria

Maestro
Registrato
13 Gennaio 2016
Messaggi
302
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Sony alpha 290
Sesso
Femmina
Ho letto tutto e ho capito ;):libro:
Scusate, non volevo disturbarvi tanto, grazie per la pazienza :D
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.481
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Ho letto tutto e ho capito ;):libro:
Scusate, non volevo disturbarvi tanto, grazie per la pazienza :D
Oggi faccio il "piacione", e tu @Maria , qui non disturbi mai, e come dice il buon @Andrea85 .....
:yes::birra:
Questo a conferma che i fotoamatori si fanno un sacco di pippe mentali :rotfl:
anche se molte volte " a certi fotoamatori" toglierei la parola "mentali"
ciao e spara le tue foto con quello che hai e lascia la teoria a chi ha tempo da buttare come me.
:ciao: :applauso:
 
Alto