Toccata e fuga con la Fujifilm X-S10 (e un po' di X-T4)

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.943
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio

A sorpresa ho avuto solamente un giorno per preparare la recensione sulla Fujifilm X-S10 che ho avuto in prova nelle ultime settimane insieme alla Fujifilm X-T4 e tre obiettivi.

Sapevo già che la X-T4 era un'ottima macchina fotografica con buonissime prestazioni anche per i video e infatti la mia curiosità era tutta per la più recente e misteriosa X-S10 che si è rivelata essere una delle mirrorless ibride più interessanti degli ultimi anni.


Tanto interessante che sto prendendo seriamente in considerazione l'idea di acquistarla come corpo macchina principale per registrare i video di P2L. Quindi questo è solo un primo sguardo alla Fujifilm X-S10, visto che sicuramente farò presto una recensione più approfondita!

A differenza della tradizione Fujifilm, nella X-S10 troviamo un assetto molto più simile alle entry level Canon e Nikon, con una ruota di selezione delle modalità e controlli personalizzabili per i valori di esposizione.


Ma il sensore e la qualità di immagine sono le stesse della X-T4 e della X-T3, solamente in una dimensione più compatta e con un approccio ancora più mirato a chi è interessato sia a foto che a video.

L'ergonomia è un grande punto forte della X-S10, la disposizione dei controlli è comoda e intuitiva. Grazie alla batteria in perpendicolare l'impugnatura è profonda e la macchina fotografica si tiene bene anche solo con una mano.


Per me un corpo macchina deve ormai avere obbligatoriamente lo schermo ribaltabile touchscreen e un mirino digitale. La X-S10 soddisfa entrambi i requisiti, con un mirino però un po' scomodo da utilizzare e prestazioni medriocri in termini di risoluzione e velocità.


La simulazione delle pellicole Fujifilm permette di avere da subito JPG pronte per essere pubblicate senza post produzione e le stesse simulazioni sono utilizzabili e utili anche nella registrazione di video.

Per cambiare le simulazioni si può utilizzare la ruota a sinistra che è in ogni caso personalizzabile.


Parlando proprio del lato video, non ho trovato al momento nessun'altra macchina fotografica che in questa fascia di prezzo offra le stesse caratteristiche in termini di nitidezza e bitrate (fino a 200mbps in HD a 30p contro i 30mbps della Canon M50).

L'unico punto dolente della X-S10 è la scarsa durata della batteria e forse la necessità di qualche tasto in più (come le freccette) per raggiungere più velocemente i valori di base.

Conclusione

Ho cercato in lungo e in largo, anche su prezzi più alti, ma la Fujifilm X-S10 mi ha da subito stregato!

E nonostante ho già obiettivi Canon, sono disposto a fare il cambio di marca (con l'idea in futuro di investire su un adattatore EF-X).


Sinceramente per chi inizia ora, con già l'idea di scattare seriamente e registrare video, non posso che consigliare tantissimo la X-S10.

Ci rivedremo sicuramente nella recensione più approfondita che realizzerò quando avrò tra le mani la mia Fujifilm X-S10, ma intanto vi lascio con questa sfida:

 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
4.818
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
La recensione e sempre super
Non amo molto fare i video
quindi mi limito al solo comparto foto.

Il sensore x-trans anche se potrebbe sembrare un eccezionale invenzione
nasconde delle magagne
Quella che mi da piu' fastidio e l'effetto acquerello che genere sulle immagini

il secondo che trovo veramente scandaloso e lo sviluppo dei raf
anche se ultimamente stanno cercando di correre ai ripari con i vari sylkepix e company
non sono ancora riusciti a creare un programma di sviluppo adeguato,
ecco perche tempo addietro lasciai fuji per altro.
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.943
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio
La recensione e sempre super
Non amo molto fare i video
quindi mi limito al solo comparto foto.
Grazie mille! Anche i pareri solo su uno dei due aspetti mi interessano molto, visto che cerco di portarli avanti di pari passo, quindi doppiamente grazie anche per la condivisione della tua esperienza!

Quella che mi da piu' fastidio e l'effetto acquerello che genere sulle immagini
Sì, ne ho letto parecchio e l'ho notato anche su alcune delle mie immagini, sto ancora valutando se è un problema che mi potrebbe frenare dal passaggio.

il secondo che trovo veramente scandaloso e lo sviluppo dei raf
anche se ultimamente stanno cercando di correre ai ripari con i vari sylkepix e company
non sono ancora riusciti a creare un programma di sviluppo adeguato,
Nel senso che non esiste un programma proprietario e bisogna per forza utilizzare Lightroom e simili?
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
4.818
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Nel senso che non esiste un programma proprietario e bisogna per forza utilizzare Lightroom e simili?
No
Non esistono programmi che lo sviluppano alla perfezione.

In passato l'unico che mi dava risultati migliori era irident

Gli altri li lascerei perdere
Specialmente camera raw e lightroom che sono i peggiori.
 
Alto