Concorso P2L Vincitori 28° Concorso P2L - Street photography

Olden

PRO
Registrato
6 Aprile 2015
Messaggi
2.629
Corpo macchina
Nikon Z 8
Sesso
Maschio
Prima di tutto un ringraziamento a Carlo artefice del concorso...
e poi naturalmente anche alle persone che hanno voluto dare una preferenza al mio scatto.

Io durante le votazioni ho espresso solo due preferenze e tutte e due per le foto che mi hanno preceduto nel risultato finale,
quindi per @cronos80 con Yellow e per @isio con Bangkok.
Yellow è quella che mi ha convinto di più, sia per la composizione che per il racconto,
Bangkok ha una composizione un po' più incasinata, che se fosse stata mia avrei mitigato con un taglio,
ma anch'esso ha un racconto molto efficace.

Non ho una particolare predisposizione per lo "street", anche se mi capita più o meno spesso di scattare
foto riconducibili a questo genere. A tal proposito quindi conosco perfettamente le dinamiche e le difficoltà nel realizzare delle immagini efficaci ed accattivanti applicando la metodica del "cogli l'attimo".
Pur considerando tutto ciò le foto restanti in concorso non sono riuscite a piacermi a sufficienza per poter esprimere una vera e propria preferenza per una terza foto.
Un dubbio sinceramente l'ho avuto ed è stato per la foto di @enrico nocito, l'ho guardata e riguardata ed essendo riconoscibile come sua
l'ho anche confrontata con altre sue foto mosse.
La mia perplessità rispetto a questo scatto è il genere di mosso applicato e non il mosso in quanto tale.
Io stesso ogni tanto scatto delle foto mosse, ma cerco di dare all'effetto una sua precisa funzione e giustificazione. In pratica il mosso in una foto deve servire a qualcosa, altrimenti una foto con un movimento fine a se stesso per quanto mi riguarda è solo un "errore di scatto"
In conclusione la mia prima impressione ha prevalso, considerando quel mosso accidentale piuttosto che ricercato e comunque
poco efficace nell'economia dello scatto stesso.
Non nascondo che sull'argomento mi piacerebbe conoscere il tuo pensiero Enrico...
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
10.238
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio

bobol

GURU
Registrato
14 Luglio 2014
Messaggi
8.917
Località
Monterotondo (Roma)
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
Grazie del bel commento @Andrea85 , purtroppo la post è un mio limite, di più non sono riuscito a fare se non clonare cose che distraevano l'osservatore :)
 

cronos80

PRO
Registrato
25 Agosto 2014
Messaggi
630
Località
Salerno
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Nikon D5300
Sesso
Maschio
Oh mamma sono sul podio
Grazie per i voti e le menzioni.
A onor del vero ci tengo a fare giusto due precisazioni:
1. Neanche a me piacciono le persone in difficoltà e quelle che ho ritratto sono solo stanche della giornata. Se ci fosse stato un operaio od un impiegato che mi dava la sensazione di stanchezza sarebbe stato identico per me.
2. Lasciando da parte il fatto che mi piacciono le geometrie delle metro, quello che volevo rappresentare era il contrasto tra la stanchezza dei soggetti e la vivacità del colore della metro.
 
Registrato
25 Settembre 2012
Messaggi
2.506
Località
Milano
Sito Web
www.enriconocito.com
Corpo macchina
Fuji Xpro2 - Fuji XE2 - Yashica fx3 super 2000 - Yashica 108 MP -
Sesso
Maschio
Prima di tutto un ringraziamento a Carlo artefice del concorso...
e poi naturalmente anche alle persone che hanno voluto dare una preferenza al mio scatto.

Io durante le votazioni ho espresso solo due preferenze e tutte e due per le foto che mi hanno preceduto nel risultato finale,
quindi per @cronos80 con Yellow e per @isio con Bangkok.
Yellow è quella che mi ha convinto di più, sia per la composizione che per il racconto,
Bangkok ha una composizione un po' più incasinata, che se fosse stata mia avrei mitigato con un taglio,
ma anch'esso ha un racconto molto efficace.

Non ho una particolare predisposizione per lo "street", anche se mi capita più o meno spesso di scattare
foto riconducibili a questo genere. A tal proposito quindi conosco perfettamente le dinamiche e le difficoltà nel realizzare delle immagini efficaci ed accattivanti applicando la metodica del "cogli l'attimo".
Pur considerando tutto ciò le foto restanti in concorso non sono riuscite a piacermi a sufficienza per poter esprimere una vera e propria preferenza per una terza foto.
Un dubbio sinceramente l'ho avuto ed è stato per la foto di @enrico nocito, l'ho guardata e riguardata ed essendo riconoscibile come sua
l'ho anche confrontata con altre sue foto mosse.
La mia perplessità rispetto a questo scatto è il genere di mosso applicato e non il mosso in quanto tale.
Io stesso ogni tanto scatto delle foto mosse, ma cerco di dare all'effetto una sua precisa funzione e giustificazione. In pratica il mosso in una foto deve servire a qualcosa, altrimenti una foto con un movimento fine a se stesso per quanto mi riguarda è solo un "errore di scatto"
In conclusione la mia prima impressione ha prevalso, considerando quel mosso accidentale piuttosto che ricercato e comunque
poco efficace nell'economia dello scatto stesso.
Non nascondo che sull'argomento mi piacerebbe conoscere il tuo pensiero Enrico...
Ciao Attilio, grazie mille per il commento che hai dedicato al mio scatto.
Ultimamente (puoi vedere la galleria MOSSO del mio sito: https://www.enriconocito.com/mosso) mi sono "intrippato" con il mosso totale (non il panning) per due motivi particolari:
- il primo motivo è che mi diverte, un fotoamatore puo' permettersi di creare le diavolerie piu' assurde e sperimentare (non ha da rendere conto ad un cliente)
- il secondo è che in alcuni casi mi permette di di proteggere la privacy (anche se di privacy non si tratta) delle persone che rientrano nell'inquadratura.
Non ti dico le volte che qualcuno mi ferma per strada convinto che lo abbia ripreso di nascosto e che richiede di vedere lo scatto e di cancellarlo. L'ultima volta che mi ha fermato un tizio mi ha chiesto se potevo fargli vedere lo scatto appena fatto in quanto era convinto che lo avessi ripreso. Bene! Ho preso la macchina e tranquillamente gli ho fatto vedere una serie di scatti fatti (tra i quali era presente anche il suo); quando li ha visti mi ha chiesto: Ma che roba è questa? Non si capisce bene bene.... E' tutto poco nitido, non si vede nulla di fermo!!! Ma lei non è molto pratico è alle prime armi?

Ritornando a noi.... il mosso nello scatto in concorso non è stato accidentale, inizialmente avevo deciso di partecipare con uno scatto (sempre mosso) che poi per correttezza ho fatto cancellare da @Nomed in quanto già pubblicato sul mio sito e che era stato eletto copertina per un certo periodo su un gruppo di street-photo di facebook. Rileggendo il regolamento del contest mi sono accorto che non era conforme. Quindi mi sono imposto di proporre un nuovo scatto fresco ma sempre mosso e cosi' le regole per realizzarlo dovevano essere 200 ISO, 1/15 fuoco piu' aperto possibile e rigorosamente 18mm. Lo scatto è stato realizzato a CityLife a Milano, ho scelto il punto che reputavo interessante, ho aspettato qualcosa di piacevole ed ho scattato. Tutto qui.
Lo so che puo' sembrare bizzarro... ma tieni conto che sono uno che si è sparato una settimana a Roma imponendosi scattare solo in 8mm tutto quello che vedeva e cosi' è stato!

Non sono normale vero?
 

Olden

PRO
Registrato
6 Aprile 2015
Messaggi
2.629
Corpo macchina
Nikon Z 8
Sesso
Maschio
Ciao Attilio, grazie mille per il commento che hai dedicato al mio scatto.
Ultimamente (puoi vedere la galleria MOSSO del mio sito: https://www.enriconocito.com/mosso) mi sono "intrippato" con il mosso totale (non il panning) per due motivi particolari:
- il primo motivo è che mi diverte, un fotoamatore puo' permettersi di creare le diavolerie piu' assurde e sperimentare (non ha da rendere conto ad un cliente)
- il secondo è che in alcuni casi mi permette di di proteggere la privacy (anche se di privacy non si tratta) delle persone che rientrano nell'inquadratura.
Non ti dico le volte che qualcuno mi ferma per strada convinto che lo abbia ripreso di nascosto e che richiede di vedere lo scatto e di cancellarlo. L'ultima volta che mi ha fermato un tizio mi ha chiesto se potevo fargli vedere lo scatto appena fatto in quanto era convinto che lo avessi ripreso. Bene! Ho preso la macchina e tranquillamente gli ho fatto vedere una serie di scatti fatti (tra i quali era presente anche il suo); quando li ha visti mi ha chiesto: Ma che roba è questa? Non si capisce bene bene.... E' tutto poco nitido, non si vede nulla di fermo!!! Ma lei non è molto pratico è alle prime armi?

Ritornando a noi.... il mosso nello scatto in concorso non è stato accidentale, inizialmente avevo deciso di partecipare con uno scatto (sempre mosso) che poi per correttezza ho fatto cancellare da @Nomed in quanto già pubblicato sul mio sito e che era stato eletto copertina per un certo periodo su un gruppo di street-photo di facebook. Rileggendo il regolamento del contest mi sono accorto che non era conforme. Quindi mi sono imposto di proporre un nuovo scatto fresco ma sempre mosso e cosi' le regole per realizzarlo dovevano essere 200 ISO, 1/15 fuoco piu' aperto possibile e rigorosamente 18mm. Lo scatto è stato realizzato a CityLife a Milano, ho scelto il punto che reputavo interessante, ho aspettato qualcosa di piacevole ed ho scattato. Tutto qui.
Lo so che puo' sembrare bizzarro... ma tieni conto che sono uno che si è sparato una settimana a Roma imponendosi scattare solo in 8mm tutto quello che vedeva e cosi' è stato!

Non sono normale vero?


Caro Enrico, io all'alba dei 61 anni mi ritrovo a fare cose simili e quindi per quanto mi riguarda vai benissimo così!

Le tue foto nella galleria MOSSO le conosco perchè me le sono guardate bene anche prima dell'inizio del concorso.
Quando appari ogni tanto sul forum approfitto per digitare il link del tuo sito sotto al tuo nome e mi aggiorno guardando
le tue ultime foto.
Lo street mi ha sempre interessato anche se per questo genere di foto nutro una specie di "amore/odio" perchè più che mai
osservando queste immagini riesco a sviluppare o grande ammirazione, o rifiuto totale.
Ho definito la tua foto come un mosso accidentale, anche se sapevo già di essere smentito nella tua risposta, perchè
di fatto il risultato finale dal punto di vista strettamente tecnico è assimilabile a quella definizione.
A parte l'esigenza di proteggere la privacy, che va benissimo, produrre foto totalmente mosse ed ottenere buoni risultati
non è cosa facile e incorrere in giudizi a volte molto positivi alternati ad altri totalmente negativi è cosa molto frequente.
Osservando le foto della tua galleria per esempio trovo delle immagini totalmente mosse e comunque belle come ad esempio
la n. 2-5-7-20, per non parlare della 8 e la 9 che reputo invece molto belle della serie "avrei voluto farle io".
Ecco tutte queste foto che ho elencato seguono un criterio preciso in quanto il mosso totale asseconda ed esalta il movimento
dei soggetti e tutto si muove secondo un "ordine caotico" preciso.
Per altre foto compresa quella del concorso e per quel che vale il mio giudizio, invece non è così.
Il mosso fa prevalere il caos e la lettura dell'immagine diventa difficile, la domanda che mi viene
spontanea osservandole è: "ma perchè il mosso in questa foto... in realtà a cosa serve e a cosa è funzionale?"

Se analizzare una propria foto chiedendosi cosa possa arrivare all'osservatore, è cosa buona e giusta, penso lo debba essere
ancora di più per una foto completamente mossa dove l'equilibrio dell'immagine è spesso appeso ad un filo molto esile...

Mi sono dilungato come al solito , ma volevo che il mio pensiero fosse chiaro perchè questo argomento del mosso
mi interessa molto e lo considero particolarmente stimolante per chi fa fotografia.

Un saluto con simpatia
 

hauk

PRO
Registrato
8 Dicembre 2018
Messaggi
1.764
Sesso
Maschio
Cavoli!
Questa volta sono arrivato ottavo! :confuso:
Sinceramente non me l'aspettavo sono davvero contento, grazie.^_^
Diciamo che 2 delle foto che hanno vinto le avevo votate anch'io. Invece la terza che ho votato era quella di Roberto con HappyXmas che lo trovata in tema col periodo del concorso e dinamica ma forse ora che la riguardo aveva lo sfondo non proprio azzeccato.
Adesso non voglio essere critico ma la mangiatoia di Benedetto era quella meno consona al tema, ma d'altronde lui è un grande fotografo paesaggista.....
Comunque tutti molto bravi, complimenti e alla prossima.
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
10.238
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Cavoli!
Questa volta sono arrivato ottavo! :confuso:
Sinceramente non me l'aspettavo sono davvero contento, grazie.^_^
Diciamo che 2 delle foto che hanno vinto le avevo votate anch'io. Invece la terza che ho votato era quella di Roberto con HappyXmas che lo trovata in tema col periodo del concorso e dinamica ma forse ora che la riguardo aveva lo sfondo non proprio azzeccato.
Adesso non voglio essere critico ma la mangiatoia di Benedetto era quella meno consona al tema, ma d'altronde lui è un grande fotografo paesaggista.....
Comunque tutti molto bravi, complimenti e alla prossima.
...ehm, Hauk...credo che Benedetto lo sapesse bene, e che fosse un suo modo per "percularci" un pochino con ironia su un genere che fa sempre molto discutere su cosa é Street e cosa non é Street :rotfl:
 

Distorsionismo

Esperto
Registrato
24 Marzo 2012
Messaggi
68
Corpo macchina
Panasonic gx9
Sesso
Maschio
Buon sabato!
concorso per me molto stimolante e costruttivo sia nella fase vera e propria di scatto, sia nello spazio per opinioni e confronti alla fine di esso, nuova linfa per riavvicinarmi alla fotografia.

Io ahimè ultimo, scatto effettivamente poco efficace e comunicativo
@Andrea85 beccata! Piazza del campo di Siena la sera di Capodanno, non sono di qui ma lavoro da qualche annetto a Siena
mi aveva colpito il fatto che in pochi instanti la folla attirata dai palloncini avesse distolto lo sguardo dal palco principale e tutti a fissarli e fotografarli, il bambino sulle spalle del padre aveva un cappotto con colorazione simile e speravo di prendere il momento preciso di un palloncino a mo' di pon pon del cappello del bambino.

nella "street" più di ogni altro genere per me è come se ci fossero 2 osservatori diversi
il "Fotografo" ha il vantaggio di essere presente negli attimi precedenti e successivi e quindi di vivere immersivamente quel momento, quella storia
il secondo attraverso un singolo "fotogramma" deve affidarsi alla bravura del primo per poter avere l'opportunità di vivere quel momento, se viene innescata quella giusta tensione potrà anche lui percepire gli attimi precedenti e successivi allo scatto
 
Alto