Borse a tracolla: K&F Concept KF13.091

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.756
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio

Negli ultimi eventi fotografici a cui ho partecipato mi sono reso conto che nonostante sia abituato da sempre ad avere con me uno zaino (sia per la fotografia che per gli spostamenti di tutti i giorni tra scuola o lavoro) inizio a trovarlo un po' scomodo se voglio cambiare frequentemente obiettivi o prendere altra attrezzatura fotografica.



Per questo motivo quando la K&F Concept mi ha contattato per provare alcuni dei loro nuovi prodotti, ho chiesto di inviarmi la borsa a tracolla KF13.091 e dopo averla provata per alcune settimane c'è la possibilità che abbandoni gli zaini.

Questa borsa si può trovare sul sito del produttore o su Amazon.it a circa 35-40 euro. Utilizzando il codice HELKAEJS avrete uno sconto del 20% (valido fino al 28/02/2019).

Vedi l'allegato 46643Come per gli zaini della K&F Concept che ho recensito in passato, a un prezzo non troppo alto le cuciture e i materiali della borsa sono molto buoni.



La borsa KF13.091 ha un inserto interno con divisori che si possono riorganizzare grazie agli agganci in velcro. L'intero inserto è removibile e può essere utilizzato per riporre l'attrezzatura oppure per trasformare un qualsiasi zaino in uno zaino fotografico.



L'inserto si può chiudere con una zip e nella parte superiore c'è una rete semitrasparente, con la quale possiamo controllare che obiettivi abbiamo con noi.



Senza l'inserto la borsa diventa una normale borsa a tracolla che si può utilizzare negli spostamenti quotidiani.



L'aspetto della borsa è moderno e non stonerebbe anche come borsa da portare in ufficio.



Una particolarità di questo prodotto è la zip che si apre nella parte superiore quando la borsa è chiusa e consente un accesso rapido alla macchina fotografica.



La borsa ha una tasca interna imbottita per tablet o altri dispositivi da 9,7''.



Nella parte dietro invece c'è un'altra tasca per oggetti fini, come quaderni o nel mio caso la bustina con gli accessori per la macchina fotografica.



La borsa KF13.091 è resistente all'acqua (ma non impermeabile), quindi può passare sotto la pioggia, ma conviene tenerla all'asciutto, sopratutto perché non ha chiusure stagne per l'attrezzatura.



Le tasche abbondano nella borsa, ne troviamo una sulla chiusura e una nella parte frontale, con delle suddivisioni che ho scoperto sono della misura esatta per le scatole dei miei filtri (un polarizzatore e un ND sono d'obbligo in uno zaino fotografico).



Per chi utilizza una mirrorless lo spazio è più che sufficiente, possiamo portare con noi il corpo macchina con un obiettivo montato e due obiettivi supplementari.



Per chi utilizza una reflex, in base al tipo di obiettivo, potrebbe esserci posto solo per un obiettivo supplementare o se viene utilizzato un teleobiettivo, anche solo per il corpo macchina con l'obiettivo principale.



Conclusione
La ricerca per lo zaino perfetto non finisce mai, ma in questo periodo una borsa a tracolla è proprio quello che fa al caso mio. La KF13.091 è una buona soluzione con un prezzo onesto e lo consiglio sopratutto a chi scatta con le mirrorless e non ha bisogno di portare tanta attrezzatura con sé.



Dopo alcune settimane di utilizzo gli unici due aspetti che potrebbero essere migliorati è una cinghia con un'imbottitura, nel caso che la borsa sia più pesante e un manico messo in una posizione più bilanciata e sopratutto anche lui con un po' di imbottitura. Ma sono due modifiche che forse proverò a fare io stesso con qualche soluzione fai da te!

 
Alto