1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.

    Scopri di più.

Cavalletto per Nikon D750

Discussione in 'Cavalletti e Supporti' iniziata da Carlo-Ro, 11 Ottobre 2018.

  1. Carlo-Ro

    Carlo-Ro Esperto

    Registrato:
    8 Maggio 2014
    Messaggi:
    90
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Sesso:
    Maschio
    Salve ragazzi, mi servirebbe un consiglio per l'acquisto di un treppiedi per la mia nikon d750 + Sigma 50mm 1.4 Art, peso totale intorno 2.5 kg, ma in futuro potrei acquistare un obiettivo più pesante. Oltre a qualche panorama mi piace molto la macrofotografia, so che esistono treppiedi con una sorta di braccio estendibile, cosa mi consigliate, pensavo di spendere non più di 150 euro, ma accetto qualunque consiglio. Posseggo già una testa fluida con attacco 3/8 o 1/4. Grazie!
     
  2. 49luciano

    49luciano PRO

    Registrato:
    28 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.374
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.598
    Sesso:
    Maschio
    Home Page:
    Non sono tanto i 2,5 kg che preoccupano, ma una testa del cavalletto che possa spostare il baricentro di fotocamera +ottica e sia in grado di avere un bilanciamento abbastanza preciso, con 150€ non so se potrai idarti del cavalletto dove metterai magari qualche migliaio di €, comincia col vederti la serie manfrotto e vedi che testa potrai abbinarci, poi ne discutiamo, ciao.
     
  3. Carlo-Ro

    Carlo-Ro Esperto

    Registrato:
    8 Maggio 2014
    Messaggi:
    90
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Sesso:
    Maschio
    Non capisco, perché dovrei spostare il baricentro, fino ad ora ho usato un treppiedi cinese da 20 euro, assolutamente scarso, ma ha retto, con un treppiede di marca dovrebbe funzionare alla grande.
     
  4. 49luciano

    49luciano PRO

    Registrato:
    28 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.374
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.598
    Sesso:
    Maschio
    Home Page:
    e' una questione fisica, ora tu hai una fotocanera che con l'ottica occupa una superfice che non supera un quadrato di max 20x20 cm, i baricentro, pur molto scentrato non crea problemi di equilibrio e ti sta bene anche mettere la fotocamera in equilibrio su un chiodo, ma dovendosi premunire di un buon cavalletto devi pensare che è un acquisto che si fa una volta nella vita, immagina ora di dover mettere un 70/200 f.2,8 che pesa intorno ai 2kg, e il tuo punto d'attacco è sulla fotocamera, ti troveresti un peso di 4kg tutto portato in avanti e, lasciatelo dire, se non hai un cavalletto di quelli seri e una testa con una base che ti permetta di fissare la fotocamera più l'ottica, scentrata verso il posteriore, mi sa che puoi vedere la tua fotocamera che va a brucare l'erba, e non è un bel vedere, i cavalletti che dici tu, le cineserie per capirci, io li uso a malapena per metterci dei flash se lavoro all'esterno e... se non c'è vento, ultima riflessione, hai in garage delle Ferrari e Maserati, vai dal gommista a farti dare delle ricoperte usate? non credo, così pure per i cavalletti, spendi qualcosa di serio e fra 20anni lo starai usando ancora.
    ovviamente è come la penso io, non sei obbligato a fare quello che dico, ma a me è capitato di vedere la mia Hasselblad che "ha tentato" di mangiare l'asfalto, ed era cmq un cavalletto di buona fattura.
    ciao.
     
    A Carlo-Ro piace questo elemento.
  5. Carlo-Ro

    Carlo-Ro Esperto

    Registrato:
    8 Maggio 2014
    Messaggi:
    90
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Sesso:
    Maschio
    Ti ringrazio per la tua spiegazione dettagliata, la testa fluida che posseggo permette di spostare il baricentro della fotocamera in caso di necessità, a questo punto quale cavalletto potrei scegliere, spendendo il giusto?
     
  6. 49luciano

    49luciano PRO

    Registrato:
    28 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.374
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.598
    Sesso:
    Maschio
    Home Page:
    https://www.manfrotto.it/treppiede-serie-190x-alluminio-3-sezioni

    avendo già una testa che, dalla tua descrizione potrebbe essere buona, mi concentrerei su questo modello; tre segmenti per le gambe, (meno segmenti ci sono più è stabile e sicuro,) apertutra delle gambe quasi a zero, quindi riprese a livello suolo, e un nome che è una garanzia, qualsiasi futuro guasto lo puoi risolvere in una comune ferramenta, ne ho uno fra i tanti che l'ho acquistato nel '70, mod. 145, lo butto a destra e a manca ma ha sempre le gambe che si bloccano sicure e quando ci metto sopra qualcosa nemmeno un tornado, (si fa per dire) me lo sposta, il tuo cinesino lo puoi tenere se vai in montagna o devi portarlo in giro, ma devi aprire oltre alle gambe del cavalletto anche gli occhi e il terreno, ciao gurada il modello e poi facci un pensierino, non si discosta poi tanto da quello che vuoi investire... ciao.
     
  7. Carlo-Ro

    Carlo-Ro Esperto

    Registrato:
    8 Maggio 2014
    Messaggi:
    90
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Sesso:
    Maschio
    Grazie, cose ne pensi di quei treppiedi che per allungare le gambe hanno una sorta di anello intorno ad essa?
     
  8. 49luciano

    49luciano PRO

    Registrato:
    28 Luglio 2014
    Messaggi:
    1.374
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.598
    Sesso:
    Maschio
    Home Page:
    Funzionano, quando cominciano a scivolare però devi sapere dove trovare i ricambi, manfrotto ha semplicemente una chiave normale che ti fa regolare il tirantino della chiusura, ci sono ovviamente dei buoni cavalletti con chiusure più o meno come manfrotto, però il costo è supergiù alla pari, la qualità che sia di Bianchi o rossi se la vuoi la paghi, ciao.
     

Condividi questa Pagina