Colori, Profili e Delusioni

Franz

Esperto
Registrato
18 Novembre 2012
Messaggi
75
Località
Matera
Corpo macchina
Sony Alpha A7 III
Sesso
Maschio
Ciao Ragazzi.
Qualche giorno fa ho fatto stampare per la prima volta delle foto 10x15. Purtroppo ho avuto la bella sorpresa, tutte le foto stampate ( ben 114 ),
hanno dei toni di colore tendete al giallo. Un po' deluso e amareggiato cerco di scrivere qualche riga per capire con voi gli errori più grossi per non ripeterli buttando soldi come se piovesse.

Gli errori a cui posso pensare in questo momento, sono:
  1. Monitor non calibrato ( tramite sonda )
  2. Impostazioni colore Monitor ( Philips 243V7 ) Ho disattivato tutti gli automatismi di gestione del colore ma credo che la temperatura di default impostata a 6500K non vada bene ... Forse.
  3. Profilo colore utilizzato in fase di stampa
  4. Azienda che ha stampato su della carta scadente ( ? ) Fujicolor Crystal Archive Paper Supreme
  5. Azienda che ha utilizzato qualche software con automatismi che ha reso le foto gialle ma anche piene di bagliori sui punti più luminosi ( pensate a delle foglie sullo sfondo illuminate dal sole e con bagliori ) e con dell'aggiunta di micro contrasti, e quale foto con presenza di righe bianche in stampa. ( tengo a precisare che dopo questa ho bestemmiato ... eh oh! quando ce vò .. ce vò ! )


Quasi i 3/4 delle colpe me le devo prendere io: sono stato superficiale e non ho pensato ad alcune di queste cose, un po' anche la fretta, fidandomi di negozio che stampa foto nella mia città. Però almeno avvisarmi e dirmi le cose come stanno o consigliarmi qualcosa, ehm niente di tutto ciò

Sarà anche contorto o stupido come ragionamento o forse ho sbagliato io sin dal punto 1 e non dovrei neanche lamentarmi ma

... in casa ho delle foto scattate e stampate dalla mia famiglia che non sa nulla di gestione del colore, monitor o altro.
Se dovessi fare un paragone sulle foto di ieri e oggi vincerebbero di gran lunga quelle di eri, che non si sono scolorite, non hanno segni di stampa e soprattutto i colori sono molto più corretti e tutto questo senza alcun minimo sbattimento ( come doveva essere la mia stampa, nulla di professionale eh ma un minimo di decenza. )

Forse in questo momento è la delusione che sta parlando.
Se avete dei consigli o altro fatemi sapere, perché non si finisce mai d'imparare.


46848

46849

46852
 
Ultima modifica:

bobol

GURU
Registrato
14 Luglio 2014
Messaggi
6.617
Località
Monterotondo (Roma)
Corpo macchina
Nikon D7200
Sesso
Maschio
Ecco un argomento che seguirò con interesse visto che proprio la preparazione di una foto per la stampa "potrebbe" ,anzi vista l'introduzione potrei dire che "richiede" senza dubbi attenzione verso molti particolari
 

bebboy

GURU
Registrato
28 Gennaio 2013
Messaggi
3.130
Località
Bodio Lomnago(Va)
Sesso
Maschio
Analizzare la foto di una foto non è possibile, però posso rassicurarti sul discorso "automatismi" del servizio stampa...lo fanno tutti!:pFossi in te me le farei ristampare tutte. I servizi di stampa migliori forniscono il profilo colore della loro stampante...così puoi convertire tu stesso la foto e correggere eventuali differenze e vedere quali colori non sono stampabili ( funzione avvertimento gamma di Photoshop ). In mancanza di questo il profilo S-RGB si adatta bene ai più comuni servizi.
Il monitor profilato sarebbe utile, ma non è indispensabile...impara a leggere i punti critici di una foto tramite i numeri della terna rgb o Lab...i numeri non mentono!
Buona regola è rileggere i punti dopo la conversione perché purtroppo saranno cambiati
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.521
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Ciao Ragazzi.
Qualche giorno fa ho fatto stampare per la prima volta delle foto 10x15. Purtroppo ho avuto la bella sorpresa, tutte le foto stampate ( ben 114 ),
hanno dei toni di colore tendete al giallo. Un po' deluso e amareggiato cerco di scrivere qualche riga per capire con voi gli errori più grossi per non ripeterli buttando soldi come se piovesse.
Mi permetto di dire la mia.
un monitor tarato a 6500gradi kelvin mi sembra molto freddo, hai una stampante inkjet? ora stampa una foto della stessa serie in formato 10x15, come quelle che hai fatto stampare e vedi che differenza c'è, da li puoi continuare la discussione, se il risultato è uguale devi regolare il tuo monitor se c'è effettivamente una differenza sostanziale vai dal tuo laboratorio e falle ristampare, procurati anche una scala colorie fotografala in buona luce esterna e interna, non fare nessuna post e stampala ( https://flic.kr/p/22w3a57 https://flic.kr/p/25gWoSk )ti allego alcune strisce, stampale direttamente e vedi se i coloti delle strisce sono uguali a quelle del monitor, questo è un modo empirico di fare delle prove ovviamente, ma l'ideale sarebbe di stamparti un 20x30 con la tua stampante e sistemare in post la foto come dovrebbe essere poi far stampare a due/tre laboratori la stessa foto... altro modo per controllare la qualità di un laboratorio, la differenza fra la tua e quella del laboratorio ci sarà ma sarà minima, a volte noi regoliamo il monitor come vorremmo la fotografia, ma troppe volte "aggiustiamo" la fotografia attraverso il monitor, prova.... anche se dalle tue immagini allegate vedo una dominante verso il blu sulle tue foto a monitor e quindi gialle le stampe, facci sapere, ciao
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.884
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha A7 Miii
Sesso
Maschio
Un consiglio semplice semplice: inviati le foto dal pc e guardale su cellulare. Se lo schermo è starato sul cellulare 9 su 10 le vedrai diverse nel bilanciamento e nei colori. Secondo me più che un problema di automatismi è un problema di schermo non tarato. Non mi è mai capitata una differenza simile (per quanto possa essere apprezzabile nella foto postata). Personalmente uso il servizio online PhotoSì e mi sono sempre trovato piuttosto bene, specialmente sulle stampe più grandi del 10x15
 
Ultima modifica:

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.521
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
@Franz Mi sono dimenticato di scrivere che, oggi, è difficile che un "fotografo" artigiano si metta in casa una stampante per fotografie digitali, ha un costo che si ammortizza in anni e deve essere a ciclo pressochè continuo, il "fotografo" oggi fa da intermediario e quando vai da lui e gli consegni la memoria, lo stesso prende e scarica le tue foto in una cartella, dove appone il tuo nome, il formato e il tipo di carta, lucida o opaca, poi, una o più volte al giorno, si collega col suo spacciatore, pardon, fornitore e invia allo stesso il tuo file digitale e il processo di stampa è pressochè automatico, il mattino dopo partono i vari autisti che si recano nelle zone di consegna e tu ritiri le tue foto, la calibrazione delle macchine è standard, hanno le misurazioni del bianco, del nero e della scala dei grigi, poi da quello non si spostano altrimenti per stampare un centinaio di foto impiegherebbero ore, questi laboratori, tipo Photosì, e Photocity hanno laboratori sparsi per la penisola e hanno laboratori dislocati un po' per tutt'ITALIA, hanno una consegna veloce e sicura, hanno stampe di diversi formati e hanno uno standard qualitativo buono, nei lavori professionali hanno più cura, (controllano una coppia ogni tanto) ma non fanno certo miracoli, io al contrario di Andrea85 mi affido a Photocity, anche per i fotoalbum di matrimonio, ti danno la possibilità nel web di avere le anteprime per controllare i tuoi file spediti e aspettano il tuo ok per la stampa, quindi, salvo casi eccezzionali e strani, vanno sempre bene, e tornando al laboratorio artigianale, i suoi costi sarebbero tanto elevati che il cliente non accetterebbe mai di far stampare da lui le sue foto delle vacanze.... quindi se vuoi proprio toglierti i dubbi, fai stampare un paio di foto a un paio di laboratori e vedi come tornano. ciao.
 

Franz

Esperto
Registrato
18 Novembre 2012
Messaggi
75
Località
Matera
Corpo macchina
Sony Alpha A7 III
Sesso
Maschio
@bebboy

1 ) Automatismi
si hai ragione tutti hanno i loro automatismi.
Il fotografo si è appoggiato con l'azienda "PhotoSi". Consultando il sito non si
trovano prifili colore.

2) Funzione avvertimento gamma di Photoshop
Ecco questa funzione non ce l'ho presente dovrò informami

3) il profilo S-RGB si adatta bene ai più comuni servizi.
Ecco, navigando sul menù trovo anche la funzione la possibilità di modificare la
temperatura colore direttamente attivando la funzione " S-RGB "
E devo dire che swichandoli in velocità passando da 6500k a S-RGB non si non differenza
La temperatura colore sembra uguale ad occhio nudo.

4) leggere i punti critici di una foto tramite i numeri della terna rgb o Lab
Prendo nota non ho avuto modo di cimentarmi molto sull'argomento " valori e numeri "

-----------------------------

@49luciano

1 ) 6500 k troppo freddo .
In realtà nel menu del monitor 6500 k è il valore minimo - Freddo
a seguire abbiamo disponibile 7500 k e 9300 k che hanno molto più blu.

Nel monitor io ho disabilitato tutte le funzioni di correzione automatica.
O miglioramento del calore. Perché come dicevi tu se regolo il monito in base
a come vorrei vedere la foto, mi pare chiaro che avrei sballato in toto questo
ragionamento di colore.
Quindi mi sono cimentato solo nel disattivare tutto con luminosità e temperatura
colore di default.


2) ti ringrazio per le strisce di colore farò anche questo test prima o poi
quando comprerò una stampante.


3) Proverò anche Photocity ... il fotografo a cui mi sono affidato ha stampato
tramite PhotoSi

------------------------------


@Andrea85

1) Proverò a trasferire le foto sul cellulare per vedere la differenza

2) Anche il fotografo ha utilizzato il servizio PhotoSi

A titolo informativo vi aggiungo anche tre foto fatte al menu del mio monitor.
Mentre per le specifiche tecniche le trovate qui: magari salta fuori qualche altra informazione

Link: philips 243V7QDSB Monitor LCD FULL HD


67545966_10217162144278935_7408030351727001600_o.jpg

67584818_10217162144158932_8664095616206372864_o.jpg

67602224_10217162143838924_522603601873338368_n.jpg
 

Franz

Esperto
Registrato
18 Novembre 2012
Messaggi
75
Località
Matera
Corpo macchina
Sony Alpha A7 III
Sesso
Maschio
Nel Frattempo è arrivato il corriere ....

46856
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.521
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Nel Frattempo è arrivato il corriere ....
data l'età, a volte, dimentico di dire tutto, hai provato a vedere i settaggi della scheda video se hai installato i suoi driver? a volte sono questi settaggi che sballano i colori... ora tara il tuo monitor con la mattonella e facci sapere, qui i curiosi ci sono anche se non sembra e io sono il presidente di questi ficcanaso, ciao;)
 

Franz

Esperto
Registrato
18 Novembre 2012
Messaggi
75
Località
Matera
Corpo macchina
Sony Alpha A7 III
Sesso
Maschio
ciao ragazzi scusate l'assenza.
Ho fatto le calibrazioni del monitor ma ancora non ho fatto delle stampe successive.

------------

data l'età, a volte, dimentico di dire tutto, hai provato a vedere i settaggi della scheda video se hai installato i suoi driver? a volte sono questi settaggi che sballano i colori... ora tara il tuo monitor con la mattonella e facci sapere, qui i curiosi ci sono anche se non sembra e io sono il presidente di questi ficcanaso, ciao;)
Settaggio scheda video dici ? dovrò controllare ma non saprei dove partire sinceramente
Ho una NVIDIA GeForce GTX 1060 6GB
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.521
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
dovresti trovare nei tuoi programmi,una applicazione per la tua scheda, sicuramente è nei file della NVIDIA che ti permette di calibrare i colori e altre opzioni, come la risoluzione del monitor e la velocità, e anche altro, una scheda da 6g questo è il minimo che ti deve fornire, tutte le schede video di un certo pregio hanno la loro applicazione che permette di regolare questa scheda in base alle tue lavorazioni, ciao.
 
Alto