Differenza tra centri per la stampa di foto

enzo

GURU
Registrato
2 Gennaio 2011
Messaggi
15.337
Località
Napoli
Sesso
Maschio
E' da molto tempo che pensavo di stampare delle foto e dopo un paio di tentativi "casalinghi " mi sono rivolto a due centri per la stampa .

Vado nel primo centro(ieri sera ) e inizio a fare le solite domande di prezzo e cose generiche finché non arrivo alla domanda che potrebbe sembrare ingenua : " che profilo colore preferisce per stampare le foto visto che le elaboro cmq con Photoshop "
Lui mi risponde ... col sorrisino di quello che la sa lunga :" non c'è bisogno di un profilo specifico ... avviene tutto tramite processo chimico !!!! " ( 3 punti esclamativi anche dal tono che ha usato )
Devo essere onesto e dirvi che la risposta mi ha parecchio spiazzato . Non è che io volessi fare il professionista , ma non sapendo di cosa parlasse il tizio son stato zitto e l'ho lasciato fare !
Stampate le foto pago e me ne vado !

Stamattina sono andato in un centro Kodak dalle mie parti , ma era troppo affollato per chiedere informazioni specifiche. Stampate le foto( ovviamente sempre le stesse ) pago e me ne vado !
Appena arrivato a casa noto uno leggera differenza tra le foto : nelle foto del centro Kodak noto una temperatura più fredda rispetto all'altro !

Vi metto le scansioni delle foto con le foto originali che ho portato a stampare per capire un pochino meglio un po di cose:
- Differenze tra originale e stampa
- Quale secondo voi è migliore delle due
- Che cavolo voleva dire il tizio con " processo chimico " visto che cmq è uscita da una "macchina " la foto stampata !

Queste due sono le originali :
IMG_5115.jpgIMG_6347.JPG

1_CentroSv.jpg1_Kodak.jpg2_CentroSv.jpg2_Kodak.jpg

Scusate la qualità delle scansioni !

Ps: chiedo ai moderatori di spostare l'argomento nella sezione giusta ed eventualmente cambiare titolo se ritengono opportuno , io stavo per metterla in still life e con questo titolo :" Finalmente alla mia età ho fatto lo sviluppo " !
:rotfl:
 

Fearless

GURU
Registrato
20 Ottobre 2010
Messaggi
14.617
Località
Casavatore
Corpo macchina
Nikon D600
Sesso
Maschio
Intanto un mi piace per il fastidio che ti sei preso.

Per il resto :eek: ALTRO CHE POCO! LA DIFFERENZA E' ABISSALE!
Parliamo della mongolfiera.

Nessuna delle due foto stampate si avvicna all'originale che vedo a monitor, ci saranno minimo 2000 K di differenza come temperatura di colore, tanto che è rossa una e bluastra l'altra. Pensavo che almeno la kodak desse un risultato più vicino alla realtà.

Cioè il verde del prato nella prima è diventato arancione. Credo comunque che la più vicina sia la seconda, in cui però bisognerebbe abbassare un pò la luminosità dei blu, o forse aumentre un pò la temperatura di colore.
Queste sono le cose che mi fanno impazzire e odiare la fotografia.

Il processo chimico che io sappia era quello che si faceva nella stanza buia con le lucette rosse, le vasche ecc ecc, se la foto è uscita dalla macchina il tizo molto probabilmente la buttata lì..ma proprio buttata..
 

locchio

Appassionato
Registrato
10 Ottobre 2011
Messaggi
48
Sesso
Maschio
dovresti mettere in ordine le foto originali prima e poi le altre stampate... se no uno deve fare su e giu in continuazione :p
 

enzo

GURU
Registrato
2 Gennaio 2011
Messaggi
15.337
Località
Napoli
Sesso
Maschio
dovresti mettere in ordine le foto originali prima e poi le altre stampate... se no uno deve fare su e giu in continuazione :p
Fatto ... brutto pigrone che non sei altro !
:D
Potresti addirittura aprirle in una nuova scheda del browser ... almeno io così faccio con tutte le foto che caricano direttamente dal forum !
Grazie cmq !
 

S8un3no

GURU
Registrato
21 Aprile 2011
Messaggi
4.347
Località
Eboli (SA)
Sito Web
www.francescoagresti.com
Corpo macchina
Sony a900
Sesso
Maschio
Cavolo enzo...ha ragione Roberto... la differenza è abissale!
Io, te lo dico in tutta sincerità, questi test non li ho mai fatti e andando a stampare in un unico posto ho notato delle piccole differenze rispetto all'originale ma per quanto riguarda il contrasto (maggiore nella stampa) ma non sulla temperatura colore... Che qui sembra completamente sballata! :eek:

Ho messo anche io un "mi piace" sia per l'importanza di trattare quest'argomento...sia per il fastidio che ti sei preso a fare il test e condividere con noi i risultati.
Però, purtroppo, non so proprio a cosa sia dovuto tutto ciò.
(e spero non arrivi il solito "geniaccio" di turno a dire che i monitor non sono calibrati bene perchè SICURO al 100% non si tratta solo di quello)

Per quanto riguarda questo fantomantico "processo chimico"...boh...
O il negoziante dove sei andato ha una stampante molto particolare....oppure non sa manco lui quello che dice e immagina che dentro la stampante ci siano gli addetti allo sviluppo della pellicola! :confuso:
Ovviamente parlo da persona molto ignorante in materia (purtroppo con le foto è sempre un cavolo di mistero per stampare in maniera perfetta) quindi anche io attenderò con ansia le risposte di utenti più esperti! E seguo la discussione!
 

enzo

GURU
Registrato
2 Gennaio 2011
Messaggi
15.337
Località
Napoli
Sesso
Maschio
Spero soprattutto di riuscire a venirne a capo nonostante il geniaccio di turno !
:D:D
Cmq alla fine quale ritenete più vicina all'originale !??!?!
considerando però che è cmq una scansione !
 

fadderico

GURU
Registrato
4 Novembre 2010
Messaggi
3.715
Località
Spoleto (PG)
Corpo macchina
Canon EOS 6D MK II
Sesso
Maschio
:confuso:
Mio Dio sembrano foto diverse! Allora sicuramente la prima delle foto stampate ha una temperatura di colore molto più calda, siamo sull'arancione prorpio c'è una differenza "oceanica" con l'originale a monitor. Direi che se guardassi delle foto così sesnza sapere che non sono uscite così dalla PP penserei che postproduci da cane! Ovviamente non è così perchè conosco l'originale.
La seconda stampa direi che si avvicina di più all'originale, ma anche qui ci sono delle differenze notevoli, specialmente i colori sembrano abbiano subito una desaturazione (si nota molto sul rosso della cinghia del cesto della mongolfiera). Sicuramente sarà un pò colpa del monitor anche, ma supponendo di avere un calibratore, la differenza sarebbe cmq molto evidente tra le due foto stampate, e quindi uno a che santo dovrebbe appellarsi per avere un risultato accettabile a prescindere dal centro di stampa???
Aspetto anche io con ansia una risposta da chi ne sa più dime, purtroppo io ho il brutto vizio di non stampare quasi mai le mie foto e quindi fare un paragone mi risulta impossibile
 

fadderico

GURU
Registrato
4 Novembre 2010
Messaggi
3.715
Località
Spoleto (PG)
Corpo macchina
Canon EOS 6D MK II
Sesso
Maschio
Ah a proposito della stampa, non conosco bene il processo di stampaggio delle fotografie digitali, ma parlare di un processo chimico mi sembra non appropriato. Una volta si parlava di sviluppo perchè l'immagine sulla pellicola veniva rivelata attraverso dei regenti, cioè i sali d'argento, gli elementi fotosensibili, dovevano essere trattati per farci vedere quello che la luce aveva impresso, per poi trasferire il tutto su carta fotografica sempre attraverso il processo chimico-fisico.

Ora col digitale la carta viene stampata, cioè l'immagine impressa deriva da un supporto elettronico e viene "disegnata" attraverso un inchiostro, non c'è nessuna immagine latente che deve essere sviluppata.
 

S8un3no

GURU
Registrato
21 Aprile 2011
Messaggi
4.347
Località
Eboli (SA)
Sito Web
www.francescoagresti.com
Corpo macchina
Sony a900
Sesso
Maschio
Ah a proposito della stampa, non conosco bene il processo di stampaggio delle fotografie digitali, ma parlare di un processo chimico mi sembra non appropriato. Una volta si parlava di sviluppo perchè l'immagine sulla pellicola veniva rivelata attraverso dei regenti, cioè i sali d'argento, gli elementi fotosensibili, dovevano essere trattati per farci vedere quello che la luce aveva impresso, per poi trasferire il tutto su carta fotografica sempre attraverso il processo chimico-fisico.

Ora col digitale la carta viene stampata, cioè l'immagine impressa deriva da un supporto elettronico e viene "disegnata" attraverso un inchiostro, non c'è nessuna immagine latente che deve essere sviluppata.
Appunto dicevo... il negoziante di cui sopra ha una stampante con dentro i nani che sviluppano le foto alla vecchia maniera! Mbha!
 

Fearless

GURU
Registrato
20 Ottobre 2010
Messaggi
14.617
Località
Casavatore
Corpo macchina
Nikon D600
Sesso
Maschio
:confuso:
Mio Dio sembrano foto diverse! Allora sicuramente la prima delle foto stampate ha una temperatura di colore molto più calda, siamo sull'arancione prorpio c'è una differenza "oceanica" con l'originale a monitor. Direi che se guardassi delle foto così sesnza sapere che non sono uscite così dalla PP penserei che postproduci da cane! Ovviamente non è così perchè conosco l'originale.
La seconda stampa direi che si avvicina di più all'originale, ma anche qui ci sono delle differenze notevoli, specialmente i colori sembrano abbiano subito una desaturazione (si nota molto sul rosso della cinghia del cesto della mongolfiera). Sicuramente sarà un pò colpa del monitor anche, ma supponendo di avere un calibratore, la differenza sarebbe cmq molto evidente tra le due foto stampate, e quindi uno a che santo dovrebbe appellarsi per avere un risultato accettabile a prescindere dal centro di stampa???
Aspetto anche io con ansia una risposta da chi ne sa più dime, purtroppo io ho il brutto vizio di non stampare quasi mai le mie foto e quindi fare un paragone mi risulta impossibile
Ma anche se i nostri monitor fossero sballati, e sicuramente un pò lo sono a tutti, se notiamo differenza tra l'originale e le stampe scannerizzate c'è qualcosa che non va. Fosse stata una sola scansione avremmo potuto dare tutta la colpa allo scanner, ma essendo due foto, palesemente diversi tra di loro e rispetto all'originale, lo scanner è come un fattore nullo, in quanto ha agito equamente su tutte e due le foto, per cui. Che :rant: hanno combinato questi centri stampa? eh non dimentichiamo che uno è la kodak!kodak.jpg
 
Registrato
29 Dicembre 2010
Messaggi
7.651
Località
Castel San Giorgio, SA
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 1000D
Sesso
Maschio
Dalle mie parti non ci sono questi centri stampa e l'unico fotografo serio mi ha proposto dei prezzi altissimi, quindi mi sono rivolto ai francesi. Non so perché ma sia gli adesivi che ho sul muro sia pellicole per telefono sia le foto le ho ricevute tutte dalla Francia, boh.

Andando alle cose importanti ho trattato il file così come è spiegato sul video di Travis e dopo ho inviato il JPEG a PhotoBox.
Dire che i colori sono identici sarebbe assurdo in una foto si nota nettamente che c'è meno verde, ma alla fine per quel che ho pagato mi accontento.
Stesso discorso per i poster (50x70) i verdi sono di meno e dato che nella foto io sono stato un pomeriggio intero per cercare il giusto bilanciamento del verde, una volta visto il poster ne volevo un rimborso.

Al momento 'unica soluzione che mi viene in mente è comprare una stampante buona, utilizzare il suo profilo colore, e spendere tanti soldi in cartucce.
 

locchio

Appassionato
Registrato
10 Ottobre 2011
Messaggi
48
Sesso
Maschio
Fatto ... brutto pigrone che non sei altro !
:D
Potresti addirittura aprirle in una nuova scheda del browser ... almeno io così faccio con tutte le foto che caricano direttamente dal forum !
Grazie cmq !
Ultimamente sono talmente pigro che me ne sto sul divano con il tablet :p
 

Fearless

GURU
Registrato
20 Ottobre 2010
Messaggi
14.617
Località
Casavatore
Corpo macchina
Nikon D600
Sesso
Maschio
Fare tutto in casa non è una cattiva idea, però si deve fare tutto bene, colocheker passport per calibrare la fotocamera sul pc, calibratore per il monitor, e poi calibrazione della stamante (?) che non so ancora come si fa!

Ci vogliono circa 200 euro solo per cominciare a stampare, e poi partono le prove.
Ma trovare un centro stampa che ti spieghi come gli devi portare il file, o come lo devi adattare ai suoi macchinari è chiedere troppo?

Certo avessi i soldi pure io seguirei la prima via, ma non avendoli mi unisco al cordoglio di enzo

Mettimo pure altri 3 o 400 euro per comprare una stampante degna. Quindi già siamo a 600 euro!
 
Alto