ISO automatici e flash TTL

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Salve ragazzi.
Dopo aver usato per più di un anno la reflex esclusivamente in M, sono stato ad una cerimonia, in particolare tentavo di fotografare mia nipote,e li, ho capito, che, soprattutto nelle foto di reportage è quasi impossibile utilizzare la macchina in manuale, correndo dietro ai bambini, al fuoco,e all'esposizione che cambia continuamente.

Dopo questo preambolo, ho deciso di optare quindi, per la modalità a priorità di apertura,ed anche lì, poco soddisfatto, in quanto, mi varia in automatico il tempo, incappando spesso in foto mosse per i tempi troppo lunghi.


Ho scoperto quindi (scoperto per dire, in quanto ero sempre restio) gli ISO automatici,e lì, avendo la possibilità di impostare quelli massimi ho gradito non poco

Quindi, ho agito così....
Metto in M, imposto il tempo massimo di sicurezza (es) 1/60, ed imposto l'apertura a piacere, (es) 1.8

Ora, la macchina, essendo in M, non ha altra possibilità che non cambiare solo gli ISO,e se quelli massimi da me impostati non bastano, allora, sono più contento di usare il flash, che non alzare ulteriormente gli ISO (per ovvi motivi)
Riallacciandomi al discorso iniziale, ovvero, la necessità di essere veloce nell'esposizione, metto il flash in TTL.

ALla fine ho:

La macchina in M

Un tempo fisso su 1/60 (Salvo caso di sovraesposizione con ISO minimo a 100)

Apertura impostata a piacere (perché è questo che mi interessa realmente)
Es 1.8

ISO automatici

Flash TTL (in caso di SE se la luce non basta con i parametri sopra)

Ora, finalmente la domanda:

Perché nel caso in cui uso il flash, la macchina non aumenta la potenza di quest'ultimo invece di aumentare gli ISO?

ho scattato qualche foto di prova con
1/60, f 1.8 e la macchina, invece di aumentare il flash, metteva gli ISO tipo a 2800...
Come posso intervenire?
Vorrei sumentasse il flash invece degli ISO...
Grazie.

Diciamo che tutto questo casino, nasce dal fatto che in modalità A, sulla macchina, ho la possibilità di impostare il "tempo minimo" e non quello massimo...
Ma cosa me ne faccio???
A me interessa che la Camera, non abbia tempi più lunghi di un tot per non avere del mosso, non mi interessa il contrario...
Dove sbaglio???

Edit
ho scattato una foto
Di prova in A con f 1.8,e mi ha regolato l'esposizione in
1/320 f 1.8 ISO 25600......
Che senso hanno quei ISO, se poteva tranquillamente aumentare il tempo?
 
Ultima modifica di un moderatore:

bebboy

GURU
Registrato
28 Gennaio 2013
Messaggi
3.154
Località
Bodio Lomnago(Va)
Sesso
Maschio
Entrare nella testa della reflex è complicato...la logica della programmazione la conosce solo il programmatore!:giggle:
Dovrei fare anch'io qualche prova però mi sembra strano che non si alzi la Potenza del flash in favore di un'abbassamento degli iso
P.S. appena fatta una prova al volo con la 6d.ho provato a scattare con iso automatici.questi variano regolarmente in funzione della luce,nel momento in cui accendo il flash si fossilizza su iso 400...sia se sono al buio o in piena luce:dubbio:
 
Ultima modifica:

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.585
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Chissà quanti ingegneri hanno lavorato per fare quelle piastrine verdi con percorsi color rame che fanno un lavoro che allevia il pensare dei fotografi che fanno dello scatto la loro attività, e chissà che maledizioni ci tirano dietro perchè andiamo a cercare rogne col manuale.
Ora, non capisco il perchè si debba forzatamente lavorare in manuale nelle situazioni dove l'attimo è esclusivamente da sfruttare, come le cerimonie, dove il fuoco automatico è praticamente insostituibile, dove l'esposizione la deve fare la macchina senza interferire, ok il tempo di posa minimo, ma basta fare due scatti, uno nella zona meno luminosa e l'altro dove la luce c'è abbastanza per fare scatti senza pensieri trovando il tempo di sicurezza, anche il diaframma ha la sua importanza, se è una cerimonia si deve valutare che tipo di scatto vuoi dare alla fine, diaframma troppo aperto fuoco sempre corto, una cerimonia ha diversi attori e tutti dovrebbero essere nitidi e quindi a fuoco.
Stesso accorgimento per il flash, se lo usi sai che perdi parecchio dello sfondo, se non lo usi devi alzare gli ISO ma guadagni in "realtà" fotografica, hai il soggetto che si vede e non ha ombre o "lampate" e il fondo lo vedi bene, se lo usi avrai il soggetto sparaticcio e il fondo nero....
Gli iso automatici vanno a braccetto con la macchina che li possa sfruttare, cioè usare gli automatismi per non avere una fotografia "secca e precisa" (ISO 100) e la seguente con "grana" (ISO 3200), quindi automatismo ridotto a un tre step, non oltre.
A chi michiede questi consigli, generalmente sono amici di sposini prossimi, li mando in quella chiesa e gli dico di farsi una cultura fotografica con la luce che hanno, dimenticare il flash e allenarsi a stare fermi quando scattano.
Ovvio che io, oltre ai soliti obbiettivi AF e G ho un mucchio di ottiche manuali, e mi piace usarle, con macchina obbligatoriamente in manuale e mi diverto, ma se devo fare degli scatti da consegnare, allora se ci fosse anche un automatismo che mi suggerisse l'angolatura del cerchio,... lo userei
 

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Grazie del passaggio ragazzi!!!
Solo che ancora mi resta il dubbio del perché la macchina non aumenti il flash a discapito degli ISO...
Sono d'accordo in tutto ed in parte con quello che dite, solo che, da un annetto a questa parte che frequento il forum, ho capito solo una cosa e forse la più importante della fotografia nel momento in cui la fai....

Cosa vuoi scattare?
Questa è la domandina magica che dovrebbe precedere ogni scatto...Cosa vuoi scattare e per quale risultato finale!
Purtroppo, spesso,a "causa" delle potenzialità delle nostre macchine, si scatta e basta, la foto "viene" comunque bella...ma cosa volevi fosse il risultato?
Prima dello scatto, lo avevi in mente?
La reflex, con le due impostazioni, dovrebbe servire appunto per raggiungere all'obiettivo già immaginato ancor prima di premere il dito.
Lo sfondo @49luciano spesso e volentieri,è solo una distrazione (imho), se poi il soggetto della foto è una persona, allora dovrebbe essere poco "invasivo" ma questo, una persona esperta come te, lo sa già.
Vi ringrazio ancora per l'interesse
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.585
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Grazie del passaggio ragazzi!!!

Lo sfondo @49luciano spesso e volentieri,è solo una distrazione (imho), se poi il soggetto della foto è una persona, allora dovrebbe essere poco "invasivo" ma questo, una persona esperta come te, lo sa già.
Vi ringrazio ancora per l'interesse
Concordo che lo sfondo "possa essere una distrazione", si tratta di avere lo sfondo adatto allo scatto, uno sfondo sfocato e omogeneo, come una parete o una siepe, va bene per un ritratto, (usando ovviamente ottiche lunghe e diaframma aperti) uno sfondo delle pareti di una chiesa, con tutte le decorazioni "leggermente fuori fuoco" (ottiche normali e diaframma medi) per il momento del sì di un matrimonio è sicuramente meglio di uno sfondo scuro con i soggetti "magari sovraesposti" da un colpo di flash, come una foto di una qualsiasi altra cerimonia dove il gruppo di tre/quattro persone spicca fra i colori dell'ambiente, (ottiche corte e diaframma centrali) quindi, personalmente, ritengo che qualsiasi sfondo si possa adattare a qualsiasi scatto, per questo abbiamo ottiche luminose e AF, come abbiamo le possibilità di gestire i campi a fuoco e quelli da "sfocare", ma tutto questo è uno dei risultati che la tecnologia ci fa avere, certo che dobbiamo umilmente dare i meriti anche all'esperienza che accumuliamo nel tempo e, (da parte mia ovviamente) ringraziare tutto il tempo che i vari automatismi ci regalano e che ci viene dato per farci quell'esperienza che ci fa fare sempre scatti "PIU' MIGLIORI"
:cheers:
 

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Nessuno sa perché ho la possibilità di impostare il "tempo minimo" e non quello massimo? (Che avrebbe più senso)

Nessuno sa come far abbassare gli ISO aumentando la potenza del flash?

Inoltre, col blocco dell'esposizione, perché mi blocca tutto e non la regolazione del flash?
Mi spiego, blocco l'esposizione sul soggetto, ricompongo,e se l'esposimetro (che nel mio caso è centrale perché uso la spot) finisce in un punto "buio", mi brucia anche dove avevo già bloccato, viceversa, se ricompongo su un punto più luminoso.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.585
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Per prima cosa dovresti dire che "attrezzatura" usi, ogni marca e ogni modello di quella marca ha degli accrocchi diversi a secondo della classe della fotocamera, da economica a supercomplicata, il tempo minimo della sincronizzazione del flash è dato dall'otturatore a tendina, e la "X", intesa come sincronismo del flash viene data quando la tendina di partenza è giunta a fine corsa e nello stesso istante parte la tendina di chiusura, quel momento è quello giusto per far scattare il flash e essere sicuri che tutto il fotogramma sarà illuminato, ora ci sono fotocamere che sincronizzano anche a 1/8000°, ma questa è la tecnologia applicata a fotocamere che dialogano con flash dedicati e illuminano il fotogramma in continuazione durante il passaggio della fessura della tendina quando ha tempi, appunto, di 1/500-1/1000 ---1/8000, per informazione la fessura della tendina a 1/8000° e di circa 1/4 di mm, tornando agli iso che non si abbassano con il flash, dipende anche da che impostazione prevede la fotocamera, ecco perchè dovresti informarci di più e magari mettere qualche esempio di scatti che, secondo te, sono da "sistemare", infine, l'esposimetro di una fotocamera, ha tre tipi di misura, questo lo sai, ma ogni tipo di misurazione è dedicato a un "tipo" di fotografia, e non è detto che lo spot sia quello universale, io preferisco ancora il mio vecchio LUNASIX, misurazione della luce incidente e impostazione sulla macchina quello che mi consiglia, oppure semispot e lascio fare alla macchina il primo scatto e, come dicono i toscani, "se mi garba scatto", noi bergamaschi invece, pensiamo a correggere la foto dopo in P.P.
 

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
@49luciano
Intanto ti ringrazio sempre per l'intervento.
La macchina è una nikon d5500 con un 35mm 1.8
Per quanto riguarda il tempo di cui parlavo, mi riferivo ad altro.
Entrando nella finestra delle impostazioni ISO, ho:

Sensibilità iso
Controllo automatico ISO
Sensibilità massima
Tempo di posa minimo
 

Allegati

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.585
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
@49luciano
Intanto ti ringrazio sempre per l'intervento.
La macchina è una nikon d5500 con un 35mm 1.8
Per quanto riguarda il tempo di cui parlavo, mi riferivo ad altro.
Entrando nella finestra delle impostazioni ISO, ho:

Sensibilità iso
Controllo automatico ISO
Sensibilità massima
Tempo di posa minimo
Se proprio vuoi utilizzare la sensibilità ISO automatica regola almeno gli ISO massimi a valori decenti, consiglio sempre di non arrivare a iso elevatissimi, resta sui 3200/4000, non oltre, la D5500 li regge bene, e un consiglio ulteriore sovraesponi di 1/3 di diaframma, abbassa il rumore di parecchio.

Cmq devi fare diverse prove, e visto che col digitale non hai spese, studia sulle tue prove e non aver paura di consumare la tua macchinetta, arriva sicuramente a 100.000 scatti e tu la cambierai prima.
:)
 

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Ancora grazie mille @49luciano
colgo l'occasione per fare una domanda OT...
Potrei fare un "test" per gli ISO?
Mi spiego meglio.
Magari fotografando un foglio nero e capire fino a che punto la mia macchina può arrivare?
Io ho impostato quei 1600 perché già poco superiore a quello le foto le trovo qualitativamente scarse, almeno stando ad un minimo di zoom fatto sul display dalla macchina...
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.585
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Ancora grazie mille @49luciano
colgo l'occasione per fare una domanda OT...
Potrei fare un "test" per gli ISO?
Mi spiego meglio.
Magari fotografando un foglio nero e capire fino a che punto la mia macchina può arrivare?
Io ho impostato quei 1600 perché già poco superiore a quello le foto le trovo qualitativamente scarse, almeno stando ad un minimo di zoom fatto sul display dalla macchina...
I risultati a monitor di uno scatto sono molto diversi dello stesso se lo stampi, quello che ti sembra granuloso (rumore) a video in stampa non lo vedi, quindi le tue prove, falle con calma e con criterio, la prossima passeggiata portati la tua nikon e fai qualche scatto con oggetti "normali" e poi stampatele o falle stampare ad un laboratorio, poi, detto fra noi, cosa serve fotografare un foglio nero?, se non hai luce frontale piuttosto che radente quel foglio ti darà indicazioni contrapposte, ci sono mire per i test ma soddisfano il 50% delle persone, poi tutti fanno scatti alla fidanzata o ai figli e fanno stampare il poster e non pensano più agli ISO.
P.S. Quando arriverai alla 5a macchina e ai 150000 scatti vedrai che degli iso e del "manuale" non ti interessarai più.
:fischietta:
 

romeo87

Maestro
Registrato
1 Settembre 2015
Messaggi
373
Sempre grazie...
Ma prima di diventare un veterano, ora sono curioso..., di cosa mi interesserà???
 

dallas

PRO
Registrato
27 Marzo 2015
Messaggi
1.079
Sesso
Maschio
Confermo, anch'io alzerei la soglia ISO almeno a 3200 con la tua macchina. Un grazie particolare a @49luciano le cui spiegazioni sono sempre esaustive e ci riportano con i piedi per terra anche quando la nostra mente ci sta portando ad esaminare le congiunture astrali!
 
Alto