Obiettivo macro

lever63

GURU
Registrato
25 Dicembre 2011
Messaggi
4.103
Località
Cumiana
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 550D
Sesso
Maschio
Grazie per le risposte, in effetti mi avete confermato la mia idea di indirizzarmi sui tubi di prolunga
Per quel che riguarda l'usato in tutta onestà ho un po' paura...
comunque credo che i tubi di prolunga facciano al caso mio, bel eventualità che poi non mi dovesse coinvolgere non sarà una tragedia!
Ho guardato un po' su Amazon per farmi un idea sui prezzi... e ne sono uscita con ancora più confusione, ne ho visti molti e a diversi prezzi, leggendo le recensioni ho visto che molti si sono rotti facendo cadere l'obbliettivo (vorrei evitare una tragedia del genere). Me ne sapreste consigliare (senza spendere 100€ altrimenti valuto sul serio un obbiettivo usato) che mantengano gli automatismi?
se prendi i tubi, ti consiglio di prenderli con i contatti; senza automatismi rischi che fare macro diventi un'esperienza frustrante e ti passi la passione prima di iniziare ad ottenere risultati. In effetti la strada più logica è quella di un obiettivo macro, perchè se inizi con la solita trafila:
- lenti close up da poco prezzo (risultati scadenti)
- anello di inversione + ottica vintage (difficoltà di gestione)
- tubi senza contatti (idem come sopra)
- tubi con contatti: più semplici ma devi stabilire prima che ingrandimento vuoi, aggiungendo/togliendo tubi; costicchiano di più, ma ora trovi dei cinesi (che non so come vadano) a prezzi modici.

alla fine sei già a metà del budget di un buon macro (il tamron 90 che qua usiamo in tanti è un buon macro); puoi scegliere quello non stabilizzato, risparmiando ancora qualcosa, e fotografando con più soddisfazione.
 
Alto