Obiettivo macro

zaari

Maestro
Registrato
19 Marzo 2017
Messaggi
119
Località
Bibione
Corpo macchina
Canon EOS 750D
Sesso
Femmina
Ma un buon obiettivo macro per la Eos 1100D quale potrebbe essere?
Grazie :)
 

Aries Mu

Amministratore
Membro dello Staff
Registrato
9 Gennaio 2011
Messaggi
8.485
Località
Giovenzano (PV)
Corpo macchina
Canon EOS 1D Mk III
Sesso
Maschio
in canon ci sono diversi obiettivi macro, e sono tutti a focale fissa, per cui lascia perdere la dicitura "macro" che magari leggi su alcuni obiettivi zoom, al massimo ci puoi fare dei close-up... ovviamente, un obiettivo macro ha dei costi relativamente elevati, come focali abbiamo un 50mm f/2.5, un 60mm. f/2.8, un 100mm. f/2.8 normale e versione L stabilizzato (quelli con la righina rossa, ricordi?) e un 180mm. f/3.5L (se non ricordo male)! ;)

p.s.: ovviamente, per canon ci sono anche obiettivi macro di altre marche, ad esempio Tamron! :)
 
Ultima modifica:

zaari

Maestro
Registrato
19 Marzo 2017
Messaggi
119
Località
Bibione
Corpo macchina
Canon EOS 750D
Sesso
Femmina
in canon ci sono diversi obiettivi macro, e sono tutti a focale fissa, per cui lascia perdere la dicitura "macro" che magari leggi su alcuni obiettivi zoom, al massimo ci puoi fare dei close-up... ovviamente, un obiettivo macro ha dei costi relativamente elevati, come focali abbiamo un 50mm f/2.5, un 60mm. f/2.8, un 100mm. f/2.8 normale e versione L stabilizzato (quelli con la righina rossa, ricordi?) e un 180mm. f/3.5L (se non ricordo male)! ;)

p.s.: ovviamente, per canon ci sono anche obiettivi macro di altre marche, ad esempio Tokina! :)

Ma allora il mio 50mm si può definire macro?
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.619
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Ma allora il mio 50mm si può definire macro?
No!, per potersi definire "macro", un obbiettivo deve rispondere a dei requisiti che non sono semplici, per prima cosa deve raggiungere la possibilità di fare fotografie in rapporto 1/1, ovvero l'immagine originale deve essere grande come quella che restituisce il sensore o pellicola, poi, l'ottica deve avere correzioni ottiche che rispettino la deformazione ottica entro determinati parametri, per dirla in parole povere se fotografi un quadrato non devi trovarti una botte, poi le aberrazioni cromatiche devono essere azzerate, insomma devono valere quelle cifre assurde che fanno pagare i produttori alle vittime, pardon clienti, ma ciò non toglie che chi vuole fare delle prove macro, si prende un paio di lenti addizionali, le migliori sono quelle che costano meno, perchè da ciò che ricavi dalle prove sarai in grado di decidere se continuare a fare scatti macro, allora butti le due/tre lenti in un cassetto e da li comincia il virus "macrucostosus" che è altamente infestante riducendoti alla fame per acquisti conpulsivi di ottiche e anelli nonchè soffietti che ti spingeranno sempre a scoprire il mondo invisibile, ovviamente condito da flash anulari e mini sale posa dove mettere quelle cose da fotografare e mostrare orgogliosamente a amici e amiche che.... in cuor loro ti compatiranno e con larghi giri di parole ti consigliranno un buon neuropsichiatra.
Tutto questo per dire che se usi il tuo 50ino per fare foto da vicino... se ti basta ok, ciao.
 

zaari

Maestro
Registrato
19 Marzo 2017
Messaggi
119
Località
Bibione
Corpo macchina
Canon EOS 750D
Sesso
Femmina
@49luciano, cosa sono queste lenti addizionali?
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.619
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
sono semplicemente delle lenti positive che hanno una focale molto lunga, esempio pratico, tu ci vedi bene alle distanze normali ma fai fatica a vederci bene da vicino, cosa fai? metti gli occhiali, quindi una lente addizionale non è nient'altro che un occhiale per l'obbiettivo, il loro costo è irrisorio tanto che su Ebay trovi il set di quattro lenti anche a 10€, il risultato è.... scadente... ma serve a capire se sei o meno portata alla macro, le trovi sotto il nome scientifico/moderno come "close-up" ma sono semplicemente delle lenti di costruzione semplice ed economica. cerca su wikipedia tutta la spiegazione tecnologica.
ciao.
 

lever63

GURU
Registrato
25 Dicembre 2011
Messaggi
4.103
Località
Cumiana
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 550D
Sesso
Maschio
puoi provare ad usare le close-up, come ti consiglia @49luciano per vedere se la macro ti appassiona veramente.
Se le prendi economiche, anche col 50 che è una bella lente, non ti aspettare miracoli...
se le prendi buone (come il 500d di Canon) ti costa quasi la metà di un buon macro.
Sul sito e in giro per il web troverai i soliti metodi per fare macro in modo economico (close-up. tubi, inversione obiettivo) ma per esperienza sono utilissimi per imparare e capire se il genere ti piace, ma hanno tutti dei limiti che presto ti daranno fastidio.
Se poi deciderai di passare al macro, il canon 100 è ottimo, poi qui molti usano il tamron 90 macro, che nella versione non stabilizzata ha un costo interessante; è un'ottima lente e potrai usarla anche per ritratti e still life.
 

bebboy

GURU
Registrato
28 Gennaio 2013
Messaggi
3.192
Località
Bodio Lomnago (Va)
Sesso
Maschio
Non sono molto in linea con il discorso spendi il meno possibile per vedere se ti appassiona....
On Line troviamo milioni di foto macro.se ti piacciono e vuoi realizzarle devi mettere in conto l'attrezzatura minima necessaria...a mio avviso tubi prolunga e flash.
Lenti di pessima qualità probabilmente ti porteranno pessimi risultati...con conseguente frustrazione e magari perdita di interesse nel genere
 

zaari

Maestro
Registrato
19 Marzo 2017
Messaggi
119
Località
Bibione
Corpo macchina
Canon EOS 750D
Sesso
Femmina
Intanto imparo a usare bene la macchina che ho e gli obiettivi, poi se ne ho possibilità prenderò un buon macro.
Per ora vorrei prendere un 17/85 da sostituire al 18/55.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.619
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Intanto imparo a usare bene la macchina che ho e gli obiettivi, poi se ne ho possibilità prenderò un buon macro.
Per ora vorrei prendere un 17/85 da sostituire al 18/55.
Cara Arianna, sostituire il tuo 18/55 con un 17/85 faresti un errore per il semplice motivo che avresti un obiettivo tale e quale quello che hai, è un'ottica ormai vecchia, buia e non certo di qualità eccelsa, comunque coperta dal 55/250, calmati e rivedi i tuoi progetti, tu necessiti di un obbiettivo che sia uno standard, ti serve luminoso, e ti serve affidabile, prendi in esame, anche nel campo dell'usato, un sigma o un tamron 17/50 f. 2,8 fisso, risolveresti diversi problemini, qualità superiore al tuo 18/55, luminosità 4 volte superiore, il diaframma fisso a 2,8 su tutta la gamma zoom ha dei vantaggi enormi, se ti serve una focale più lunga hai il tuo altro standard da Kit che è il 55/250, poi invece mi orienterei su un tamron 90f.2,8, ottica buonissima sia per macro e per ritrattistica, e i ritratti scattati con un'ottica come il tamron ti garantisce ottimi sfocati e tanta luce a disposizione, senza fretta cerca queste ottiche su Ebay, vedi chi le vende, che percentuale positiva ha, da dove vendono ecc e fai quattro conticini, rispondo a @bebboy , alias Marco, che il consiglio di prendere lenti di basso costo è quello di risparmiare soldi ora per investirli sul sicuro domani, e Arianna, amichevolmente e a mio punto di vista, non sa ancora cosa fotograferà principalmente e sempre amichevolmente, deve schiarirsi le idee, a me piacerebbe incontrarla su un set di moda...

:cool: ;) :fotografo:
 

zaari

Maestro
Registrato
19 Marzo 2017
Messaggi
119
Località
Bibione
Corpo macchina
Canon EOS 750D
Sesso
Femmina
@49luciano ti ringrazio tantissimo in questo momento sono in piena confusione e i tuoi consigli mi sono molto d'aiuto :)
 

biri88

Esperto
Registrato
25 Gennaio 2016
Messaggi
49
Mi accodo a questo post perché ho molti dubbi riguardo la fotografia macro, nel senso che a me piacciono i ritratti e fare foto agli animali domestici, ma ho sempre avuto il pallino X la marco che non ho mai approfondito.
Quindi vorrei capire se mi piace realmente senza spendere un capitale , guardando in rete ho visto prezzi folli (sopra i 400€) vorrei capire se esistono degli obbiettivi macro decenti a prezzi modici (non vorrei trovarmi con lenti che sono fondi di bottiglia).
Stavo valutando anche i tubi di prolunga, ma non riesco a capire bene come funzionano. Io ho una Canon EOS 1000 d e come obbiettivo il 18-55 del kit (che non è un granché) e il 50 mm F1.4 che però diventa un 85 sulla mia reflex...
 

mangi

GURU
Registrato
1 Aprile 2015
Messaggi
3.137
Località
Sevegliano
Corpo macchina
canon eos 3
Sesso
Maschio
Mi accodo a questo post perché ho molti dubbi riguardo la fotografia macro, nel senso che a me piacciono i ritratti e fare foto agli animali domestici, ma ho sempre avuto il pallino X la marco che non ho mai approfondito.
Quindi vorrei capire se mi piace realmente senza spendere un capitale , guardando in rete ho visto prezzi folli (sopra i 400€) vorrei capire se esistono degli obbiettivi macro decenti a prezzi modici (non vorrei trovarmi con lenti che sono fondi di bottiglia).
Stavo valutando anche i tubi di prolunga, ma non riesco a capire bene come funzionano. Io ho una Canon EOS 1000 d e come obbiettivo il 18-55 del kit (che non è un granché) e il 50 mm F1.4 che però diventa un 85 sulla mia reflex...
Per capire se fa al tuo caso senza spendere una follia, puoi aggiungere i tubi di prolunga al tuo 50 che è una ottima lente. Meglio se con il chip di conferma di messa a fuoco. ne puoi trovare anche usati.
In pratica i tubi di prolunga accorciano la distanza minima di messa a fuoco e ti puoi avvicinare di più ai soggetti.
Poi se ti piace il genere puoi dedicarti alla ricerca di un obiettivo macro. Il migliore per qualità/prezzo è il tamron 90 macro. Anche nuovo siamo sotto la cifra da te indicata e usato ancora di più.
 

Pinku

GURU
Registrato
27 Marzo 2012
Messaggi
5.905
Località
Casasco d'Intelvi
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon EOS 80D
Sesso
Maschio
Mi accodo a questo post perché ho molti dubbi riguardo la fotografia macro, nel senso che a me piacciono i ritratti e fare foto agli animali domestici, ma ho sempre avuto il pallino X la marco che non ho mai approfondito.
Quindi vorrei capire se mi piace realmente senza spendere un capitale , guardando in rete ho visto prezzi folli (sopra i 400€) vorrei capire se esistono degli obbiettivi macro decenti a prezzi modici (non vorrei trovarmi con lenti che sono fondi di bottiglia).
Stavo valutando anche i tubi di prolunga, ma non riesco a capire bene come funzionano. Io ho una Canon EOS 1000 d e come obbiettivo il 18-55 del kit (che non è un granché) e il 50 mm F1.4 che però diventa un 85 sulla mia reflex...
ciao Biri.
La macro è un genere particolare, difficile ma affascinante, come tutti i generi non è per tutti. E' fatta di pazienza, studio, delusioni e soddisfazioni.
Non è affatto vero che devi spendere più di 400€ per obiettivi di qualità, se vai sull'usato con 200€ puoi comprare il Tamron 90mm f2.8 che è un ottimo obiettivo macro, io lo posseggo e ti assicuro che è ottimo sia per la macro che per i ritratti, taggo alcuni amici che qui su P2L lo posseggono e possono confermare quanto dico (@JackX91 @lever63 @Harma )
Ti consiglio tuttavia di provare prima con i tubi di prolunga in modo da iniziare ad avvicinarti al genere e capire se ti piace e se fa per te.
I tubi di prolunga sono semplicissimi da usare, li monti tra la macchina e la lente e semplicemente diminuiscono la distanza minima di messa a fuoco in modo che puoi avvicinarti di più al soggetto.
Ne esistono di due tipi, con i contatti elettrici o senza.
I primi ti permettono di mantenere gli automatismi tra corpo macchina e lente, quindi regolazione del diaframma e messa a fuoco automatica.
I secondi sono dei semplici pezzi metallici, senza contatti elettrici, molto più economici ma perdi ogni automatismo, quindi dovrai regolare tutto a mano e non avrai la messa a fuoco automatica (che non è così importante nella macro)
Di solito i tubi vengono venduti i gruppi di tre con diverse lunghezze, possono essere montati singoli o insieme, considera che, più distanzi l'obiettivo dal sensore e più diminuisci la distanza di messa a fuoco minima.
Altre tecniche che puoi provare per avvicinarti al genere sono le lenti close-up o l'uso dell'obiettivo invertito.

EDIT: Aggiungo che ci sono fotografi (@bebboy è un esempio) che con i semplici tubi di prolunga hanno fatto scatti bellissimi
 
Ultima modifica:

biri88

Esperto
Registrato
25 Gennaio 2016
Messaggi
49
Grazie per le risposte, in effetti mi avete confermato la mia idea di indirizzarmi sui tubi di prolunga
Per quel che riguarda l'usato in tutta onestà ho un po' paura...
comunque credo che i tubi di prolunga facciano al caso mio, bel eventualità che poi non mi dovesse coinvolgere non sarà una tragedia!
Ho guardato un po' su Amazon per farmi un idea sui prezzi... e ne sono uscita con ancora più confusione, ne ho visti molti e a diversi prezzi, leggendo le recensioni ho visto che molti si sono rotti facendo cadere l'obbliettivo (vorrei evitare una tragedia del genere). Me ne sapreste consigliare (senza spendere 100€ altrimenti valuto sul serio un obbiettivo usato) che mantengano gli automatismi?
 

bebboy

GURU
Registrato
28 Gennaio 2013
Messaggi
3.192
Località
Bodio Lomnago (Va)
Sesso
Maschio
Solitamente anch'io consiglio di iniziare con i tubi.
io li presi con i contatti più che altro per poter chiudere il diaframma solo in fase di scatto.ne sono stato talmente soddisfatto da usarli per un paio di anni prima di sostituirli con un'ottica macro.
Visto che tu hai un 18/55 però ti consiglierei di sostituirlo con il buon tamron...avrai un'ottica migliore per le foto "normali" ed in più è macro;)
 
Alto