Quale modalità di autofocus usare,quale modalità di scatto e quale esposizione?

Fede84

Apprendista
Registrato
20 Agosto 2019
Messaggi
7
Salve a tutti,sono stato incaricato da mio cognato di fare delle foto al battesimo del figlio.
Sono un neofita della fotografia,ho seguito il corso di p2l,ho dei dubbi spero possiate aiutarmi.
Al battesimo pensavo di utilizzare il classico 18-50 mm e il 35 mm a focale fissa.Scattare a priorità di diaframmi o di tempi?Quale moodalità di calcolo dell'esposizione utilizzare?Autofocus s o c?
Grazie a chi mi risponderà
 

Fede84

Apprendista
Registrato
20 Agosto 2019
Messaggi
7
Ciao,hai ragione,è una grossa responsabilità e infatti a mio cognato glielo ho detto ma mi ha risposto di non preoccuparmi.Poi posterò qualche foto.Il corso l'ho seguito ma voi che siete più esperti di me potreste darmi qualche consiglio.Capisco che gli ambienti e le luci sono diverse da luogo a luogo ma il soggetto è sempre il bambino.Grazie comunque,intanto vedrò di nuovo tutto il corso.Sono stato sul tuo profilo belle foto
 

hauk

Esperto
Registrato
8 Dicembre 2018
Messaggi
390
Sesso
Maschio
Io, se mi permetti, ti vorrei dare un consiglio preliminare.
Quando vai in chiesa, a me è capitato più di una volta, che il prete dice che la chiesa non è una sala cinematografica e che non vorrebbe vedere persone che fotografano.
In questo caso qualche foto di nascosto magari la fai lo stesso, sicuramente senza flash e da lontano.
Detto questo direi a tuo cognato di chiedere prima il permesso al prete per evitare di fare foto di nascosto.
:ciao:
 

Fede84

Apprendista
Registrato
20 Agosto 2019
Messaggi
7
Ma certo che ti permetto,è la mia prima esperienza e accetto qualunque consiglio.Grazie chiederò al prete se posso fare delle foto.Grazie tante buona serata
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
3.789
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
Be ti sei preso una bella gatta da pelare
Non hai specificato che reflex dovrai usare
Se userai flash della reflex o uno esterno
Tieni presente che la luce e tutto,
purtroppo non ne avrai molta a disposizione e avrai poco tempo per prendere decisioni veloci.

Io lascerei perdere
Tieni presente che quelle foto sono un ricordo sia per la famiglia che per bambino.

Non capisco questi genitori incoscienti
Per 200 300€ non prendono un professionista che sa quello che si deve fare.
 

bebboy

GURU
Registrato
28 Gennaio 2013
Messaggi
3.148
Località
Bodio Lomnago(Va)
Sesso
Maschio
@Abraxas noi siamo appassionati e diamo per scontato il valore di una buona fotografia e di un ricordo, non per tutti è così.può essere che questa coppia non subisca il fascino della fotografia oppure non tenga particolarmente alla cerimonia
@Fede84 ti ringrazio per l'apprezzamento.
Non ho mai scattato a queste cerimonie però immagino che difettino sempre di una buona luce, quindi armati di un ottica luminosa e non aver paura ad alzare gli Iso.
Scatta sempre in formato Raw.
La cosa più importante è essere nel posto giusto al momento giusto quindi immagina come sarà la cerimonia e pianifica dove posizionarti in base al tipo di foto che vuoi.
Parti da casa con le foto già scattate nella tua mente...guarda qualche foto in rete
Buon lavoro!
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
3.789
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
@bebboy
Sicuramente i genitori non amano le foto
Ma chi gli dice che un domani il figlio vuole avere un ricordo fotografico.

Io di foto di quand'ero piccolo ne ho pochissime e quando le guardo hanno sempre un fascino indescrivibile.
 

Benedetto

PRO
Registrato
10 Febbraio 2016
Messaggi
2.922
Località
Chioggia
Corpo macchina
Nikon D5100
Sesso
Maschio
non so che fotocamera hai comunque: priorità dei diaframmi, iso in automatico con valore massimo dai 800 ai 1600 (se hai una fotocamera che li digerisce puoi spingerti di più) obiettivo 18-50, col fisso ti dovresti muovere di più per cercare le inquadrature e potresti dar fastidio, diaframma il più aperto possibile cercando la messa a fuoco sul soggetto magari imposta la fotocamera in semi spot o addirittura spot. Altro consiglio se riesci di arrivare un po prima fai qualche scatto di prova.
 

Fede84

Apprendista
Registrato
20 Agosto 2019
Messaggi
7
ringrazio tutti per i commenti.Abrax sinceramente non saprei perché hanno fatto questo tipo di scelta,non so se possono permetterselo o non gli interessi molto delle foto,non so che valore diano alle foto.Userò una reflex Pentax K-r,di flash userò quello della macchinetta.Si so che la luce è tutto,è la prima cosa che ho imparato vedendo il corso.Bebboy scatterò sempre in formato Raw e avrò a disposizione il classico 18-50 mm,il 35 mm a focale fissa che dovrebbe essere abbastanza luminoso.GarIe bebboy

non so che fotocamera hai comunque: priorità dei diaframmi, iso in automatico con valore massimo dai 800 ai 1600 (se hai una fotocamera che li digerisce puoi spingerti di più) obiettivo 18-50, col fisso ti dovresti muovere di più per cercare le inquadrature e potresti dar fastidio, diaframma il più aperto possibile cercando la messa a fuoco sul soggetto magari imposta la fotocamera in semi spot o addirittura spot. Altro consiglio se riesci di arrivare un po prima fai qualche scatto di prova.
Benedetto grazie,seguirò alla lettera i tuoi consigli
 

Fede84

Apprendista
Registrato
20 Agosto 2019
Messaggi
7
Grazie Abraxas ti terrò aggiornato,mio cognato mi ha appena detto che la chiesa è molto luminosa,che fortuna....spero che non piova quel giorno
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.564
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Arrivo io a rompere le scatole a tutti, battesimi ne ho fotografati talmente tanti che se mi vesto di nero posso battezzare io a metà prezzo, la prima e più importante cosa da fare è parlare col prete, con la classica scusa che sei il cognato e che lui non avrebbe fatto fotografie per problemi economici, e ha chiesto a te di farne qualcuna, ma tu, "ovviamente" volevi il parere del celebrante, quindi chiedi come si svolge la cerimionia e se è tanto gentile di farti un segno nei momenti giusti, (questi personaggi se si sentono "indispensabili" diventano attori provetti) quindi vai alla fonte battesimale che, è sempre al buio, chiedi come si mettrà se a destra o a sinistra, e tu ovviamente ti metti dalla parte opposta, fai in modo che ci siano un paio di persone che fermino l'orda dei barbari che vorranno arrivare il più vicino possibile al bimbo da battezzare e scatta, se eviti il flash avrai foto più pastose e colorate, scatta qualche foto prima della cerimonia e valuta la massima velocità di otturazione compatibilmente con un diaframma che non sia a tutta apertura, chiudi almeno uno stop, meglio due, messa a fuoco centrale, e lettura media, lo spot misurerebbe la vestina, generalmente bianca, e sottoesporrebbe la fotografia, la media dovrebbe compensare bene i cambi di luce, se scatti in RAW sappi che puoi recuperare tranquillamente uno stop, meglio un po di ISO in più che fotografie piatte e offuscate, raccomanda a tua sorella, visto che lui è tuo cognato, che quando bagneranno il bimbo o la bimba, questo bambolotto comincerà a strillare, e quindi di non mettersi in segno protettivo che un po' di acqua benedetta non ha mai ucciso nessuno, salvo che sia una piscina olimpica e che il bimbo non sappia nuotare, per il restoi scatta, scatta, e poi scatta ancora, vedrai che alla fine saranno soddisfatti tutti, ricorda di fare una foto ai due genitori con il prete nel mezzo e che prometti al prete, (quello vestito di nero,) che gli farai avere una coppia.
 

Nimas

Appassionato
Registrato
22 Agosto 2019
Messaggi
40
Salve a tutti,sono stato incaricato da mio cognato di fare delle foto al battesimo del figlio.
Sono un neofita della fotografia,ho seguito il corso di p2l,ho dei dubbi spero possiate aiutarmi.
Al battesimo pensavo di utilizzare il classico 18-50 mm e il 35 mm a focale fissa.Scattare a priorità di diaframmi o di tempi?Quale moodalità di calcolo dell'esposizione utilizzare?Autofocus s o c?
Grazie a chi mi risponderà
Ciao, io non ho una grandissima esperienza ma posso dirti che hai una grossissima responsabilità. Ti consiglio di giocare sulla modalità One Shot con un buon treppiede e cercare di fare qualche foto con ISO alti per evitare di cadere nel mosso o micromosso. Se hai abbastanza punti di messa a fuoco, vai sulla AI Servo ma non farlo in caso contrario perché rischieresti di non fare nemmeno una foto a fuoco. Buona fortuna, aspettiamo le foto!
 

Fede84

Apprendista
Registrato
20 Agosto 2019
Messaggi
7
Grazie del consiglio,dopo metà settembre pubblicherà qualche foto.so di avere una grande responsabilità ma mi sto impegnando

Arrivo io a rompere le scatole a tutti, battesimi ne ho fotografati talmente tanti che se mi vesto di nero posso battezzare io a metà prezzo, la prima e più importante cosa da fare è parlare col prete, con la classica scusa che sei il cognato e che lui non avrebbe fatto fotografie per problemi economici, e ha chiesto a te di farne qualcuna, ma tu, "ovviamente" volevi il parere del celebrante, quindi chiedi come si svolge la cerimionia e se è tanto gentile di farti un segno nei momenti giusti, (questi personaggi se si sentono "indispensabili" diventano attori provetti) quindi vai alla fonte battesimale che, è sempre al buio, chiedi come si mettrà se a destra o a sinistra, e tu ovviamente ti metti dalla parte opposta, fai in modo che ci siano un paio di persone che fermino l'orda dei barbari che vorranno arrivare il più vicino possibile al bimbo da battezzare e scatta, se eviti il flash avrai foto più pastose e colorate, scatta qualche foto prima della cerimonia e valuta la massima velocità di otturazione compatibilmente con un diaframma che non sia a tutta apertura, chiudi almeno uno stop, meglio due, messa a fuoco centrale, e lettura media, lo spot misurerebbe la vestina, generalmente bianca, e sottoesporrebbe la fotografia, la media dovrebbe compensare bene i cambi di luce, se scatti in RAW sappi che puoi recuperare tranquillamente uno stop, meglio un po di ISO in più che fotografie piatte e offuscate, raccomanda a tua sorella, visto che lui è tuo cognato, che quando bagneranno il bimbo o la bimba, questo bambolotto comincerà a strillare, e quindi di non mettersi in segno protettivo che un po' di acqua benedetta non ha mai ucciso nessuno, salvo che sia una piscina olimpica e che il bimbo non sappia nuotare, per il restoi scatta, scatta, e poi scatta ancora, vedrai che alla fine saranno soddisfatti tutti, ricorda di fare una foto ai due genitori con il prete nel mezzo e che prometti al prete, (quello vestito di nero,) che gli farai avere una coppia.
Sei simpaticissimo.il giorno prima della cerimonia andrò a parlare con il prete e proveró a farlo sentire "Dio " in terra.Per quanto riguarda i consigli sulla foto si vede che ne hai fatti tanti di battesimi.Vi farò vedere le foto
 
Alto