Testa a sfera VS Testa a 3 movimenti

Zoratan

Maestro
Registrato
16 Novembre 2010
Messaggi
990
Io pure la voglio autocostruire, però credo che assemblerò le parti separatamente usando cose che già si vendono..prima però il cavallettone!
Voglio farmi molte cose da solo a partire dalle luci sul tavolo still life
ed altre cosette per lo stativo ho tutti i materiali a mia disposizione ed un'officina enorme con le migliori attrezzature
ma non trovo il tempo per realizzare le miei idee.
A dicembre per il Natale ho 3 settimane di vacanze ma vado nella mia amata sicilia di coseguenza non posso sfuttare nemmeno 1 minutino per iniziare a costruirmi qualcosa.
 

Wolf

PRO
Registrato
10 Agosto 2011
Messaggi
1.312
Sesso
Maschio
Se devi fare anche video ..... scordati tutte e due le teste, si lo so oramai sono considerato un "estremista del cavalletto" ma avendo avuto a che fare sia con foto che con cinema penso di avere un minimo di esperienza .... per il video l'unica testa che va bene è quella "fluida" una delle "minimali" di manfrotto è questa ... http://www.manfrotto.it/video-teste-due-movimenti.
Per ciò che riguarda il tipo di cavalletto, beh se devo essere sincero io sono abbastanza "contro" le troppe sezioni, perchè guardando le dimensioni delle gambe la più piccola (la 4°) ha solo un centimetro e 4 millimetri di diametro, e se fosse mio non la allungherei mai ... troppo sottile (certo capisco che sia comodo che tutto chiuso sia solo 35 cm di lunghezza, quindi molto trasportabile), la stabilità innanzitutto, ma come compromesso credo sia un pò troppo "compromesso", poi certamente dipende da cosa ci devi fare .... (spesso si cercano in un cavalletto delle caratteristiche che potrebbero essere riassunte cosi ...... versatile, piccolo, leggero, robusto, foto, video, alto, basso rasoterra ecc ecc ......... un pò come voler comperare un auto che sia veloce come una ferrari, ma con i consumi di una 500, ma con la capacità di carico di un tir, la comodità di una mercedes, i costi di una bicicletta, la capacità di arrampicata di una jeep .... ) spesso i compromessi devono essere analizzati bene per non penalizzare troppo l'utilizzo "primario".
 
M

MrSbPier

Ospite
io sono un neofita della fotografia, quindi, non sono molto esperto in materie di attrezzatura. Hai allora qualche cavalletto migliore da propormi? (naturalmente con prezzo non esorbitante :) )
 

Ale88

Esperto
Registrato
9 Dicembre 2013
Messaggi
36
Sesso
Maschio
Ciao ragazzi,

riuppo la discussione perchè ho qualche dubbio sulle teste. Al momento come cavalletto ho un Benro C-2692 con testa sferica B-1 (spero non sia un problema mettere il link, lo faccio giusto per farvi capire quale ho e, soprattutto, il tipo di testa).
Premetto che sono un neofita della fotografia e mi stavo documentando un po' sulle foto panoramiche e ho letto che il problema che si verifica con le teste a sfera è il "punto nodale".
Dal momento che mi serve una testa panoramica non troppo ingombrante/pesante io avevo pensato alla Benro HD-1 ma poi leggendo questo topic ho letto che consigliavate la Manfrotto 410 e ora sono un po' confuso, soprattutto perchè le 2 teste sono 2 modelli fatti in modo diverso.
Io con la testa a sfera mi trovo molto bene, la panoramica la userei poche volte, ad esempio per skyline oppure scatti in montagna, però in ogni caso vorei qualcosa di affidabile e preciso che mi consenta di unire bene le foto.
Dite che con la Benro HD-1 posso stare abbastanza tranquillo per le foto a più scatti o devo per forza prendere quella Manfrotto? :dubbio:
Ripeto, non mi serve la testa superprofessionale, mi basta che faccia bene il suo lavoro.

Grazie a tutti! :)
 
Alto