Verniciatura Rolleiflex Planar 75mm f/3.5 II° serie

AbiesAlba

Esperto
Registrato
6 Luglio 2013
Messaggi
36
Località
Mestre
Sito Web
www.facebook.com
Corpo macchina
Canon 7D + Canon EF Ultrasonic 75 - 300 mm f/5.6 + Canon EFS 18 - 55 mm stabilized + Canon EF 50 mm f/1.8 + Helios 44M - 6 58 mm f/2 MC
Sesso
Maschio
Salve a tutti. Spero di non risultare troppo off-topic, dato che sto per parlarvi di un gioiellino d'ingegneria fotografica tedesca che ho deciso di regalarmi per questo Natale. Soddisfazione a mille, tranne per una piccola cosa: i segni dell'uso frequente che ne è stato fatto sono evidenti, purtroppo.
Perciò mi rivolgo a voi per chiedervi: qualcuno ha una minima esperienza nella verniciatura a pennello di parti metalliche sverniciate? Non so che gradazione di nero usare, e nemmeno il tipo di vernicie adatta. Non vorrei mai sbagliare.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.479
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Perché mai devi verniciarla, non risolveresti sicuramente il problema dell'età, ma, sicuramente, sarebbe come dipingere con la tempera una Ferrari, certamente sta meglio così com'è, importante che sia funzionante e abbia le lenti nitide senza muffa o funghi, poi la "carrozzeria" non deve essere toccata, nemmeno pensare di cambiare i pannelli con quelli nuovi, (ammesso di trovarli), magari una bella pulizia delle pelli, ma con cautela, se le stacchi non le riattacchi più, si allungano e si deformano e non c'è colla che aderisca bene.
dai quando arriva posta una bella foto della macchina, ciao:yes:
 

AbiesAlba

Esperto
Registrato
6 Luglio 2013
Messaggi
36
Località
Mestre
Sito Web
www.facebook.com
Corpo macchina
Canon 7D + Canon EF Ultrasonic 75 - 300 mm f/5.6 + Canon EFS 18 - 55 mm stabilized + Canon EF 50 mm f/1.8 + Helios 44M - 6 58 mm f/2 MC
Sesso
Maschio
Grazie del consiglio! Le pelli sono decolorate in parecchi punti. Come posso pulirle senza intaccarle?
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.479
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
Acqua, semplicemente acqua e con batuffoli di cotone molto piccoli, se poi non riesci molto bene, usa un pochino di sapone di marsiglia, cotton fiocc e tamponare per asciugare, non sfregare, poi quando sono ben asciutte se vuoi fare un bel lavoretto compra dei pennarelli a punta grossa "indelebili" tipo Markana, ma solo se ritieni proprio "invedente" la tua macchinetta "nuova" ...... avevo una "Tessar" del '62, e ho augurato a quello che me l'ha fregata tanti di quei guai... pur che fosse grigia e scoloritissima, ma era una Rollei.
ciao.
 

Abraxas

GURU
Registrato
8 Settembre 2013
Messaggi
3.660
Sito Web
pannelli-photoshop.blogspot.it
Sesso
Maschio
lasciala cosi come'
per me hanno molto piu' valore se ci sono i segni del tempo
se invece ti serve un soprammobile falla ripulire da un centro di riparazione
specializzato.
 

AbiesAlba

Esperto
Registrato
6 Luglio 2013
Messaggi
36
Località
Mestre
Sito Web
www.facebook.com
Corpo macchina
Canon 7D + Canon EF Ultrasonic 75 - 300 mm f/5.6 + Canon EFS 18 - 55 mm stabilized + Canon EF 50 mm f/1.8 + Helios 44M - 6 58 mm f/2 MC
Sesso
Maschio
D'accordo, cercherò di far tesoro delle vostre parole. La mia è evidentemente una mania, quella di voler tutto perfetto senza un minimo graffio o sporco.. spero che invecchiando mi passi :D
 

Wolf

PRO
Registrato
10 Agosto 2011
Messaggi
1.312
Sesso
Maschio
Per la pulizia ti consiglio dell'acool isopropilico, non lascia residui, non danneggia le lenti (anzi si usa proprio per pulirle) è altamente volatile, quindi evapora in fretta, non danneggia circuiti elettronici nè componentistica elettrica, controindicazioni ... NON respirarlo ed è ALTAMENTE infiammabile, quindi usare con molta cautela.

Fonte Wikipedia "È anche un ottimo sgrassante che viene spesso usato per la pulizia di dispositivi ottici (lenti, obiettivi fotografici, microscopi) ed elettronici (lenti laser per CD/DVD, nastri magnetici, circuiti stampati), in quanto rispetto all'alcool etilico (etanolo) aggredisce meno i delicati rivestimenti superficiali di questi dispositivi. È inoltre usato come solvente per togliere la pasta termica dalla CPU e anche per pulire i monitor dei computer. Altro utilizzo è nella connessione delle fibre ottiche, in quanto evaporando non lascia residui e non danneggia i piccoli componenti (nell'ordine del decimo di millimetro)."
 

AbiesAlba

Esperto
Registrato
6 Luglio 2013
Messaggi
36
Località
Mestre
Sito Web
www.facebook.com
Corpo macchina
Canon 7D + Canon EF Ultrasonic 75 - 300 mm f/5.6 + Canon EFS 18 - 55 mm stabilized + Canon EF 50 mm f/1.8 + Helios 44M - 6 58 mm f/2 MC
Sesso
Maschio
Per la pulizia ti consiglio dell'acool isopropilico, non lascia residui, non danneggia le lenti (anzi si usa proprio per pulirle) è altamente volatile, quindi evapora in fretta, non danneggia circuiti elettronici nè componentistica elettrica, controindicazioni ... NON respirarlo ed è ALTAMENTE infiammabile, quindi usare con molta cautela.

Fonte Wikipedia "È anche un ottimo sgrassante che viene spesso usato per la pulizia di dispositivi ottici (lenti, obiettivi fotografici, microscopi) ed elettronici (lenti laser per CD/DVD, nastri magnetici, circuiti stampati), in quanto rispetto all'alcool etilico (etanolo) aggredisce meno i delicati rivestimenti superficiali di questi dispositivi. È inoltre usato come solvente per togliere la pasta termica dalla CPU e anche per pulire i monitor dei computer. Altro utilizzo è nella connessione delle fibre ottiche, in quanto evaporando non lascia residui e non danneggia i piccoli componenti (nell'ordine del decimo di millimetro)."
Questa la sapevo anche io! L'isopropilico però tende ad opacizzare le plastiche, lo dico per esperienza.. Meglio il G22, un pulisci contatti elettronici secco, prodotto da una marca italiana di nome "DUE CI", che non intacca neanche la plastica :D
 
Alto