Aiuto Time Lapse

ChiaNelly

Esperto
Registrato
28 Luglio 2015
Messaggi
54
Località
Fano
Sito Web
blog.giallozafferano.it
Corpo macchina
Nikon D5200
Sesso
Femmina
Buongiorno a tutti, al lavoro mi hanno chiesto di realizzare un video in un cantiere che partirà lunedì 29 Febbraio. Si tratta di una ristrutturazione di una casa e vorremmo realizzare un video carino che riprende le fasi principali dei lavori e montarle insieme per far vedere velocemente in pochi minuti il lavoro che è stato fatto. Allora, premetto che io ho una refelx e non una videocamera, ho la Nikon D5200 con un 18-55, 55-200 e 50 mm, l'ideale sarebbe piazzare la fotocamera e lasciarla lì tutto il giorno. Ma mica mi fido tanto. Non ho nemmeno un grandangolo che possa riprendere una bella angolazione anche da lontano. Inoltre va detto che la casa è una normale casa residenziale quindi tutte riprese interne, lavori esterni non ce ne sono. Pensavo di riprendere le lavorazioni principali (ad esempio smontaggio e rimontaggio nuovi infissi, demolizione e ricostruzione tramezzi, posa del nuovo pavimento su quello esistente, ecc), ma visto che sono lavorazioni in cui non è possibile tenere la fotocamera accesa tutto il giorno a riprendere la stessa scena, secondo voi è possibile riprendere "parti" di questi lavori in un giorno (ad esempio lo smontaggio degli infissi), e continuare le riprese nei giorni in cui si finiscono le lavorazioni? (ad esempio, il montaggio dei nuovi infissi). Cioè quello che vi sto chiedendo, visto che sono architetto e non fotografa (ma solo per passione), mi date qualche consiglio per fare una cosa carina? grazie a tutti.. spero di essere stata chiara
 

gioffry

Moderatore sezione Analogica
Registrato
12 Gennaio 2014
Messaggi
2.059
Località
Milano
Sito Web
flic.kr
Sesso
Maschio
Premesso che con 30€ noleggi una gopro e risolvi il problema, per una roba fatta bene, la tua camera dovrebbe riprendere almeno 1 ora al giorno o comunque almeno mezz'ora per evento. Personalmente userei una focale grandangolare (nel tuo caso il 18-55 a 18mm)
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.469
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
E' proprio necessario un video oppure basterebbe un "video" di fotografie prodotto con un software tipo "Pro Show Producer"?, perchè nel primo caso saresti costretta a lasciare la tua D5200 ore e ore in mezzo alla polvere, mentre nel secondo scatteresti qualche foto, giorno per giorno che monteresti alla fine in un video e farlo durare un tempo ben preciso, ultimamente abbiamo ristrutturato integralmente l'appartamento di mio figlio e abbiamo una serie di fotografie che monterò e "musicherò" per avere perfettamente la visione di come era e di come è ora.
Dai facci sapere cosa vorrai di preciso.
:cheers:
 

ChiaNelly

Esperto
Registrato
28 Luglio 2015
Messaggi
54
Località
Fano
Sito Web
blog.giallozafferano.it
Corpo macchina
Nikon D5200
Sesso
Femmina
si, mi hanno chiesto proprio un video, non credo che si accontenteranno di qualche foto montata insieme :\
 

tommy__76

GURU
Registrato
6 Dicembre 2012
Messaggi
3.405
Località
Roma
Corpo macchina
nikon d5100
Sesso
Maschio
si, mi hanno chiesto proprio un video, non credo che si accontenteranno di qualche foto montata insieme :\
considera anche che le reflex hanno un tempo di vita legato agli scatti essendo meccaniche i userei una cosa più economica.. ed eviterei di usare una reflex.. a meno che il compenso non sia pari al costo della mia macchietta!

un altra cosa il times lapse è esattamente un video creato da un certo numero di foto!
 

giorgio90

GURU
Registrato
18 Aprile 2011
Messaggi
7.690
Sesso
Maschio
dico la mia conoscendo non solo il macello che succede quando si fanno questo tipo di lavori, ma anche avendo già provato una cosa del genere con la mia action cam (tipo gopro).
Utilizzare la reflex a mio avviso è scomodo o evitabile per 3 motivi :
1 - le riprese durano molto, è impensabile fare tutti quei lavori in un giorno, forse non basta nemmeno una settimana. Ergo non puoi tenere la reflex fissa in un punto perchè darebbe fastidio. Una gopro invece è piccolissima e la piazzi in un punto che non da fastidio e puoi realizzare tutti i video con quel punto di ripresa, caricandola di notte e girando durante il giorno. La mia action cam ha integrata la funzione timelapse quindi non perdi nemmeno tempo a montare le foto, ti crea già lei il video finito.
2 - senza un grandangolo in interni vedi poco. forse a 18 non sarebbe malaccio, ma io che ci ho provato con l'angolo di visione di una gopro ti dico che è tutta un'altra cosa.
3 - rischi di danneggiare la reflex. Considera l'ambiente polveroso, l'andirvieni di operai, ci sta che per sbaglio qualcuno urta il treppiedi e ti sfascia la reflex. Considera anche che per fare un timelapse decente devi fare 24 frame al secondo almeno, quindi se vuoi un video di un paio di minuti ti servono quasi 3000 foto, e su una macchinetta reflex fare cosi tante foto per un singolo progetto non è che sia il massimo visto che l'otturatore meccanico non è immortale

Concordo quindi con chi ti dice di procurarti una action cam. Se proprio invece vuoi usare la reflex, cerca di piazzarti in un angolo (che da una percezione maggiore di spazio con il grandangolo) e compra un telecomandino a intervallometro, facendo scattare una foto ogni tot (ad esempio ogni 30 secondi)...poi alla fine con PS puoi fare il fotomontaggio sotto forma di video.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.469
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
si, mi hanno chiesto proprio un video, non credo che si accontenteranno di qualche foto montata insieme :\
Non vorrei insistere, ma quello che intendi tu, ovvero un video che sembri un film per il punto di ripresa e la scena che cambia, comporta appunto che la ripresa sia eseguita sempre dallo stesso punto, esempio; gli infissi che vengono sostiyuiti se cambi punto di ripresa non sembrano gli stessi, con il software che ti ho indicato, puoi fare transizioni e effetti pari al time laps, e quello che faresti tu darebbe lo stesso risultato, potresti fare una serie di scatti da un punto e al termine del lavoro metterti +o- nello stesso punto e fare la sezione di scatti che concludano i lavori, resta sconsigliato, come hanno scritto sopra, l'uso della fotocamera, (polvere, usura meccanica, surriscaldamento del sensore, rischio caduta o "scomparsa" della fotocamera... ecc ecc.), cmq tienici aggiornati.
:fotografo:
 

Nomed

Autore P2L
Membro dello Staff
Registrato
25 Giugno 2011
Messaggi
4.731
Località
Sofia
Sito Web
www.carlo-orlandi.com
Corpo macchina
Canon EOS 550D
Sesso
Maschio
Un'alternativa alla gopro è la Mobius Action cam, costa sui 70 euro e puoi tenerla attaccata alla corrente con un trasformatore normale che ha l'uscita mini-usb.

Ha due modalità di video e una di foto, ogni modalità è personalizzabile come comportamento. Per esempio io tengo sulla prima modalità la ripresa dei video, e sulla seconda modalità la ripresa di timelapse ogni 2 secondi (che vengono salvati sempre in video). In aggiunta la modalità foto può fare anche sequenze di foto, quindi in pratica timelapse in sequenze di immagini da convertire però in video al pc.

Considerato il prezzo se qualcuno se la frega, basta prendersi un sacchetto di malta e in pratica stai in paro con la perdita economica. :rotfl:
 

Cekhez Jr

Esperto
Registrato
19 Febbraio 2016
Messaggi
23
Sesso
Maschio
Anch'io ti consiglio una action cam con funzione time lapse. Poi con qualche accessorio la agganci dove vuoi e fai dei mini video che poi vai a montate. Ce ne sono di economiche ma con buona qualità ( vedi canale YouTube Ferdi7650).
Magari ci colleghi un powerback per prolungarne la durata della batteria.
Spero di esserti stato un po' d'aiuto

Inviato dal mio Find7 utilizzando Tapatalk
 
Alto