Brand flash e facilita d uso

Erik.torino84

Maestro
Registrato
10 Marzo 2016
Messaggi
134
Località
Torino
Corpo macchina
Canon eos1200d
Sesso
Maschio
salve a tutti vorrei rubarvi un consiglio riguardo hai flash, premetto uso amatoriale nessun uso intenso per lavoro o esigenze specifiche ecc per cui andrò su un flash yongnuo/flash neewer o similari per rimanere in un costo tutto sommato accettabile.
Vorrei avere un consiglio su quello che le tabelle prodotto o le recensioni in genere non dicono la facilità d uso avete avuto modo di provare più marche?avete trovato menù o impostazioni più diciamo"ergonomiche"?

La domanda sorge visto che generalmente quando si sceglie una marca poi si tende a continuare con quella per ampliare il parco accessori.
Ora punterei al flash piu trigger con pulsante per scatto remoto ma mi conosco sono un abitudinario e vorrei partire con il piede giusto.

Ringrazio fin da subito del tempo dedicato a rispondermi
 

cronos80

PRO
Registrato
25 Agosto 2014
Messaggi
583
Località
Salerno
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Nikon D5300
Sesso
Maschio
Non posso parlare per Neewer, ma posseggo uno Yongnuo YN560 IV, uno YN 560 III e un trigger YN RF603.
Ergonomicamente parlando niente da dire, i pulsanti sono abbastanza grandi, LCD funzionali e ben luminosi.
Sulla facilità d'uso invece non sono proprio semplici semplici da usare. Complice un manuale estremamente striminzito e la mia inesperienza ho avuto qualche difficoltà nel trovare le diverse funzioni, soprattutto per comandare in remoto lo YN560III dal IV.
Si tratta della mia esperienza personale e comunque tutto sommato sono contento dei flash, considerando che ho pagato il tutto poco sopra i 100€.
:ciao:
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.468
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
L'uso di flash implica una conoscenza degli stessi molto approfondita, sulle marche citate da te nulla da eccepire, sono dei cloni di flash che le grandi marche tollerano e che sanno benissimo che saranno vendute a quintali, quindi che sia una marca o l'altra scegli quella che visivamente ti piace di più, fanno quello che promettono e quindi avrai i risultati che cerchi, un consiglio che ti posso dare e prendere flash della stessa marca e modello, perchè potrebbe capitarti con modelli diversi una tonalita di luce diversa fra loro, più o meno fredda ma che ti farebbe vedere la loro diversità.
Secondo punto: quanti flash credi acquisterai?, dove li utilizzerai?, esterno o interno?, se prevedi di farti una "sala posa" valuta anche dei flash che funzionano a rete, costano poco e funzionano bene, vengono venduti con stativo e ombrellino, una coppia di questi ti costano come un flash da montare sulla fotocamera.... rifletti e riscrivi, ciao
 

Erik.torino84

Maestro
Registrato
10 Marzo 2016
Messaggi
134
Località
Torino
Corpo macchina
Canon eos1200d
Sesso
Maschio
Grazie cronos della risposta, sui prodotti di concorrenza "economici" non c è una gran differenza di costi ma non avendo modo di provarli è proprio la praticità che non so valutare

Luciano hai ragione ma avevo paura di essere troppo lungo allora....si immagino che l utilizzo dei flash implichi molte conoscenze(un po' per volta) e molta pratica .Si so che sto valutando la versione povera dei Canon ma non devo lavorarci e sicuramente difficilmente porterò al usura un flash. Si cercherò di uniformare gli acquisti con una sola marca. Per il numero di flash l'idea assolutamente non ragionata per ora era n3 flash ma non assolutamente in un unica volta usati così n1 nello zaino da uscita n2 a casa pensavo n3 poiché ora utizzo 3 luci fisse per le composizioni statiche ( a ritratti e simi mi ci dedicherò quando avrò fatto dei corsi per ora lascio stare ne so ancora poco). Grazie non avevo valutato i flash a rete!

Luciano la richiesta di consiglio nasce anche un po' dalla mia 1200 che con tutti i limiti che gli si possono trovare L unico che mi tocca sono gli scatti al secondo avessi chiesto chiunque mi avrebbe risposto che sono un po' pochini per foto "sportive" (ovviamente questo non c entra con il discorso flash)
Ringrazio ancora per le risposte
 
Ultima modifica:

lever63

GURU
Registrato
25 Dicembre 2011
Messaggi
4.033
Località
Cumiana
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon 550D
Sesso
Maschio
il flash in manuale ha sostanzialmente due regolazioni: la potenza e lo zoom: un paio di pulsanti e qualche prova e hai imparato a farli funzionare. Su un flash con ETTL devi solo capire la logica con cui funziona poi è ancora più semplice.
L'ergonomia/facilità d'uso fin qui non è un problema.
Più complicato se vuoi costruirti un sistema con controllo remoto dei flash: in questo caso devi scegliere i flash giusti (quasi obbligatorio che siano della stessa marca) e un trigger che ti permetta di controllare più "zone". Qui le cose sono più complesse, e la facilità d'uso diventa un fattore importante. Io per ora mi accontento di impostarli manualmente, più scomodo ma semplice ed economico, quindi non saprei darti un consiglio di cosa è meglio...
L'ultimo aspetto, direi indipendente dagli altri due, è imparare ad usarli per ottenere il risultato che vuoi, questo richiede un po' di teoria, prove ed esperienza.
Comunque io ho 3 YN e fino ad ora mi sono trovato benissimo.
 

Andrea85

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
31 Luglio 2014
Messaggi
8.751
Località
Grosseto
Corpo macchina
Sony alpha a6000
Sesso
Maschio
Io non sono un "flashatore"...evito come la peste il TTL per ridurre il costo e togliere un "orpello" che non uso le poche volte che adopero i flash, detto questo ho due Neewer TT560 (https://photography.cahung.it/recensione-flash-neewer-tt560/) pagati 30 l'uno su Amazon...da quando ce li ho mi è pure passata la fregola del trigger, li uso in slave col popup della fotocamera (eventualmente attutito per evitare che la sua luce influenzi la scena) e non mancano un colpo!! Sono di una semplicità disarmante....mai aperto il libretto (essendo solo manuali, sono a prova di niubbi), tempo di ricarica davvero ottimo, costruzione eccellente, numero guida 38 (che per me è più che sufficiente), hanno incorporato il diffusore wide e il bouncer, la testa si inclina di 90° in verticale e ruota di 270° in orizzontale...per iniziare secondo me non sono affatto male.
 
Alto