Medio formato con mirino a pozzetto

areabis

Appassionato
Registrato
9 Febbraio 2018
Messaggi
12
Località
cervia
Sito Web
www.bymyeyes.it
Corpo macchina
un sacco
Sesso
Maschio
ma io parlavo di medio formato a telemetro ... e la rolleiflex mica è una reflex mf .....
comunque, a aprte che non avevo visto che la discussione era vecchia :), volevo solo evidenziare che la scelta del medio formato non deve riguardare solo le reflex, ma che ci sono anche altre soluzioni di altissima qualità che magari non aveva considerato ... tutto qua.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.499
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
ma io parlavo di medio formato a telemetro ... e la rolleiflex mica è una reflex mf .....
comunque, a aprte che non avevo visto che la discussione era vecchia :), volevo solo evidenziare che la scelta del medio formato non deve riguardare solo le reflex, ma che ci sono anche altre soluzioni di altissima qualità che magari non aveva considerato ... tutto qua.
Forse abbiamo fatto un po' di confusione, hai scritto di "specchio di grandi dimensioni" poi dici che la Rolley non è medio formato, poi parli di telemetro, forse stai confondendo le dimensioni, a parte un paio di fotocamere 6x6-6x7 che sono state messe sul mercato con una discreta accettazione muta dai professionisti, io vedo in giro biottiche che per la loro struttura sono silenziose e precise, veloci nel cambio di fotogramma e di uso abbastanza facile, monoottiche di pregio, hasselblad, mamiya, zenza bronica,ecc, ma vedo poche telemetro per medio formato, in studio non servono, all'aperto sono difficili da gestire, cambi ottiche che richiedono in alcune l'inserimento del volet, ora se vogliamo entrare nell'analogico a medio formato ci sarebbero tante belle alternative, come ad esempio le Balda a soffietto e telemetro, ottiche fisse e luminose ma di qualità, come le Balda, le nettar della zeiss e perfino le seagull cinesi che hanno un telemetro preciso e un'ottica copiata dal planar f.2,8, pesano tutto meno di una reflex di plastica, ma nel 2018 sono pochi quelli che stimano queste "nonne analogiche" che hanno ancora molto da dire e quelle ... forse, sono il medio formato dimenticato da molti che andrebbe rivissuto.
riciao.
 
Ultima modifica di un moderatore:

areabis

Appassionato
Registrato
9 Febbraio 2018
Messaggi
12
Località
cervia
Sito Web
www.bymyeyes.it
Corpo macchina
un sacco
Sesso
Maschio
Forse abbiamo fatto un po' di confusione, hai scritto di "specchio di grandi dimensioni" poi dici che la Rolley non è medio formato, poi parli di telemetro, forse stai confondendo le dimensioni, a parte un paio di fotocamere 6x6-6x7 che sono state messe sul mercato con una discreta accettazione muta dai professionisti, io vedo in giro biottiche che per la loro struttura sono silenziose e precise, veloci nel cambio di fotogramma e di uso abbastanza facile, monoottiche di pregio, hasselblad, mamiya, zenza bronica,ecc, ma vedo poche telemetro per medio formato, in studio non servono, all'aperto sono difficili da gestire, cambi ottiche che richiedono in alcune l'inserimento del volet, ora se vogliamo entrare nell'analogico a medio formato ci sarebbero tante belle alternative, come ad esempio le Balda a soffietto e telemetro, ottiche fisse e luminose ma di qualità, come le Balda, le nettar della zeiss e perfino le seagull cinesi che hanno un telemetro preciso e un'ottica copiata dal planar f.2,8, pesano tutto meno di una reflex di plastica, ma nel 2018 sono pochi quelli che stimano queste "nonne analogiche" che hanno ancora molto da dire e quelle ... forse, sono il medio formato dimenticato da molti che andrebbe rivissuto.
riciao.
ciao,
forse on mi sono spiegato bene ... e mi spiace ma ti posso assicurare che conosco bene come sono e quali sono le reflex mf quali le biottiche e quali le telemetro (mamiya 6 e 7) ..... spesso si fa un gran dire delle reflex medioformato solo perche' non si sono provate le soluzioni della biottica o della telemetro e parlo per esperienza diretta..... a proposito ci sono ancora fior di professionisti che usano le mamiya 7 che fra l'altro ritengo un sistema di assoluto pregio e che auguro a tutti di provare almeno una volta.

se poi mi dici che una telemetro come la mamiya 6 o la 7 sono difficile da gestire all'aperto mi viene da pensare che tu non le abbia mai provate .... semmai e' vero il contrario e cioe' che una reflex all'esterno e' difficile da gestire ... prova a fare foto di reportage con una reflex mf e con una mamiya 6/7 e poi ne riparliamo ...

sempre nel rispetto delle opinioni altrui ... non e' mai stata mia intenzione e non lo e' neanche ora decidere per gli altri.
 

49luciano

PRO
Registrato
28 Luglio 2014
Messaggi
1.499
Località
Bergamo
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
D7100
Sesso
Maschio
ciao,......................
se poi mi dici che una telemetro come la mamiya 6 o la 7 sono difficile da gestire all'aperto mi viene da pensare che tu non le abbia mai provate .... semmai e' vero il contrario e cioe' che una reflex all'esterno e' difficile da gestire ... prova a fare foto di reportage con una reflex mf e con una mamiya 6/7 e poi ne riparliamo ...
sempre nel rispetto delle opinioni altrui ... non e' mai stata mia intenzione e non lo e' neanche ora decidere per gli altri.
Rimanendo sul titolo della discussione, ovvero di md/f con mirino a pozzetto, hai pienamente ragione se avessero aggiunto "per fare reportage", ma nessuno, penso, di chi sta "chiacchierando" su questo post, immagino voglia fare reportage con un "mirino a pozzetto", seguire una manifestazione, una gara, o semplicemente un corteo per fare del reportage e dover inquadrare con un pozzetto è da "masochisti analogici", inquadrare e seguire un'azione andando al contrario del senso di marcia del soggetto lo sballerebbe anche un conducente di carriarmati, quindi è utile cercare di capire che, sempre in questo post, la voglia di avere per le mani un medio formato deriva al 90% dal desiderio di provare qualcosa di diverso da un 35mm, poi, senza nulla togliere alla tua esperienza in merito, vorrei semplicemente farti presente che per un buon 45 anni ho avuto la fortuna di farmi passare fra le mani, praticamente ... credo, il 99 % delle fotocamere che venivano vendute in questi anni, avevo un negozio dove passavo le mie ore a vendere e spiegare ogni tipo di fotocamera, consigliare gli acquisti e sconsigliarli quando era il caso, se tralasciamo le ultime serie delle medio formato a telemetro, che trovi solo su ordinazione, vorrei capire perchè tutti i professionisti, (dagli anni '5o a oggi) hanno avuto fra le mani fotocamere come Rolley e similari o hasselblad e similari, credo anche che tutti siano rimasti soddisfatti dalla loro scelta, personalmente ho utilizzato l'unica telemetro medio formatoche valesse veramente la pena utilizzare, .... come la Mamya Universal Press, ma per il motivo che aveva la parte posteriore, quella dove mettevi il dorso portarullino, che era basculabile, un piccolo banco ottico.... quindi posso dire candidamente che, da parte mia, trovo che una telemetro di medio formato sia più difficile da gestire, sempre che non sia obbligatorio usare quel tipo per quel lavoro, ma restando nello spirito del post..... credo che ci sia della confusione nella discussione, e oggi questa discussione è seguita e letta da giovani che si chiederanno, "ma di che C@@@O stanno parlando questi due", quindi, se riterrai necessario apri pure un post su IL MEDIO FORMATO, e vedrai che ci saranno molte persone che diranno la loro, ma su questo post, le intenzioni iniziali erano e sono basate su un contesto diverso.
Copio... sempre nel rispetto delle opinioni altrui ... non e' mai stata mia intenzione e non lo e' neanche ora decidere per gli altri.
ciao alla prossima
 

areabis

Appassionato
Registrato
9 Febbraio 2018
Messaggi
12
Località
cervia
Sito Web
www.bymyeyes.it
Corpo macchina
un sacco
Sesso
Maschio
Alla prossima Luciano ..... e quando mi conoscerai meglio capirai che il mio obiettivo era quello di aiutare e se nn l’ho fatto mi dispiace .... ad ogni modo la Rollei è una gran macchina affascinante nella forma e nel contenuto ... e qui so che la pensiamo nello stesso modo. Buonanotte
 
Alto