Prove di foto in studio luce laterale 45 aggiunta altre foto

T

thinkingsoul

Ospite
Qui non si può fare un commento emotivo, sono foto in studio, il set è costruito, per quanto tu voglia impegnarti a raccontare una storia, resteranno sempre foto costruite!

Le fotografie emotive sono altre, qui vedo un'esercizio di tecnica e come tale l'ho valutata.

Io se posto le foto lo faccio per ricevere commenti che mi aiutino a migliorarmi. Se l'hai postata è perché volevi un commento, ma dopo 10/15 shooting in studio il livello deve salire, altrimenti ritorniamo al solito discorso, non ha più senso commentare. Prendi atto dei consigli e applicali. Se sperimenti ancora rischi di non capire più cosa sia giusto o sbagliato. "Tanto sperimento!"
Ora metti a frutto quello che si ti dice.

Un mio maestro quando gli portavo una foto sbagliata e mi giustificavo sai cosa mi diceva: "Non me ne fo**te, sono ca**i tuoi!"

Se la foto non mi piace non è per motivi artistici, ma perché non è eseguita bene ;)

sulle prime cose che dici sulle foto in studio non commento secondo me Avedon si sta rigirando sulla tomba.
Sul resto ti dico che io non ho mai fotografato in studio conosco solo due tre schemi e in uno studio con solo sfondo e due flash conta soprattutto l'esperienza su come muovere le luci e posizionare la modella, la tecnica una ceppa la macchina è impostata fissa a f11, f13 o f16 per migliorare la nitidezza e 1/160 come tempo sincro, che tecnica vorresti applicare.

Ps ma chi dice che non accetto i tuoi consigli o quelli di altri? Io ho notato un notevole miglioramento nelle mie foto tra l'altro c'è flickr che lo può testimoniare e sono il primo a dire che il forum mi è servito parecchio.
 

Momix

GURU
Registrato
7 Febbraio 2012
Messaggi
6.514
Località
Cava de' Tirreni (SA)
Sito Web
simonedeiuliis.myportfolio.com
Sesso
Maschio
sulle prime cose che dici sulle foto in studio non commento secondo me Avedon si sta rigirando sulla tomba.
Sul resto ti dico che io non ho mai fotografato in studio conosco solo due tre schemi e in uno studio con solo sfondo e due flash conta soprattutto l'esperienza su come muovere le luci e posizionare la modella, la tecnica una ceppa la macchina è impostata fissa a f11, f13 o f16 per migliorare la nitidezza e 1/160 come tempo sincro, che tecnica vorresti applicare.


Si ma le foto di Avedon sono tecnicamente perfette, quindi non guardi alla tecnica, sono in grado di emozionarti proprio perché non ti soffermi sui tecnicismi, ma vai direttamente dove vuole portarti!

Qui bisogna prima migliorare la tecnica e poi si può cominciare a trasmettere qualcosa
 

Zero

GURU
Registrato
13 Giugno 2011
Messaggi
15.613
Tra l'altro, per tecnica mica si intende solo la triade f-iso-t...
 
T

thinkingsoul

Ospite
Si ma le foto di Avedon sono tecnicamente perfette, quindi non guardi alla tecnica, sono in grado di emozionarti proprio perché non ti soffermi sui tecnicismi, ma vai direttamente dove vuole portarti!

Qui bisogna prima migliorare la tecnica e poi si può cominciare a trasmettere qualcosa
sinceramente per essere la prima volta che fotografo in studio da solo il risultato a me non dispiace pensavo molto peggio

Tra l'altro, per tecnica mica si intende solo la triade f-iso-t...
la tecnica qui conta poco è tutta questione di pratica ed esperienza se non sai che effetto fa la luce messa in un certo modo c'è poco da inventare la devi provare ed io ho fatto le mie prove,
qualcuna è venuta bene qualcuna male.
metto un altra foto non so dove postarla



 
T

thinkingsoul

Ospite
A me piace molto la qualità del dettaglio :) invece chiedo a tutti voi: ma queste foto alla luce del sole era impossibile farle, con queste ombre poco violente ecc? :)
alcune si altre no, ma è molto più difficile perchè la luce non la gestisci tu. Devi usare un grosso lenzuolo che filtra il sole non saprei come altro chiamarlo cmq è un pannello trasparente, altrimenti ti vengono cosi http://www.playerdue.com/forum/index.php?threads/shooting-a-calcata-prove-bn.33038/
 

StrongAle

PRO
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
2.116
Località
Torino
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
D800 e X-E1
Sesso
Maschio
think non ci siamo... siamo tornati ai drammi come quando c'era il problema della MAF :)

Concordo con Momix

Ti sei inchiodato sulla tua posizione e non ti smuovi, queste foto sono tutte da archiviare. Non c'è ne tecnica ne emozione.

Parli di prove, ma ci sono diversi tipi di prove... le prove che si fanno per misurare il set (luci, etc) e le prove di portare a casa uno scatto. Se le posti è perchè sono il secondo tipo che ho citato.

Cmq sono mesi ormai che segui questo corso, dovresti essere un piccolo maradona della sala posa ormai :)
 
T

thinkingsoul

Ospite
think non ci siamo... siamo tornati ai drammi come quando c'era il problema della MAF :)

Concordo con Momix

Ti sei inchiodato sulla tua posizione e non ti smuovi, queste foto sono tutte da archiviare. Non c'è ne tecnica ne emozione.

Parli di prove, ma ci sono diversi tipi di prove... le prove che si fanno per misurare il set (luci, etc) e le prove di portare a casa uno scatto. Se le posti è perchè sono il secondo tipo che ho citato.

Cmq sono mesi ormai che segui questo corso, dovresti essere un piccolo maradona della sala posa ormai :)
a parte che a me non dispiacciono il mio livello come fotografo non è cosi alto come forse credete ci sono errori ci mancherebbe se non c'erano ero famoso. Le mie sono tutte prove non sono ancora in grado di portare scatti a casa come dico io, non sono uno che si accontenta, prova a dare un occhiata ai fotografi bravi che ho come amici su facebook e vedi che intendo per foto da portare a casa. Quello a cui aspiro io non si impara in 10 lezioni ne in 15 schooting ci vogliono anni ( il corso di 10 lezioni se poi non sperimenti lascia il tempo che trova). Io ho iniziato a sperimentare ora in studio avrò scattato si e no 4 volte e sempre con le luci messe dal'insegnante non è mio scopo portare a casa uno scatto decente sinceramente non me ne importa proprio. Io voglio arrivare a questo e ancora non sono neppure all'inizio https://www.facebook.com/FashionBeautyIt/photos_stream
Per cui tutti i miei scatti sono prove tra l'altro se volevo scattare con una gabbia di luce per stupire con effetti speciali mettevo quattro softbox copiando l'insegnante e passava la paura http://www.playerdue.com/forum/index.php?threads/prove-modella-in-studio-una-specie-di-high-key.32453/ ma ripeto non è questo il mio obiettivo.

Devo dire che apprezzo moltissimo la tua sincerità.
 

merks76

PRO
Registrato
31 Gennaio 2012
Messaggi
1.696
Località
Codroipo (Udine)
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
L'inespressività della modella dimezza il valore di questi scatti... :(
 

merks76

PRO
Registrato
31 Gennaio 2012
Messaggi
1.696
Località
Codroipo (Udine)
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
T

thinkingsoul

Ospite
L'inespressività di una modella dovresti spiegare tu che intendi. Perchè se questa è inespressiva a prescindere dalle foto se venute bene o male, dovresti vedere che c'è in giro, non è facile posare in studio senza nessun accessorio, altrimenti sarebbero tutte modelle.
 

merks76

PRO
Registrato
31 Gennaio 2012
Messaggi
1.696
Località
Codroipo (Udine)
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
Scusa, se per me la modella non è espressiva tu ti offendi? E' tua parente?? Non capisco...
 

StrongAle

PRO
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
2.116
Località
Torino
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
D800 e X-E1
Sesso
Maschio
l'errore del corso forse sai qual'è? è che da come ne parli sembra che l'insegnate vi ha dato la pappa pronta... vi ha messo davanti alla modella col set pronto e vi ha detto "ora scattate"... se così fosse sarebbe da attaccare questo tipo alla batteria del flash, settarla a full power e dargli una bella grigliata :D

Quando mi trovo a condividere gli shooting con qualcuno che vuole imparare, prima faccio io e spiego alla modella cosa voglio fare, spiego lo scatto che ho in mente ed inizio a posizionarmi le luci. Faccio qualche foto e quando ho un paio di scatti validi smonto il set e lascio il campo libero... lascio la tela bianca alla persona che è venuta ad imparare, ha visto come ci si deve muovere ed interagire, gli dico di immaginarsi lo scatto che vorrebbe realizzare e di spiegarlo, dare le linee guida alla modella su come posare e di disporsi lui le luci spiegandomi il perché le va a posizionare in quel modo.
Deve essere la persona che vuole imparare a dipingersi la sua tela, non deve avere il lavoro fatto. L'insegnate deve limitarsi ad accompagnare la mano con il pennello dell'allievo :)
 
T

thinkingsoul

Ospite
Scusa, se per me la modella non è espressiva tu ti offendi? E' tua parente?? Non capisco...
naaaaaaaaaaa mica mi offendo per cosi poco a dire il vero non sto capendo se dici che è inespressiva dovresti anche spiegare il perchè? io non la trovo affato inespressiva tra l'altro non sono l'unico fotografo che l'ha contattata ha già fatto schooting chiamata da altri e non facendo foto di nudo (in questo caso sarebbe diverso) si vede che altri la trovano espressiva altrimenti non la chiamavano. Per cui mi meraviglia la tua affermazione.
 

merks76

PRO
Registrato
31 Gennaio 2012
Messaggi
1.696
Località
Codroipo (Udine)
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
Canon 6D
Sesso
Maschio
Questa è la sensazione che mi ha dato, ho visto nei tuoi shooting modelle molto più naturali, sia nelle pose che nelle espressioni del viso (a mio parere).
 
T

thinkingsoul

Ospite
l'errore del corso forse sai qual'è? è che da come ne parli sembra che l'insegnate vi ha dato la pappa pronta... vi ha messo davanti alla modella col set pronto e vi ha detto "ora scattate"... se così fosse sarebbe da attaccare questo tipo alla batteria del flash, settarla a full power e dargli una bella grigliata :D

Quando mi trovo a condividere gli shooting con qualcuno che vuole imparare, prima faccio io e spiego alla modella cosa voglio fare, spiego lo scatto che ho in mente ed inizio a posizionarmi le luci. Faccio qualche foto e quando ho un paio di scatti validi smonto il set e lascio il campo libero... lascio la tela bianca alla persona che è venuta ad imparare, ha visto come ci si deve muovere ed interagire, gli dico di immaginarsi lo scatto che vorrebbe realizzare e di spiegarlo, dare le linee guida alla modella su come posare e di disporsi lui le luci spiegandomi il perché le va a posizionare in quel modo.
Deve essere la persona che vuole imparare a dipingersi la sua tela, non deve avere il lavoro fatto. L'insegnate deve limitarsi ad accompagnare la mano con il pennello dell'allievo :)
ma quello che dici tu è un corso da 400 euro fatto per mesi tipo quello che dovevo fare dove si faceva storia della fotografia e analisi del soggetto, studio della prospettiva, il ritratto in pittura e fotografia i maestri del ritratto i vari tipi di ritratto, e poi tecnica di illuminazione in studio e in esterna, schemi di illuminazione etc. etc. questo era quello base poi c'era l'avanzato con foto in studio di tutti i generi dalla moda al glamour, le luci le dovevi sistemare tu e costava altri 400 euro. Io ho speso 100 euro ho scoperto che cos'è uno studio ho visto come si usano i flash cos'è un softbox e che luce fa, che cos'è un beauty dish e che luce fa, un paio di schemi e ho fotografato un paio di volte epoi c'erano 3 ore di sala posa comprese dove ho scattato le foto che hai visto per quello che serviva a me andava bene a quel prezzo.
 

StrongAle

PRO
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
2.116
Località
Torino
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
D800 e X-E1
Sesso
Maschio
ragazzi la modella è una persona, e come tale bisogna che si crei un feeling con il fotografo.

Non puoi forzarla a fare qualcosa che non la fa sentire a suo agio, devi capirla e studiarla mentre la fotografi per poi riuscire a trovare quale via seguire con lei.

Solitamente quando faccio uno shooting dura 3-4 ore, le prima due sono foto quasi buttate e fatte tanto per giocare, do qualche consiglio su come posare alla modella, poi chiedo a lei come potrebbe venir meglio, di fare qualche posa interessante... e qui vedi per cosa si sente orientata. Ridendo e scherzando, mostrando di volta in volta gli scatti carini... arrivi alle ultime due ore dove iniziate ad essere in sintonia ed a lavorare insieme con maggiore rendita :)

Capisci come scorre e segui la corrente (filosofo mode on ahahah)
 
T

thinkingsoul

Ospite
ragazzi la modella è una persona, e come tale bisogna che si crei un feeling con il fotografo.

Non puoi forzarla a fare qualcosa che non la fa sentire a suo agio, devi capirla e studiarla mentre la fotografi per poi riuscire a trovare quale via seguire con lei.

Solitamente quando faccio uno shooting dura 3-4 ore, le prima due sono foto quasi buttate e fatte tanto per giocare, do qualche consiglio su come posare alla modella, poi chiedo a lei come potrebbe venir meglio, di fare qualche posa interessante... e qui vedi per cosa si sente orientata. Ridendo e scherzando, mostrando di volta in volta gli scatti carini... arrivi alle ultime due ore dove iniziate ad essere in sintonia ed a lavorare insieme con maggiore rendita :)
per arrivare a questo prima devi imparare a fotografare davvero bene. Oppure ti prendi una modella a pagamento e il problema lo risolvi vedi modelsharing che ho fatto qualche tempo fa

 

StrongAle

PRO
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
2.116
Località
Torino
Sito Web
500px.com
Corpo macchina
D800 e X-E1
Sesso
Maschio
assolutamente no :)

ma tra 9-10 mesi lo capirai, proprio come è successo per il 18-105 e la MAF :p
 
T

thinkingsoul

Ospite
assolutamente no :)

ma tra 9-10 mesi lo capirai, proprio come è successo per il 18-105 e la MAF :p
mi sa che non hai capito tu il mio punto di vista, riscrivo quello che ho detto"prima di arrivare a questo devi fotografare davvero bene" premesso che quello di trovare una modella a pagamento era un modo per avere gli scatti garantiti, ma non per imparare ad interagire (io scatto solo in TFCD per tanti motivi soprattutto economici) era sottinteso ed era una battuta.
Quello che dici è esatto c'è scritto in tutti i manuali di fotografia di ritratto ma prima di preoccuparti di instaurare un rapporto con la modella che come hai detto è fondamentale, devi acquisire la consapevolezza di quello che fai (naturalmente se vuoi arrivare ad un livello professionale, altrimenti si può continuare a cazzeggiare facendo gli shooting della domenica). Parlo di me: prima di approfondire gli aspetti psicologici del ritratto e l'interazione con la modella, vorrei arrivare a scattare una foto come Dio comanda, conoscere la luce in tutti i suoi aspetti, conoscere il comportamento della macchina in ogni condizione e averne la padronanza, insomma acquisire bene la tecnica e vorrei soprattutto riuscire ad ottenere buoni risultati non a caso ma con sicurezza e consapevolezza, poi analizzerò gli altri aspetti. Purtroppo le critiche di Momix Zero ed altri, non sono dovute ad un cattivo rapporto instaurato con la modella magari fosse quello. Per questo sto facendo prove e saranno sempre prove fino a quando non otterrò quello che mi sono proposto come obiettivo. Se non ci riesco continuo a fare gli schooting nel tempo libero però non sarà fotografia professionale sarà un passatempo domenicale e non darà risultati impeccabili e garantiti, magari uscirà qualche foto buona ogni tanto, ma questo succede pure adesso su 300 foto una decente la tiro.
Domenica farò delle foto al tramonto, sempre con modella probabilmente a mare. Non ho mai fotografato in quelle condizioni, anche se 10 foto verranno bene mica è bravura? Non so neppure come impostare il flash e la macchina etc. etc. per non parlare di questa cosa di cui stiamo discutendo che dovrei dire alla modella? non so bene neppure io quale risultato è corretto e quale no. Non ho esperienza in merito ho visto solo un tutorial di Tealdi per cui sono delle semplici prove che serviranno per il futuro. Se posterò poi la foto che verrà per semplice fortuna bellissima, allora prenderò tutti elogi ma che senso avrebbe?
 
Alto