Cinghie da mano: Canon PU E2 Hand Strap

Pubblicato il 20 novembre 2014 - 13:16

Gli hand strap, o cinghie da mano, offrono un livello aggiuntivo di sicurezza quando utilizziamo le nostre macchine fotografiche ma non sono da considerare come sostituti delle tracolle classiche o delle tracolle da spalla, come la Black-Rapid.

Il modello mostrato in questo Inventario (molto simile come aspetto alla versione originale della Canon) è venduto da un negozio online di Hong Kong chiamato Banggood a un prezzo di 5 euro. Considerando il costo, la qualità di costruzione è buona, la cinghia è resistente e l'imbottitura è comoda.

HandStrap_02

La cinghia si aggancia sotto la macchina fotografica grazie a una piastra, sulla quale è possibile avvitare a sua volta anche un cavalletto. La lunghezza della cinghia invece si regola sopratutto dalla fibbia posta nella parte imbottita.

HandStrap_01

Il mio consiglio è di sostituire la piastra fornita negli hand strap, con una piastra compatibile con il sistema Manfrotto o il sistema Arca Swiss, così da poter spostare la macchina fotografica tra i diversi supporti in proprio possesso (se questi utilizzano lo stesso standard) senza dover togliere ogni volta la cinghia.