D&R – Perché non riesco a utilizzare la messa a fuoco manuale sul Canon EF-S 18-55mm?

Pubblicato il 26 dicembre 2015 - 11:04

La domanda a cui risponde l'episodio di oggi è: «Perché non riesco a utilizzare la messa a fuoco manuale sul Canon EF-S 18-55mm?» Le prime volte che ricevevo questa domanda, cercavo di rispondere prendendo in considerazione possibili errori di impostazione della macchina fotografica o malfunzionamenti nell'obiettivo. La soluzione in molti casi è molto più semplice.

Il problema nasce dal design stesso del 18-55mm, che pur essendo un obiettivo pensato per chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo della fotografia, ha un particolare poco intuitivo.

Infatti a colpo d'occhio è facile riconoscere la ghiera che controlla la lunghezza focale (quindi lo zoom) essendo la ghiera che copre gran parte dell'obiettivo.

Ghiera della lunghezza focale

Per controllare la messa a fuoco invece bisogna ruotare la piccola ghiera che si trova a ridosso della lente esterna. Chi non ha ancora dimestichezza con corpi macchina e obiettivi può inizialmente non riconoscerne l'utilizzo.

Ghiera della messa a fuoco

Prima di utilizzare la ghiera della messa a fuoco, bisogna impostare l'obiettivo sulla messa a fuoco manuale (spostando il tasto su MF), così da non mettere sotto sforzo il meccanismo interno, che altrimenti sarebbe bloccato per via della messa a fuoco automatica.

D&R - Perché non riesco a utilizzare la messa a fuoco manuale sul Canon EF-S 18-55mm?

Inserito in: Domande & Risposte COMMENTI DISABILITATI