Treppiedi compatti: Miggo Splat

Pubblicato il 1 agosto 2016 - 11:49

In questo episodio estivo dell'Inventario di Playerdue Lighting parliamo del Miggo Splat, un cavalletto molto compatto e con un design particolare!

La forma dello Splat è un incrocio tra un polipo e una stella di mare, al posto delle normali gambe da cavalletto infatti ha dei tentacoli. Esternamente è fatto in gomma, con un'anima di acciaio all'interno che ci permette di modellarne la forma per adattarlo a qualsiasi superficie viene poggiato.

Il Miggo Splat.

Il Miggo Splat viene venduto in tre varianti. La versione per mirrorless che vedete in questo articolo e la versione per action camera (come la GoPro) possono sostenere un peso massimo di 500 g. La versione per reflex invece può sostenere fino a 1,5 kg e ha tre tentacoli invece di cinque.

Il prezzo di ogni versione si aggira sui 20 euro (con il modello SLR leggermente più costoso).

Lo Splat con una mirrorless.

Lo Splat ha un attacco a vite standard da 1/4'', compatibile quindi con qualsiasi attrezzatura fotografica, inclusi anche flash o piccole luci LED.

Grazie alle gambe pieghevoli lo Splat non è solo un normale cavalletto da tavolo, ma può essere agganciato su molte superfici, anche in verticale, come tubi, sporgenze, mobili o qualsiasi oggetto che permetta di essere avvolto dai tentacoli del cavalletto.

Le ventose del Miggo Splat.

Nella parte finale dei tentacoli c'è una trama simili a piccole ventose che oltre ad aggiungere valore estetico, aumenta l'attrito delle gambe sulle superfici su cui sono poggiate, rendendo più stabile il cavalletto.

Lo Splat per proteggere la macchina fotografica.

Il Miggo Splat può essere utilizzato anche per proteggere la propria macchina fotografica quando viene poggiata da qualche parte o riposta in uno zaino. I tentacoli gommosi infatti sono abbastanza rigidi e morbidi per poter proteggere dagli urti sia la parte frontale che lo schermo di una macchina fotografica.

Lo Splat protegge anche lo schermo.

Come tutti i treppiedi portatili piegando le gambe verso il basso, si può utilizzare lo Splat impugnandolo come una maniglia, per stabilizzare la ripresa di video.

Il foto per agganciare lo Splat a delle sporgenze o a un laccetto.

Uno dei tentacoli del Miggo Splat ha anche un foro che può essere utilizzato per agganciare la macchina fotografica a chiodi oppure per legarvi un cinturino.

Per poter controllare con maggiore precisione la composizione di fotografie e video possiamo utilizzare una piccola testa a sfera. In questo modo dopo aver posizionato il cavalletto, anche in posizione verticale o sottosopra, non dobbiamo più cambiarne la forma ma possiamo lavorare sull'orientamento utilizzando la testa a sfera.

Lo Splat con una testa a sfera.

Il Miggo Splat è il cavalletto più compatto che conosco, più piccolo di altre soluzioni come il Gorillapod o il Cullmann Magnesit Copter, ma grazie ai tentacoli pieghevoli è in grado di mantenere controllo sulla posizione dell'attrezzatura.

La qualità costruttiva è molto buona, il prodotto è rifinito e il prezzo è giusto, con un prezzo più basso sarebbe un acquisto da fare a priori anche prima di avere una macchina fotografica!

Ho cercato di trovare aspetti negativi nel Miggo Splat, ma è un'idea così semplice e ben realizzata che mi fa venire in mente solamente possibili utilizzi (con microfoni, action camera, piccoli schermi).

Non ho avuto modo di provare la versione per reflex, posso immaginare che non è una soluzione che può funzionare per macchine fotografiche e obiettivi più pesanti. Ma per i possessori di piccole mirrorless o action camera è indubbiamente un prodotto che consiglio.