Treppiedi compatti: Joby Micro Hybrid

Pubblicato il 17 gennaio 2018 - 09:49

Il Joby Micro Hybrid è un treppiede molto portatile prodotto dalla stessa compagnia del famoso Gorillapod. Consiste in un perno centrale che ruota su una base con tre gambe che si aprono e chiudono con un semplice gesto.

Joby MIcro Hybrid

Ho scoperto questo micro cavalletto grazie ad alexx durante il raduno di P2L del 2017 a Montepulciano. Alla prima occasione l'ho acquistato e da allora è sempre avvitato sotto la mia mirrorless. Ha un prezzo di 30 euro su Amazon.it ed è disponibile anche in una versione più piccola da utilizzare per fotocamere compatte.

Joby MIcro Hybrid

Il Joby Micro Hybrid può sostenere fino a 800gr e permette una certa libertà nella scelta dell'angolazione (36° secondo il sito ufficiale). La resistenza del perno centrale è abbastanza per regolare comodamente la composizione degli scatti, anche se chiaramente non abbiamo la precisione millimetrica di una testa a sfera professionale.

Joby MIcro Hybrid

Il cavalletto si apre e si chiude prendendo una delle gambe e ruotandola. Da chiuso il cavalletto occupa pochissimo spazio e ha una forma ergonomica che non dà fastidio quando impugniamo la macchina fotografica per scattare.

Joby MIcro Hybrid

La realizzazione e i materiali sono impeccabili. L'unica critica che posso fare al Joby Micro Hybrid è la scelta dell'avvitatura, essendo abituato a montare spesso una piastra arca-swiss per usare la macchina fotografica con i cavalletti, è scomodo dover ogni volta cercare una moneta o un cacciavite per stringere o svitare il mini treppiede.

Il Joby Micro Hybrid è un prodotto che consiglio vivamente a chi ha una macchina fotografica mirrorless, da chiuso è quasi invisibile, si apre con un solo gesto ed è costruito con materiali solidi.