Carolina

S8un3no

GURU
Registrato
21 Aprile 2011
Messaggi
4.347
Località
Eboli (SA)
Sito Web
www.francescoagresti.com
Corpo macchina
Sony a900
Sesso
Maschio
Non molti giorni fa lessi su un famoso blog di fotografia un articolo che parlava di un argomento molto interessante...
Mi è tornato in mente, sentendo Stefano parlare di "Fotografie Interessanti" e "Fotografie Belle", dicendo che un GRANDE FOTOGRAFO è colui che, in qualche modo, riesce a coniugare Interesse e Bellezza sfruttando la tecnica e, dunque, anche le regole fondamentali alla base della fotografia...
Per l'amor di Dio.. sacrosanto... non lo metto in dubbio!
Ma mica è SEMPRE così?
Io non penso!



L'orizzonte in questa foto è COMPLETAMENTE STORTO... non è stata, a quanto pare, rispettata una delle regole fondamentali della fotografia! :D eeheheh
Eppure questo scatto è di un grande... forse undo dei più grandi... di sicuro il mentore di molti...
Henri Cartier Bresson (immagino anche che voi conosciate già la foto... ma per chi non lo sa :D ).

Bene. Per me l'arte è questo.
E' saper emozionare, saper coinvolgere, saper raccontare... a prescindere dalla tecnica e dall'applicazione delle regole!
Certo, è un concetto molto particolare e abbastanza complicato... ma per me l'arte è tutt'altra cosa, rispetto alla tecnica!

Che poi anche io penso che uno debba conoscerle tutte le regole per poterle infrangere... questo è n'altro discorso :D
In ogni caso.. il punto di vista di un bambino è sicuramente un punto di vista sul mondo molto interessante, per noi... che può, a mio parere, essere giudicato artistico.
Quelle foto non saranno perfette... ma comunicano qualcosa.
Quella bambina non sarà McCurry... e nemmeno una artista qualunque, probabilmente... ma di sicuro quelle foto sanno emozionare.

E poi...
Pensate a quante critiche avrebbe avuto Bresson se avesse postato quella foto sul forum! :D eheheh
L'articolo di ClickBlog parlava proprio di questo! :D

http://www.clickblog.it/post/21649/ma-se-un-utente-di-un-forum-fosse-un-grande-fotografo
 

momo82

PRO
Registrato
9 Settembre 2011
Messaggi
2.381
Località
Tavarnelle Val di Pesa (Firenze)
Sito Web
supermomo3.wordpress.com
Corpo macchina
CANON EOS 450D
Sesso
Maschio
Nella 3 il taglio alla sinistra complica molto la lettura :maialino:...
Sinceramente le foto postate mi comunicano molto poco...
 
Registrato
7 Maggio 2011
Messaggi
23.888
Località
Gattinara (VC)
Sito Web
www.StefanoMinella.com
Corpo macchina
Canon EOS 7D
Sesso
Maschio
Non molti giorni fa lessi su un famoso blog di fotografia un articolo che parlava di un argomento molto interessante...
Mi è tornato in mente, sentendo Stefano parlare di "Fotografie Interessanti" e "Fotografie Belle", dicendo che un GRANDE FOTOGRAFO è colui che, in qualche modo, riesce a coniugare Interesse e Bellezza sfruttando la tecnica e, dunque, anche le regole fondamentali alla base della fotografia...
Per l'amor di Dio.. sacrosanto... non lo metto in dubbio!
Ma mica è SEMPRE così?
Io non penso!



L'orizzonte in questa foto è COMPLETAMENTE STORTO... non è stata, a quanto pare, rispettata una delle regole fondamentali della fotografia! :D eeheheh
Eppure questo scatto è di un grande... forse undo dei più grandi... di sicuro il mentore di molti...
Henri Cartier Bresson (immagino anche che voi conosciate già la foto... ma per chi non lo sa :D ).

Bene. Per me l'arte è questo.
E' saper emozionare, saper coinvolgere, saper raccontare... a prescindere dalla tecnica e dall'applicazione delle regole!
Certo, è un concetto molto particolare e abbastanza complicato... ma per me l'arte è tutt'altra cosa, rispetto alla tecnica!

Che poi anche io penso che uno debba conoscerle tutte le regole per poterle infrangere... questo è n'altro discorso :D
In ogni caso.. il punto di vista di un bambino è sicuramente un punto di vista sul mondo molto interessante, per noi... che può, a mio parere, essere giudicato artistico.
Quelle foto non saranno perfette... ma comunicano qualcosa.
Quella bambina non sarà McCurry... e nemmeno una artista qualunque, probabilmente... ma di sicuro quelle foto sanno emozionare.

E poi...
Pensate a quante critiche avrebbe avuto Bresson se avesse postato quella foto sul forum! :D eheheh
L'articolo di ClickBlog parlava proprio di questo! :D

http://www.clickblog.it/post/21649/ma-se-un-utente-di-un-forum-fosse-un-grande-fotografo
ho visto anche io questo articolo... ma un conto è "by-passare" alcune regole, un'altro è non saperle neanche le regole!
qui di tecnica la foto ne è pregna! che poi l'orizzonte sia storto perchè lui ha preferito "mettere in bolla" i due amanti non significhi che non ci sia tecnica! :)
 
P

Peschi

Ospite
mah... io non sono d'accordo.. a questo punto mi ricollego all'esempio del mio "ca**o fatto di DAS" e allora sarei un'artista scultore?
Warhol magari no, ma Duchamp ti avrebbe sicuramente risposto: tutto può essere arte, è l'artista che lo decide.
Se non si comprende a pieno questa frase, inutile parlare di arte o criticarla...
 
P

Peschi

Ospite
Nella 3 il taglio alla sinistra complica molto la lettura :maialino:...
Sinceramente le foto postate mi comunicano molto poco...
La terza è una foto di Settimio Benedusi, la seconda di Alex Soth... Il primo è uno dei giganti della foto di moda, il secondo è un artista affermato...
 
Registrato
7 Maggio 2011
Messaggi
23.888
Località
Gattinara (VC)
Sito Web
www.StefanoMinella.com
Corpo macchina
Canon EOS 7D
Sesso
Maschio
Warhol magari no, ma Duchamp ti avrebbe sicuramente risposto: tutto può essere arte, è l'artista che lo decide.
Se non si comprende a pieno questa frase, inutile parlare di arte o criticarla...
ok quindi l'arte è un "Tutto è lecito! Fate quel cavolo che volete" :rotfl: mi spiace ma no, forse per gli hippies che si fumano le canne, io nell'arte ci vedo qualcosa di più sinceramente... se no saremmo tutti artisti...
 

Hypereyed

GURU
Registrato
22 Agosto 2011
Messaggi
8.139
Località
Lisboa, Portugal
Sesso
Femmina
Andy Warhol forse ti risponderebbe di sì. :)
Il discorso dell'arte è molto articolato, impossibile sviscerarlo scrivendo qui, ci sarebbe da uscire pazzi e alla fine saremmo ancora fermi sulle nostre convinzioni iniziali, per cui ci risparmiamo il supplizio. :D
Ovvio che con le estremizzazioni non si va da nessuna parte, quello che cambia è il punto di vista.
Tu ragioni nell'ottica di definire "cos'è che fa il vero fotografo" io in quella di "cosa è importante in una fotografia",
dato che quando guardi un'immagine è quella che ti deve comunicare qualcosa e non il fatto di sapere che l'ha scattata pincopallinosupermegaphotography piuttosto che il tipo in ciabatte con il telefonino, secondo me, ovviamente. ;)
Anche perché tutto ciò è già avvenuto, e t'invito caldamente a goderti la nostra vicendevole pazzia: http://www.playerdue.com/forum/index.php?threads/explore-quel-maledetto.10701/.

Leggetela tutti, a fondo e con animo leggero. Non mi va di ripetermi, e sull'argomento ho idee che con Stefano si coniugano poco e generano terremoti... :rotfl:
 
P

Peschi

Ospite
ok quindi l'arte è un "Tutto è lecito! Fate quel cavolo che volete" :rotfl: mi spiace ma no, forse per gli hippies che si fumano le canne, io nell'arte ci vedo qualcosa di più sinceramente... se no saremmo tutti artisti...
Abbiamo la possibilità di essere tutti quanti artisti, bisogna vedere quanti, una volta scelta la strada dell'arte, riescono a reggere nel mondo dell'arte! Questo è un discorso che mi ritrovo a fare almeno una volta al mese, ormai ci ho fatto il callo :D

Il mondo dell'arte è fatto di storia dell'arte, di critici e di artisti.
Per essere un artista basta volerlo, sceglierlo.
Per creare opere d'arte è necessario in primis realizzare dei lavori propri e volerli immettere nel circuito dell'arte.
Se questi lavori sono sufficientemente forti e portano qualcosa di nuovo (cioè che non c'era prima di quel momento nel panorama artistico -ed è a questo che serve la storia dell'arte-), vengono accettati nel mondo dell'arte.
Una volta che si entra nel mondo dell'arte avviene una selezione naturale: l'arte dimentica ciò che non lascia un segno e ricorda ciò che la fa progredire.

Prendiamo il tuo ca**o di DAS: se ha un senso o un contesto che ne definisce l'esistenza come utile al progredire dell'arte, se realizzato in maniera da esser nuovo, vivo, carico di te e della tua esperienza, diverrà arte.

Per lo stesso identico motivo un Leonardo, oggi, per quanto tecnicamente ineccepibile, sarebbe già visto, dunque non interesserebbe all'arte.

Tutto è lecito, anche trasformare del fumo in arte.


Berndnaut Smilde - Nimbus II


Anish Kapoor - Ascension (questa l'ho vista dal vivo a San Giorgio Maggiore, per la biennale dell'anno scorso, spettacolare -è un turbine che si creava e si disfaceva-)
 

momo82

PRO
Registrato
9 Settembre 2011
Messaggi
2.381
Località
Tavarnelle Val di Pesa (Firenze)
Sito Web
supermomo3.wordpress.com
Corpo macchina
CANON EOS 450D
Sesso
Maschio
La terza è una foto di Settimio Benedusi, la seconda di Alex Soth... Il primo è uno dei giganti della foto di moda, il secondo è un artista affermato...
Possono essere di chi vuoi ma sinceramente non mi dicono niente...concordo con Stefano.Minella
 

Alex

GURU
Registrato
8 Luglio 2012
Messaggi
3.513
Sito Web
www.facebook.com
Sesso
Maschio
Anche perché tutto ciò è già avvenuto, e t'invito caldamente a goderti la nostra vicendevole pazzia: http://www.playerdue.com/forum/index.php?threads/explore-quel-maledetto.10701/.

Leggetela tutti, a fondo e con animo leggero. Non mi va di ripetermi, e sull'argomento ho idee che con Stefano si coniugano poco e generano terremoti... :rotfl:
Sono arrivato a pag. 4 poi sono entrato in coma vigile. :D

Comunque il topic che mi hai segnalato conferma quello che scrivevo prima, potremmo discutere giorni e giorni di questo argomento e alla fine ci ritroveremmo al punto di partenza. :)

Il fatto è che l'arte è un concetto strettamente legato alla sensibilità di chi osserva e, attenzione, non voglio parlare di "sensibilità" con accezioni positive o negative, come per dire "io capisco la vera arte e voi no", lungi da me!
Tuttavia è un fatto che ci sono persone che vengono toccate da certi elementi estetici/emotivi, ed altre no. Punto.
Nulla di male in questo, spesso si tratta solo di un percorso di esperienze differente, a volte di crescita, altre volte semplicemente di un qualcosa che abbiamo dentro di noi che ci porta ad osservare le cose da punti di vista differenti, e meno male che è così. :)
 
Registrato
7 Maggio 2011
Messaggi
23.888
Località
Gattinara (VC)
Sito Web
www.StefanoMinella.com
Corpo macchina
Canon EOS 7D
Sesso
Maschio
Abbiamo la possibilità di essere tutti quanti artisti, bisogna vedere quanti, una volta scelta la strada dell'arte, riescono a reggere nel mondo dell'arte! Questo è un discorso che mi ritrovo a fare almeno una volta al mese, ormai ci ho fatto il callo :D

Il mondo dell'arte è fatto di storia dell'arte, di critici e di artisti.
Per essere un artista basta volerlo, sceglierlo.
Per creare opere d'arte è necessario in primis realizzare dei lavori propri e volerli immettere nel circuito dell'arte.
Se questi lavori sono sufficientemente forti e portano qualcosa di nuovo (cioè che non c'era prima di quel momento nel panorama artistico -ed è a questo che serve la storia dell'arte-), vengono accettati nel mondo dell'arte.
Una volta che si entra nel mondo dell'arte avviene una selezione naturale: l'arte dimentica ciò che non lascia un segno e ricorda ciò che la fa progredire.

Prendiamo il tuo ca**o di DAS: se ha un senso o un contesto che ne definisce l'esistenza come utile al progredire dell'arte, se realizzato in maniera da esser nuovo, vivo, carico di te e della tua esperienza, diverrà arte.

Per lo stesso identico motivo un Leonardo, oggi, per quanto tecnicamente ineccepibile, sarebbe già visto, dunque non interesserebbe all'arte.

Tutto è lecito, anche trasformare del fumo in arte.


Berndnaut Smilde - Nimbus II


Anish Kapoor - Ascension (questa l'ho vista dal vivo a San Giorgio Maggiore, per la biennale dell'anno scorso, spettacolare -è un turbine che si creava e si disfaceva-)
quindi, parafrasando in altri ambiti....
chiunque guida una macchina è un PILOTA?

Comunque il topic che mi hai segnalato conferma quello che scrivevo prima, potremmo discutere giorni e giorni di questo argomento e alla fine ci ritroveremmo al punto di partenza. :)
Angie ed io ne sappiamo qualcosa :rotfl:
 

Alex

GURU
Registrato
8 Luglio 2012
Messaggi
3.513
Sito Web
www.facebook.com
Sesso
Maschio
quindi, parafrasando in altri ambiti....
chiunque guida una macchina è un PILOTA?
Ma stiamo parlando di "arte" o di "far bene qualcosa"?
E soprattutto, qual è il confine fra le due cose.
Perché se confrontiamo un pilota ad un qualsiasi p***a al volante, allora vale anche il raffronto tra l'idraulico ed io che aggiusto il tubo della doccia, il pizzaiolo a mia moglie ... il fotografo e l'amatore.

A questo punto se l'equazione è valida, l'idraulico è un artista?

E non è una domanda retorica, perché come ti dicevo prima, è solo una questione di punti di vista.
L'arte quindi come si misura, in base alla capacità di suscitare interesse ed emozione tramite il proprio operato, oppure in base all'abilità che si possiede nel realizzarlo?

Ma soprattutto, è condizione sine qua non che un'immagine od opera che suscita interesse sia realizzata da un artista con il patentino dell'AAR (Associazione Artisti Riuniti) o magari quello scorcio di sentimento deriva per buona parte da chi legge ed osserva quell'opera a prescindere dalle condizioni e strumenti con cui è stato realizzato?

Mah, chi lo sa ... :)
 
Registrato
7 Maggio 2011
Messaggi
23.888
Località
Gattinara (VC)
Sito Web
www.StefanoMinella.com
Corpo macchina
Canon EOS 7D
Sesso
Maschio
L'arte quindi come si misura, in base alla capacità di suscitare interesse ed emozione tramite il proprio operato, oppure in base all'abilità che si possiede nel realizzarlo?
come ho già sostenuto, con tutti e due gli strumenti fusi insieme :)

Ma stiamo parlando di "arte" o di "far bene qualcosa"?
E soprattutto, qual è il confine fra le due cose.
Perché se confrontiamo un pilota ad un qualsiasi p***a al volante, allora vale anche il raffronto tra l'idraulico ed io che aggiusto il tubo della doccia, il pizzaiolo a mia moglie ... il fotografo e l'amatore.

A questo punto se l'equazione è valida, l'idraulico è un artista?
no non intendevo quello (che ognuno è un'artista nel suo lavoro), ma che fare il p***a al volante non fa di te un pilota, riparare tubi della doccia non fa di te un idraulico, fare la pizza non fa di tua moglie una pizzaiola, ecc ecc :)
 
P

Peschi

Ospite
Ma uno può fare bellissime foto e non essere un artista, come uno può esulare completamente dall'estetica ed essere un artista. Tutti hanno la possibilità d'essere piloti, ma non tutti arrivano ad esserlo, è necessario scontrarsi con le necessità della guida, come per essere artisti è necessario andare a confrontarsi con le necessità dell'arte!
 

Teddi

GURU
Registrato
30 Ottobre 2011
Messaggi
5.910
Località
Bologna
Sito Web
www.flickr.com
Corpo macchina
Canon Eos 5D mark III
Sesso
Maschio
a me la foto dalla quale è partito tutto piace molto. è splendida. :)
e chissene di chi l'ha fatta, come l'ha fatta ecc.ecc.
sicuramente la fotografia artistica non è un'esibizione tecnica/muscolare di come si è bravi a scattare. quella secondo me non è nemmeno fotografia, è solo il risultato finale di una conoscenza di un procedimento tecnologico che piace solo ai secchioni appunto della tecnica e della tecnologia.
se poi uno non "entra dentro" l'arte sono problemi suoi, secondo me. al di là dei gusti... ai quali spesso si dà troppa importanza! (mettiamoci in testa che esistono gusti di serie A, di serie B ecc. ecc. fino alla Z)
 
P

Peschi

Ospite
non può diventare arte anche lo sputo in un quadro


Be'... Questa è diventata arte :)

a me la foto dalla quale è partito tutto piace molto. è splendida. :)
e chissene di chi l'ha fatta, come l'ha fatta ecc.ecc.
sicuramente la fotografia artistica non è un'esibizione tecnica/muscolare di come si è bravi a scattare. quella secondo me non è nemmeno fotografia, è solo il risultato finale di una conoscenza di un procedimento tecnologico che piace solo ai secchioni appunto della tecnica e della tecnologia.
se poi uno non "entra dentro" l'arte sono problemi suoi, secondo me. al di là dei gusti... ai quali spesso si dà troppa importanza! (mettiamoci in testa che esistono gusti di serie A, di serie B ecc. ecc. fino alla Z)
Appunto! Il discorso non è l'arte, è la qualità di quello scatto... Lasciando il lato tecnico a chi voglia incaponircisi, è una splendida foto! :D
 

stebal78

PRO
Registrato
8 Aprile 2011
Messaggi
1.246
Località
Napoli
Sesso
Maschio


Be'... Questa è diventata arte :)



Appunto! Il discorso non è l'arte, è la qualità di quello scatto... Lasciando il lato tecnico a chi voglia incaponircisi, è una splendida foto! :D
per me la gioconda è arte in quanto lo trovo un bel quadro magari meno interessante a mio avviso di tanti altri che non valgono un soldo, ma la foto, la prima postata per me fa pena non mi piace non è ne artistica ne bella da vedere. di sicuro non capiro mai l'arte perche dei scarabocchi vengono venduti per milioni ma di certo credo di poter valutare con obiettivita un bel vedere di foto!
 
Alto